Opera Viva Barriera di Milano 2019: Chiara Azione di Laura Cionci - Torino

Opera Viva Barriera di Milano 2019: Chiara Azione di Laura Cionci - piazza Giovanni Bottesini - Torino

20/09/2019

Fino a domenica 13 ottobre 2019

Ore 18:30

TERMINATO

Torino - Inaugura il 26 settembre alle ore 18.30 (visibile fino al 13 ottobre) il quarto manifesto del progetto Opera Viva Barriera di Milano 2019, ideato da Alessandro Bulgini, curato da Christian Caliandro e sostenuto da Flashback (Pala Alpitour, 31 ottobre - 3 novembre), che quest’anno si ispira al tema scelto per la fiera Gli Erranti. Il manifesto è opera dell’artista e performer Laura Cionci e si intitola Chiara Azione (2019).

Torino - L’uso dei due colori complementari (rosso e verde) per le scritte e lo sfondo rende a prima vista difficoltosa la lettura di questa poesia-messaggio: ci avviciniamo, e pian piano il senso misterioso di questa invocazione ci si chiarisce. È una narrazione che noi spettatori dobbiamo conquistare, sono parole che non ci vengono incontro e non ci si offrono ma che dobbiamo afferrare di proposito, di nostra iniziativa: esse ci richiedono concentrazione, ci impongono appositamente di fuoriuscire per qualche momento dalla fretta e dalla foga che caratterizzano la vita quotidiana, e di fermarci a pensare.

Torino - Così, grazie a questo sforzo iniziale, scopriamo che i versi ci parlano di una richiesta accorata d’amore: un amore precario, incerto e fragile come la vita stessa, ma che proprio grazie a questa precarietà e a questa fragilità esiste sospeso tra due mondi, tra due stati della realtà - e sfida addirittura la permanenza, il tempo e lo spazio. È un amore che, una volta lasciato “libero”, è in grado di migliorare noi stessi e il mondo; l’amore è dunque la forza che cura, ma questa cura non può agire se non c’è anche la conoscenza del dolore e della sofferenza.

Dunque, l’amore descritto da Laura Cionci è un altro degli erranti di questa edizione di Opera Viva Barriera di Milano (forse il più oscuro e luminoso di tutti): vagabondo delle dimensioni e dei territori, dell’emozione e del sapere.

L’ultimo manifesto sarà realizzato da Alessandro Bulgini e presentato il 17 ottobre.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 22/10/2019 alle ore 05:41.

Potrebbe interessarti anche: Art nouveau, la mostra alla Reggia di Venaria, fino al 26 gennaio 2020 , Archeologia Invisibile, la mostra al Museo Egizio, fino al 6 gennaio 2020 , David LaChapelle: una mostra monografica a Venaria, fino al 6 gennaio 2020 , Vivian Maier: la mostra a Torino, fino al 12 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.