Gian Piero Alloisio: Ragazze coraggio. Festa della donna e della Resistenza - Torino

Gian Piero Alloisio: Ragazze coraggio. Festa della donna e della Resistenza - Polo del '900 - Torino

27/02/2019

Venerdì 8 marzo 2019

Ore 21:00

TERMINATO

Torino - Venerdì 8 Marzo al Polo del ‘900 di Torino il cantautore e drammaturgo Gian Piero Alloisio porterà in scena Ragazze Coraggio, spettacolo di teatro-canzone promosso dal XIV Festival Pop della Resistenza, dedicato a don Gian Piero Armano. L’evento intende celebrare, con linguaggi nuovi, la Festa della Donna e la Resistenza.

Torino - Il programma si svolgerà nella Sala '900 di Palazzo San Daniele in via del Carmine 14 e sarà diviso in due momenti: in mattinata alle ore 11.00 lo spettacolo per le scuole di Torino (ingresso libero su prenotazione) seguito dagli interventi di Barbara Berruti (Vice Direttore di ISTORETO) su La Resistenza al femminile e dell’ANPI - Comitato Provinciale di Torino; la sera alle ore 21.00 lo spettacolo per la cittadinanza (ingresso libero) che sarà seguito dagli interventi di Nino Boeti, Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, e di Sergio Soave, Presidente della Fondazione Polo del ‘900. 

Torino - Durante la serata verranno effettuati anche i "Bombardamenti intelligentissimi", con il lancio di centinaia di aeroplanini di carta contenenti i messaggi degli studenti piemontesi. 

Dopo Aria di libertà, storia di un ragazzino-partigiano, e Luigi è stanco, storia di una famiglia ribelle, Gian Piero Alloisio (autore e interprete di Teatro Canzone, collaboratore storico di Francesco Guccini e Giorgio Gaber) completa la sua trilogia dedicata alla Resistenza con “Ragazze coraggio”. Il ruolo delle donne che hanno partecipato alla Lotta di Liberazione per molto tempo è stato sminuito in favore dell’immagine del partigiano-guerriero, e quindi maschio. Infatti lo stereotipo femminile di lungo periodo, che vedeva la donna intenta a occuparsi della casa e dei figli, di fatto la escludeva dalla vita politica e civile.

Nello spettacolo di Alloisio, il ritratto di alcune donne partigiane smentisce questa immagine proseguendo il filo rosso che lega i tre copioni musicali e teatrali: parlare della Resistenza fra Liguria e Piemonte, parlarne raccontando storie in cui anche le nuove generazioni possano identificarsi, parlarne rivendicando l’appartenenza a una famiglia partigiana sia per parte di padre che per parte di madre.Il primo ritratto è quello di Fidia “Donata” Lucarini, partigiana della brigata “Felicita Alice Noli”, unica formazione tutta femminile. La storia di “Donata” si conclude con la notizia della morte del fratello nel campo di sterminio di Dachau.

Il secondo ritratto è quello di Pierina “Milly” Ferrari, la staffetta partigiana di Tagliolo Monferrato che fu la testimone chiave di come andarono davvero le cose durante il famoso e terribile rastrellamento della Benedicta, avvenuto nell’aprile del 1944. Il terzo ritratto è la testimonianza diretta, in video, della staffetta partigiana Ivana Comaschi Alloisio, madre dell’artista. L’ultimo ritratto è quello di Adriana “Vittoria” Colla, partigiana della Val di Susa, protagonista di un’azione memorabile: la liberazione di tre partigiani alle Molinette. Adriana Vittoria Colla ha poi svolto un ruolo determinante all’interno dell’ANPI provinciale di Savona.

Lo spettacolo è un progetto di ATID in collaborazione con il Polo del ‘900; ha il patrocinio e il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte e il patrocinio e la collaborazione di Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea ‘Giorgio Agosti’ e di ANPI Comitato Provinciale di Torino. Le canzoni e i video dello spettacolo sono raccolti nel cd+dvd di Gian Piero Alloisio, Resistenza Pop (EDEL), pubblicato con il sostegno di Coop Liguria, Comune di Ovada e dell’Associazione Memoria della Benedicta.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/10/2019 alle ore 07:32.

Approfondisci con: Cosa fare e dove andare a Torino per la Festa della donna ,

Potrebbe interessarti anche: Movement Torino music festival 2019, 31 ottobre 2019 , Pink Floyd Legend, Atom Heart Mother, dal 6 dicembre al 7 dicembre 2019 , Demiurgos: concerti In Villa Tesoriera, fino al 19 maggio 2020 , I Modà in concerto al Pala Alpitour, 8 dicembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.