Dieci anni di Museo d'Arte Orientale: il programma - Torino

Dieci anni di Museo d'Arte Orientale: il programma - Mao - Museo d'arte Orientale - Torino

27/11/2018

Fino a domenica 9 dicembre 2018

TERMINATO

Torino - Da martedì 4 dicembre a domenica 9 dicembre il Museo d'Arte Orientale di Torino offrirà un ricco calendario di iniziative e attività in gran parte gratuite per festeggiare i suoi primi dieci anni. Sono inclusi due importanti convegni con conferenze in collaborazione con Istituzioni del territorio e professionisti, concerti, visite guidate, reading musicali, danze indiane, degustazioni di tè e cerimonia del tè, esibizioni di arti marziali; inoltre  laboratori gratuiti a cura dei Servizi Educativi cocktail a tema offerti da cinque locali dell’Associazione Quadrilatero Romano. Sabato 8 Dicembre, infine, una festa che coinvolgerà il museo e l'intero quartiere. 

Torino - Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili. Programma dettagliato e modalità

Torino - Questo il programma:

MARTEDI 4 DICEMBRE 2018 INGRESSO GRATUITO AL MUSEO tutto il giorno.

Ore 12.30 Il MAO passato-presente-futuro. Discorso di apertura con presentazione dell’iniziativa, segue visita del Museo con il Direttore Marco Guglielminotti Trivel.

Ore 17 La Galleria Cinese. Visita guidata dal Direttore Marco Guglielminotti Trivel.

Ore 18 Celeste Impero. Drink a tema offerto dal cocktail bar Flutz dell’Associazione Quadrilatero Romano.

Dalle ore 18 alle ore 20 Apertura straordinaria e gratuita della Galleria Cinese.

Ore 20.30 Seyir - Il Cammino Melodico. Concerto di musica Ottomana e del Mediterraneo Orientale con Christos Barbas e Peppe Frana.

MERCOLEDI 5 DICEMBRE 2018

Dalle ore 15 alle ore 17 Didattica porte aperte. Laboratori tematici per grandi e piccini.

Ore 17 La Galleria della Regione Himalayana. Visita guidata dalla Conservatrice Claudia Ramasso.

Ore 18 Sul tetto del Mondo. Drink a tema offerto dal cocktail bar Shore dell’Associazione Quadrilatero Romano.

Dalle ore 18 alle ore 20 Apertura straordinaria e gratuita della Galleria della Regione Himalayana.

GIOVEDI 6 DICEMBRE 2018 

Dalle ore 15 alle ore 18 SINERGIE E CASUALITÀ. Tra archeologia, simboli e nuove urbanizzazioni. Convegno dedicato ai progetti in corso. Introduce e modera Marco Guglielminotti Trivel, Direttore del MAO, intervengono dott.ssa Ilaria Bellucci, Prof.ssa Francesca Governa (China Room, Politecnico di Torino), Proff.ssa Stefania Stafutti (Università di Torino), dott.ssa Roberta Menegazzi (Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino per il Medio Oriente e l’Asia - CRAST), Prof. Eliano Diana (Università di Torino).

Dalle ore 15 alle ore 17 Didattica porte aperte. Laboratori tematici per grandi e piccini.

Ore 18 Profumo del Maghreb. Drink a tema offerto dal ristorante Hafa Storie dell’Associazione Quadrilatero Romano.

Ore 19 Suq e banchetti nella tradizione letteraria arabo-persiana. Letture a due voci arabo/italiano   con accompagnamento musicale. Con la partecipazione di Fatima El Ghabra e Fedoua El Attari dell’associazione Equilibri d’Oriente.

Dalle ore 18 alle ore 20 Apertura straordinaria e gratuita della Galleria dei Paesi Islamici.

VENERDI 7 DICEMBRE 2018 Appuntamenti a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Dalle ore 14.30 alle ore 18 L’ORIENTE SOTTO LA LENTE. Convegno dedicato a restauri e diagnostica di opere del MAO. Il MAO aderisce alla giornata Arte è Scienza. Introduce e modera Arch. Stefano Trucco (Presidente del Centro per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali “La Venaria Reale”), intervengono Dott.ssa Michela Cardinali (Direttore dei laboratori di restauro e Responsabile della Scuola di Alta Formazione e Studio del CCR), Dott.ssa Simonetta Capetta, Dott. Flavio Ruffinatto (Università di Padova) e Prof. Roberto Giustetto (Università di Torino), Soseishi S.N.C., Dott.ssa Cinzia Oliva, Prof. Maurizio Aceto (Università degli Studi del Piemonte Orientale) e Dott. Angelo Agostino (Università degli Studi di Torino).

Dalle ore 15 alle ore 17 Didattica porte aperte. Laboratori tematici per grandi e piccini.

Ore 18 Viaggio in India. Drink a tema offerto dal ristorante Sibiriaki dell’Associazione Quadrilatero Romano.

Ore 19 India. Dall’Uno al Molteplice passando dal 10. Conversazione danzata a cura del Prof. Alberto Pelissero e della danzatrice Antonella Usai.

Dalle ore 18 alle ore 20 Apertura straordinaria e gratuita della Galleria dell’Asia meridionale.

SABATO 8 DICEMBRE 2018 modalità e costi

Ore 17 Giappone, il profumo delle stagioni in tazza. Visita guidata alla Galleria Giapponese con degustazione di tè a cura di Theatrum Sabaudiae e Claudia Carità.

Ore 20.30 La cerimonia del tè secondo la scuola Omote Senke. Dimostrazione a cura di Chiyuki Mitsumori

Ore 21 TATTOO. Visita guidata alla mostra a cura del Theatrum Sabaudiae

Dalle ore 18 alle ore 23 Apertura straordinaria e a tariffa speciale 1 € Museo e 1 € mostra TATTOO. L’arte sulla pelle Ultimo ingresso alle ore 22.

Durante la giornata il Quadrilatero Romano festeggia il MAO.

DOMENICA 9 DICEMBRE 2018 Appuntamenti a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Ore 16 Ninja e Samurai. Incontro e dimostrazione di arti marziali giapponesi in collaborazione con l’Ass. Yoshin Ryu.

Ore 18 Sol Levante. Drink a tema offerto dal cocktail bar Km5 dell’Associazione Quadrilatero Romano.

Dalle ore 19 alle ore 20 Apertura straordinaria e gratuita della Galleria Giapponese.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 14/10/2019 alle ore 03:23.

Approfondisci con: Il Mao di Torino compie 10 anni: il programma degli eventi dal 4 al 9 dicembre ,

Potrebbe interessarti anche: Musei gratis a Torino tutti i mercoledì dell'anno, fino al 31 dicembre 2019 , Biglietti gratis il giovedì sera alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, fino al 31 dicembre 2019 , Musei Reali Torino: tariffe ridotte e ingressi gratuiti 2019, fino al 31 ottobre 2020 , Il Teatro d'Acqua della Fontana del Cervo, fino al 3 novembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.