Parco Dora si tinge di Rosso Indelebile - Torino

Parco Dora si tinge di Rosso Indelebile - Parco Dora - Torino

18/11/2019

Fino a mercoledì 27 novembre 2019

Ore 17:30

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Il 24 novembre a partire dalle 17.30 la galleria di Parco Commerciale Dora, in via Livorno, diventa “Rosso Indelebile”, rosso come le scarpe diventate simbolo del femminicidio, rosso come il sangue che purtroppo ogni giorno viene sparso per la violenza sulle donne. Rosso come “Rosso indelebile", il nome del progetto artistico e sociale per la prevenzione della violenza di genere promosso dalle associazioni Artemixia e Eikòn. Il tutto nasce dal dialogo tra il linguaggio pittorico di Rosalba Castelli, quello fotografico di Alessandra Ferrua e quello video di Anna Olmo – ma anche da una collettiva d’Arte Contemporanea.

Torino - «Sono molto fiero di dare il via al progetto Rosso Indelebile – afferma Emanuele Manca, direttore del Centro -, proprio a ridosso della giornata mondiale contro il femminicidio. Parco Commerciale Dora si schiera a fianco di tutte le istituzioni della città di Torino che hanno patrocinato e promosso questo progetto. E questo perché vuole dare il suo apporto nel sensibilizzare il territorio su un tema così triste ed essere punto di aggregazione e di riferimento per temi a cui occorre rivolgere una grande attenzione».

Torino - L’inaugurazione della mostra è programmata per domenica 24 novembre, ore 17.30, all’interno della Galleria di via Livorno 49. La mostra verrà esposta fino al 28 novembre. Sarà un clima adatto a un vasto pubblico quello che caratterizzerà l’apertura dell'evento. Un clima che vedrà momenti di evasione e di grande riflessione. Un momento dove le famiglie e le persone di ogni età che frequentano Parco Dora potranno trovarsi a loro agio. Ad aprire l’ inaugurazione l’esibizione delle Vocal Boutique, seguite dalla performance delle Clannicros con Muta la pelle.. Il monologo Rosso Indelebille di Rosalba Castelli, interpretato dalla voce narrante di Tita Giunta accompagnerà ’esecuzione del brano per pianoforte 2 luglio del maestro Giorgio Bolognese dedicato alle vittime di femminicidio.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 10/04/2020 alle ore 05:21.

Potrebbe interessarti anche: Demiurgos: concerti In Villa Tesoriera, fino al 10 marzo 2020 , Tiziano Ferro in concerto allo Stadio Olimpico, 11 giugno 2020 , Stefano Montanari, 27 aprile 2020 , Lenny Kravitz in concerto a Torino per Stupinigi Sonic Park, 9 luglio 2020

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.