POP‑UPiemonte. Libri animati nella storia dell’editoria piemontese tra Ottocento e Novecento - Torino

POP‑UPiemonte. Libri animati nella storia dell’editoria piemontese tra Ottocento e Novecento - Via Confienza 14 - Torino

21/10/2019

Fino a venerdì 29 novembre 2019

© Alessandra Chiappori

Torino - Arriva la mostra POP-UPiemonte. Libri animati nella storia dell’editoria piemontese tra Ottocento e Novecento, che sarà inaugurata mercoledì 23 ottobre alle 17.30 presso la Biblioteca della Regione Piemonte “Umberto Eco” (Via Confienza 14, Torino) .
La mostra, organizzata dal Consiglio regionale del Piemonte e curata dalla Fondazione Tancredi di Barolo, consente di valorizzare e ricostruire una parte significativa della storia editoriale piemontese, attraverso l’esposizione di oltre 60 libri animati stampati a Torino e in Piemonte tra la fine dell’Ottocento e gli anni ’60 del Novecento e provenienti dall’Archivio/Biblioteca della Fondazione.
Il percorso espositivo, a cura di Pier Luigi Bassignana e Pompeo Vagliani, comprende sia testi destinati all’infanzia, per lo più libri scenici e a leveraggi, sia testi di divulgazione tecnico-scientifica, che costituiscono il nucleo più significativo: libri anatomici, caratterizzati dal meccanismo dei flap multipli ad apertura progressiva per rivelare i vari strati o livelli degli organi del corpo umano e degli animali, e libri tecnici che applicano dispositivi simili per evidenziare i meccanismi interni di una macchina complessa. 
Tra le case editrici piemontesi più attive nella proposta di libri animati, compaiono Paravia, Lattes, Rosenberg & Sellier, UTE (Unione Tipografico-Editrice) e, alla fine gli anni ’40 del Novecento, l’Istituto Geografico De Agostini.
L'esposizione sarà visitabile presso la Biblioteca della Regione Piemonte fino al 29 novembre, nei seguenti orari:
- lunedì-giovedì: 9.00-12.30 - 14.00-16.00;
- venerdì: 9.00-12.30.
Ingresso gratuito.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 13/11/2019 alle ore 14:02.

Potrebbe interessarti anche: Art nouveau, la mostra alla Reggia di Venaria, fino al 26 gennaio 2020 , Archeologia Invisibile, la mostra al Museo Egizio, fino al 6 gennaio 2020 , David LaChapelle: una mostra monografica a Venaria, fino al 6 gennaio 2020 , Vivian Maier: la mostra a Torino, fino al 12 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.