Dopo Leonardo. Francesco Salviati e e il disegno nella Firenze del '500 - Torino

Dopo Leonardo. Francesco Salviati e e il disegno nella Firenze del '500 - Fondazione Accorsi Ometto - Torino

11/02/2019

Fino a domenica 12 gennaio 2020

Torino - La morte di Leonardo, infatti, segnò l’inizio del periodo storico detto Manierismo. La creatività e la capacità tecnica del maestro toscano passarono in eredità ai più importanti artisti del Cinquecento fiorentino, che seppero coltivare l’arte del disegno facendone uno strumento di autopromozione sociale. Tra i più famosi ci fu sicuramente Francesco de’ Rossi, detto Il Salviati, che nel 1544, su committenza di Cosimo I de Medici, dipinse la Sala delle Udienze di Palazzo Vecchio con le Storie di Furio Camillo.

Torino - Un ciclo la cui complessità iconografica è testimoniata da molti disegni preparatori, tra i quali quello per l’Allegoria dell’Arno, recentemente entrato a far parte delle collezioni del Museo Accorsi Ometto di Torino e in mostra da domenica 6 ottobre 2019 a domencia 12 gennaio 2020.

Torino - Per informazioni:011 837688

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 15/10/2019 alle ore 10:52.

Potrebbe interessarti anche: Art nouveau, la mostra alla Reggia di Venaria, fino al 26 gennaio 2020 , Archeologia Invisibile, la mostra al Museo Egizio, fino al 6 gennaio 2020 , David LaChapelle: una mostra monografica a Venaria, fino al 6 gennaio 2020 , Vivian Maier: la mostra a Torino, fino al 12 gennaio 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.