While My Guitar, rassegna musicale - Torino

While My Guitar, rassegna musicale - Pinerolo - Torino

15/11/2019

Fino a martedì 31 dicembre 2019

Torino - Al via venerdì 22 novembre While My Guitar, la rassegna musicale organizzata dal pub di Pinerolo La Tana dei Lupi. Sedici band si esibiranno in un fitto calendario di eventi che porterà il grande rock nel locale di via Saluzzo 71 fino a martedì 31 dicembre 2019.

Torino - La rassegna, a ingresso libero, è dedicata al mondo della musica rock internazionale e le band selezionate con la direzione artistica di Luigi Bruno, già frontman degli Oronero, si esibiranno portando alla Tana dei Lupi il meglio del repertorio di artisti del calibro dei Led Zeppelin, Zakk Wylde e Bon Jovi. «Il festival vuole essere un omaggio al magico suono della chitarra elettrica in tutte le sue declinazioni - spiega Bruno - Da generazioni incanta giovani e meno giovani di ogni dove ed è lo strumento che più di ogni altro è in grado, soprattutto nella musica rock, di trainare l’entusiasmo del pubblico e imprimere lo stile di ogni band. Ci sarà spazio per l’hard rock ma anche per il pop, per le cover e per brani originali, in un mix che caratterizza tutta l’attività live della Tana dei Lupi».

Torino - Il titolo della rassegna è una citazione del celebre brano dei Beatles “While My Guitar Gently Weeps” scritto da George Harrison e pubblicato nel White Album del 1968. Sarà proprio con un omaggio ai Fab Four che si aprirà il festival alla Tana dei Lupi. A esibirsi per primo venerdì 22 novembre sarà infatti il pinerolese Lucio Cassinelli con il progetto Beatle Music, one man band voce e chitarra già cantante della Tripals Beatles band. A La Tana dei Lupi, in occasione del festival, il repertorio sarà anche più ampio: previsti non solo Beatles e sorprese.

Il secondo concerto, sabato 23 novembre, sarà un’esplosione di chitarre, con The Immigrant Dog, cover band dei Led Zeppelin con circa 40 brani in repertorio che coniugano la vena elettrica propria della band britannica con quella acustica tanto amata da Page a Plant. Ancora sabato 23, si rivivrà tutta l’emozione dei brani di Janis Joplin con Janis & The Kosmic Band, progetto della cantante Pavi Pietrosanto, che sprigionerà il blues e il rock di una delle principali voci femminili degli anni Sessanta e Settanta.

«Sono molto felice di ospitare questa rassegna - racconta Federica Borgio, titolare di La Tana dei Lupi - perché credo che sia importante per una realtà come la nostra non solo offrire un servizio da ristopub e cocktail bar ma anche cercare di avviare un’offerta culturale sul territorio che riesca ad unire i pinerolesi e non solo in un contesto di grande festa».

Media partner dell’evento è Extreme Web Radio – The Black Sheep, che accompagnerà il festival concerto dopo concerto fino alla serata finale, Capodanno (per prenotazioni e info costi: 347 057 0073), quando si esibiranno i Radiosonic con un repertorio che spazia dal rock italiano a quello internazionale.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 09/12/2019 alle ore 20:51.

Potrebbe interessarti anche: Renato Zero in concerto a Torino, dal 14 dicembre al 15 dicembre 2019 , Demiurgos: concerti In Villa Tesoriera, fino al 19 maggio 2020 , Tiziano Ferro in concerto allo Stadio Olimpico, 11 giugno 2020 , Ezio Bosso, concerto di Natale, 12 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.