Sotto la pelle, Brandelli di cinema a Rivalta - Torino

Sotto la pelle, Brandelli di cinema a Rivalta - Rivalta - Torino

11/11/2019

Sabato 16 novembre 2019

TERMINATO

Torino - Il prossimo doppio appuntamento del progetto 1968 - 1969 Itinerari riBelli, promosso dall'Assessorato alle Politiche Culturali della Città di Rivalta di Torino e organizzato in collaborazione con Dinoitre Eventi, sarà Sotto la pelle - Brandelli di cinema, per rileggere, a cinquant’anni di distanza, l’esperienza di un momento cruciale della storia del Novecento:

Torino - 1968 - 1969 Itinerari riBelli
sabato 16 novembre
ore 18.00Sala Conferenze
Biblioteca "Silvio Grimaldi" - Castello degli Orsini
via Orsini 7, Rivalta di Torino
(ingresso libero fino a esaurimento posti)
Incontro con Roberto Cotreoneo e Mario Sesti

ore 21.00
Auditorium Franca Rame
viale Cadore ang. via Gorizia, Rivalta di Torino
(ingresso libero fino a esaurimento posti)
Introduzione di Mario Sesti Sonorizzazioni dal vivo di TEHO TEARDO

Sotto la pelle – Brandelli di cinema

Torino - La ribellione, la liberazione, la rivoluzione: gli spiriti guida del ’68 erano guidati da queste parole d’ordine. Eppure oggi, con il pathos della distanza, come direbbero i filosofi, ripercorrere quella stagione unica con mappe e schemi diversi può aiutarci a cogliere maggiori dettagli sotto la superficie, ad esplorare lembi ancora in ombra, a disegnare, nel passato, figure ancora celate in un contesto frastagliato e avverso.

È quello che faranno lo scrittore Roberto Cotroneo e il regista e critico cinematografico Mario Sesti con una conversazione che intende usare come utensili brandelli di cinema: la fine degli anni ’60 è segnata sotterraneamente dal mito del viaggio infinito (da Easy Rider a 2001 odissea nello spazio), dall’ossessione del mondo come festa immanente (da Hollywood Party a Satyricon) e dalla fantasia del corpo come luogo della fine della repressione e dell’inizio di mutazioni inarrestabili (da Grazie zia La notte dei morti viventi). Nella prima parte, alle 18.00, nella Sala Conferenze del Castello degli Orsini, le immagini di quei film si alterneranno all’analisi e allo scambio delle voci degli ospiti e curatori, mentre alle 21.00, nella seconda parte, presso l’Auditorium Franca Rame, il musicista e compositore Teho Teardo le sonorizzerà dal vivo.

Le immagini, la musica, le parole: tre linguaggi che rievocheranno intrecciandosi, alternandosi, sommandosi (e anche, un po’, contaminandosi) i fantasmi collettivi di un’epoca che non ha mai smesso di infestare il nostro immaginario.

PER INFORMAZIONI:
CITTÀ DI RIVALTA DI TORINO
Ufficio Cultura
Tel. 0119045585
email.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 05/12/2019 alle ore 19:49.

Potrebbe interessarti anche: 10 film da vedere a 20 anni, la rassegna, fino al 10 dicembre 2019 , Lovers Film Festival 2020 a Torino, dal 30 aprile al 4 maggio 2020 , Torino città del cinema 2020, fino al 31 dicembre 2020 , C'era una volta a... Hollywood, viaggio nel cinema degli anni Sessanta, fino al 16 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.