Arte, lo spettacolo di Yasmina Reza - Bellarte - Torino

24/10/2018

Fino a sabato 10 novembre 2018

Ore 21:00

TERMINATO

Torino - BellARTE ospiterà il 9 e 10 novembre alle 21.00 un nuovo appuntamento della stagione Fertili Terreni Teatro, si tratta dello spettacolo Arte, di Yasmina Reza, nella nuova traduzione di Luca Scarlini, con Mauro Bernardi, Elio D’Alessandro, Christian la Rosa, regia Alba Maria Porto, una
produzione Asterlizze Teatro.

Torino - Arte di Yasmina Reza, una delle più importanti autrici contemporanee della scena internazionale (tra i suoi successi Il dio del massacro, la cui versione cinematografica è stata diretta da Roman Polanski con il titolo Carnage) è una commedia brillante, ironica e dalla scrittura raffinata. Protagonisti sono Serge, Marc e Yvan, amici di lunga data: Serge acquista una tela bianca per duecentomila euro, Marc disapprova l’acquisto, mentre Yvan non prende alcuna posizione.

Torino - Tre amici, tre tipi umani radicati nelle proprie certezze, tre modi diversi di vedere, o non vedere, lo stesso quadro bianco. Attraverso una riflessione sull'arte contemporanea, Arte pone interrogativi universali sul valore delle relazioni e dell’amicizia.

Informazioni e biglietti sul sito di Fertili Terreni Teatro.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 17/01/2019 alle ore 10:57.

Approfondisci con: Fertili Terreni Teatro, la stagione 2018/2019 tra rassegne e biglietti sospesi ,

Potrebbe interessarti anche: Trappola per topi di Agatha Christie, fino al 3 febbraio 2019 , Il Sistema Periodico, dal 7 maggio al 12 maggio 2019 , Forbici e Follia, esilarante commedia di Paul Portner, fino al 14 febbraio 2019 , La Bella E La Bestia, spettacolo per bambini, fino al 12 maggio 2019

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Old man & the gun Di David Lowery Drammatico 2018 Forrest Tucker è un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale. A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali. Utilizzando il suo fascino... Guarda la scheda del film