Gruppo OK: la prima restrospettiva allo Spazio Docks 74 - Docks 74 - Torino

21/03/2019

Fino a martedì 30 aprile 2019

TERMINATO

Torino - Da giovedì 21 marzo al 30 aprile lo Spazio Docks 74 presenta la prima retrospettiva torinese del Gruppo OK.

Torino - Alla fine degli anni ’90 del secolo scorso esistevano le Crew dei Graffiti, strutture organizzate non apertamente gerarchiche, dedite più che altro alla pittura. Utilizzavano le Bombolette Spray (anche dette “Bombolette Spruzzolette”), e principalmente scrivevano il proprio nome in modi fantasiosi su muri e treni, in modo che la gente potesse essere al corrente del fatto che esistevano delle Crew. Esistevano un sacco di Crew a quell’epoca, e in occasioni particolari si riunivano tutte in delle feste di celebrazione della Pittura con le Bombolette, che si chiamavano Jam.

Torino - Durante una di queste Jam, forse la più grossa dell’epoca, è nato il Gruppo OK. Era il Panico Totale, nell’anno 2000. Tra le crew invitate c’erano la PRC della zona di Alessandria e la AKS del Lodigiano, che già dipingevano spesso insieme. Il clima di inizio millennio, l’aria di feste e l’abbondanza di Bombolette ha ispirato i due gruppi a unirsi in una forma diversa: non era più l’epoca della sopravvivenza, dove le Crew dovevano proteggersi l’una contro l’altra per assicurarsi cibo, spray e allevamenti di treni da dipingere. Il Gruppo OK è nato perciò dall’unione di due Crew, ma con principi diversi: non era più importante la capacità tecnica nel dipingere, né la quantità di graffiti prodotta. Il requisito principale per essere nel Gruppo OK era la simpatia. Addirittura, se qualcuno non dipingeva affatto ma era molto simpatico, veniva annesso al Gruppo. Un altro requisito meno noto, ma molto importante, era essere muscolosi, o comunque avere buone doti atletiche. Questo era dovuto, probabilmente, al fatto che il Gruppo aveva le idee confuse sul concetto di Graffiti: da alcuni era considerato una forma di espressione artistica, da altri un’attività sportiva.

In poco tempo dalla Fondazione del Gruppo OK sono stati annessi moltissimi membri: oltre a Dem, Blyz, Suede (aka Dr.Pira), Emon (aka 108), fondatori del gruppo, Mondo, Peio, Mine, Elpho, Shark, Koma e Kane sono stati inclusi per evidenti qualità di simpatia e pittura. A breve è stata anche attivata una sezione straniera con membri di Berlino, Diry, Rambo e Ruph, facenti parte della storica crew ESC, e Ansam di Norimberga. Dall’italia, Alfano, Aris e Spot hanno immediatamente aderito.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/09/2019 alle ore 19:01.

Potrebbe interessarti anche: Art nouveau, la mostra alla Reggia di Venaria, fino al 26 gennaio 2020 , Ercole e il suo mito: la mostra alla Reggia di Venaria, fino al 29 settembre 2019 , Uomo Virtuale. Corpo, Mente, Cyborg in un'esposizione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare , fino al 13 ottobre 2019 , Archeologia Invisibile, la mostra al Museo Egizio, fino al 6 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.