Piccolo Cinema: il programma di novembre 2019 - Torino

Piccolo Cinema: il programma di novembre 2019 - Cinema Il Piccolo Cinema - Torino

07/11/2019

Fino a martedì 19 novembre 2019

Torino - Un nuovo mese di programmazione al Piccolo Cinema, ecco il cartellone per novembre 2019. Tutte le proiezioni inizieranno alle 21.15, ingresso gratuito.

Martedì 5 Novembre 2019 h 21.15

Torino - Una canzone senza fine
di Paolo e Riccardo Sarà (Italia, 2019,64')
I Truzzi Broders sono nati con i punk, ma non sono mai stati punk. Da un punto di vista musicale erano la minoranza della minoranza. "Una canzone senza finale" è un
documentario che, attraverso la storia sgangherata e divertente dei Truzzi Broders e grazie al materiale d'archivio inedito girato direttamente dalla band, ci permette di gettare uno sguardo sulla Torino degli anni Ottanta. Una città difficile che, nelle testimonianze di chi era ragazzo in quel periodo, appare come un luogo grigio, pesante, senza occasioni di svago e di socialità. Una città in cui stava nascendo qualcosa destinato a restare. Saranno presenti i registi e il produttore Paolo Spadavecchia

Martedì 12 Novembre 2019 dalle 17.30 alle 19.30

Torino - Dis-corso una rassegna cinematografica: cos'è e come si fa
Qual’è il lavoro che c’è dietro la realizzazione di una rassegna? Attraverso l’esperienza della rassegna 1989-2019 Trent’anni senza muro che sarà proiettata in più di 50 cinema in Italia, si affronteranno i vari passi per realizzare una rassegna cinematografica. Dalla ricerca dei titoli alla messa in sala dei film passando per il processo di selezione, si presenteranno le prospettive e le sfide per una visione della curatela come operazione culturale di creazione di significati per il pubblico.
Ingresso gratuito, per iscrizioni mandare una mail.

h 21.15
1989-2019 Trent'anni senza muro.
Verriegeltze Zeit di Sibylle Schoenemann (Germania, 1990, 94')
La regista Sibylle Schoenemann, incarcerata dalla DDR nel 1984, è stata rilasciata alla FRG dopo che la Germania occidentale ha letteralmente acquistato la sua libertà. Nel 1990 è tornata e ha interrogato i responsabili.

1989-2019 Trent’anni senza muro è una rassegna cinematografica itinerante curata da Federico Rossin e Alessandro Del Re e distribuita nelle sale italiane da Reading Bloom. Nasce dalle retrospettive curate da Federico Rossin sul cinema documentario della Germania dell’Est a Etats généraux du film documentaire de Lussas e Voci dell’Inchiesta 2019. La selezione dei titoli in programma è volta a presentare al pubblico uno spaccato di vita ell'ex DDR a cavallo del 1989, anno decisivo per la recente storia tedesca ed europea. 1989-2019 Trent’anni senza muro è reso possibile dall’incontro tra Federico Rossin e Reading Bloom nell’intento comune di proporre una rassegna di tre film sulla caduta del muro di Berlino e la dissoluzione della Germania dell’Est. La retrospettiva si avvale della collaborazione del Goethe Institut Italia, di Cinemazero, del festival di cinema del reale Le Voci dell’Inchiesta; è inoltre parte del progetto di diffusione
del cinema documentario Doc Friendly.

Martedì 19 Novembre 2019 h 21.15

Triciclo 60 años de icaic. Historia(s) del cine cubano
La primera carga al machete di Manuel Octavio Gómez (Cuba, 1969, 86')
Considerato tra i film più audaci e sperimentali del primo decennio ICAIC, Gómez racconta un episodio della guerra d'indipendenza immaginando di realizzare un documentario in stile cinéma vérité nel 1868, interpretato dai protagonisti della prima battaglia combattuta con il machete.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 14/11/2019 alle ore 10:49.

Potrebbe interessarti anche: Proiezione di Il cielo sopra Berlino e Satantango, fino al 18 novembre 2019 , 10 film da vedere a 20 anni, la rassegna, fino al 10 dicembre 2019 , Torino Film Festival 2019, dal 22 novembre al 30 novembre 2019 , Sotto la pelle, Brandelli di cinema a Rivalta, 16 novembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.