Formule magiche, storie e incantesimi sulle sponde del Nilo, laboratorio per bambini - Museo Egizio di Torino - Torino

24/12/2018

Fino a domenica 24 marzo 2019

Ore 10:10

Torino - Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019, alle ore 10:10, il Museo Egizio organizza la visita guidata Formule magiche, storie e incantesimi sulle sponde del Nilo.

Torino - Un percorso guidato inusuale propone ai giovani visitatori una scelta di oggetti della collezione, che offrano l'occasione di raccontare storie di maghi ultracentenari capaci di prodigi sorprendenti, come trasformare una tavoletta di cera in uno spietato coccodrillo, spalancare le acque di un lago oppure riportare magicamente in vita animali dal capo mozzato. Le famiglie hanno l’occasione di ascoltare storie e testimonianze materiali poco note, immersi nella millenaria e affascinante dimensione magica egizia.
Durata: 90 minuti
Pubblico: famiglie con bambini (bambini in età di Scuola Primaria)
Prezzo al pubblico: 5,00 euro per adulti e bambini (biglietto di ingresso escluso)
Prenotazione obbligatoria: 011 4406903 – mail. L'Ufficio Informazioni e Prenotazioni è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 19:00; il sabato, dalle 9:00 alle 13:00.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/03/2019 alle ore 22:33.

Potrebbe interessarti anche: Giochi e racconti prima dei Lumière, visita guidata per bambini, fino al 5 maggio 2019 , Festa dell'acrobatica: una domenica a testa in giù, fino al 12 maggio 2019 , Senti chi parla! Laboratorio di doppiaggio, fino al 27 aprile 2019 , Gru on Ice, la pista di pattinaggio nello Shopping village Le Gru, fino al 31 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

A un metro da te Di Justin Baldoni Drammatico, Romantico U.S.A., 2019 Stella e Will hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia però li costringe a stare sempre a due metri di distanza per non rischiare di trasmettersi batteri che potrebbero... Guarda la scheda del film