Nomadi 55. Per tutta la vita, il live tour

13/02/2019

Sabato 18 maggio 2019

Ore 21:00

Torino - È Nomadi 55. Per tutta la vita il titolo del nuovo progetto discografico dei Nomadi, uscito a giugno 2018 con distribuzione Artist First.  Un doppio album che celebra i 55 anni di carriera della band più longeva d’Italia, contenente tutte le più belle canzoni dei Nomadi reinterpretate da Yuri Cilloni. Il gruppo è al Teatro Colosseo sabato 18 maggio (è possibile acquistare i biglietti del concerto dei Nomadi anche online).

Torino - Sono i primi anni 60 quando tra Modena e Reggio Emilia Beppe Carletti e Augusto Daolio decidono di formare una loro band. L’esordio avviene nel 1963 e il nome scelto è Nomadi, denominazione scelta un po’ per caso ma forse anche per destino. Sono passati 55 anni ma loro sono ancora lì: 90 concerti all’anno in tutta la Penisola con una media annuale di 1.000.000 di spettatori che comprendono bambini, genitori e nonni, creando così quello che si può definire il popolo nomade.

Torino - I Nomadi sono oggi: Beppe Carletti (tastiere), Cico Falzone (chitarre), Daniele Campani (batteria), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce) e dal 3 marzo 2017 è entrato a far parte del gruppo Yuri Cilloni (voce).

Potrebbe interessarti anche: Mark Knopfler in concerto - Stupinigi Sonic Park 2019, 17 luglio 2019 , Eros Ramazzotti, Vita ce n'è world tour - Stupinigi Sonic Park 2019, 18 luglio 2019 , King Crimson in tour - Stupinigi Sonic Park 2019, 10 luglio 2019 , Simone Cristicchi in concerto, Manuale di volo per uomo, 3 aprile 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Peppermint L'angelo della vendetta Di Pierre Morel Drammatico 2018 Riley North, moglie e madre di famiglia di Los Angeles, assiste impotente all'uccisione del marito e della figlia da parte di una gang di narcotrafficanti. Ferita nell'attacco, riesce comunque a testimoniare contro gli assalitori, ma a causa di un giudice... Guarda la scheda del film