Offsetfest2018 è al Magazzino sul Po con Artp, Martin Bisi, Barberos

02/11/2018

Sabato 24 novembre 2018

Ore 21:00

Torino - Sabato 24 novembre alle 21:00 Offsetfest2018 è al Magazzino sul Po con Artp, Martin Bisi, Barberos.

Torino - Quest’anno, il Festival con cadenza biennale e con la solita peculiaritàdi proporre musicisti della propria scuderia creando un incontro con un musicista invitato, avràcome line up gli ARTO, ovvero il nuovo progetto del bassista dei CALIBRO 35/ZEUS, del batterista de IOSONOUNCANE e di due chitarre mancine provenienti da RONIN e Settlefish.

Torino - Oltre ad ARTO la line up prevede una statua, dal punto di vista del grande riferimento delle produzioni newyorkese di fine anni 80 nell ambito dell'avanguardia ovvero Martin Bisi con la sua band che eseguiràdal vivo l’album appena uscito che ripercorre la storia del famoso studio diregistrazione da lui condotto BC35.

La serata proseguirà con un trio, tre sagome in tuta provenienti direttamente da Liverpool che ci porteranno con il loro set che cavalca onde di epica psichedelia ed elettroprog su ritmi storti ma incredibilmente ballabili i Barberos, 2 batterie ed una tastiera dove è impossibile rimaner fermi a guardare.

Contributo all'ingresso: 10 euro, biglietti online, evento riservato ai soci Arci.

Potrebbe interessarti anche: Irama in concerto a Torino, dal 28 febbraio al 19 marzo 2019 , I Subsonica in concerto a Torino con 8 Tour, dal 14 febbraio al 15 febbraio 2019 , Mark Knopfler a Stupinigi Sonic Park, 17 luglio 2019 , Eros Ramazzotti a Torino - Vita ce n’è World Tour 2019, 2 marzo 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Notti magiche Di Paolo Virzì Commedia Italia, 2018 Italia '90: la notte in cui la Nazionale viene eliminata ai rigori dall’Argentina, un noto produttore cinematografico viene trovato morto nelle acque del Tevere. I principali sospettati dell’omicidio sono tre giovani aspiranti sceneggiatori, chiamati... Guarda la scheda del film