La rivoluzione sostenibile a Torino con Green Pea

La rivoluzione sostenibile a Torino con Green Pea

Attualità Torino Martedì 27 dicembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - Si può consumare in maniera più sostenibile e rispettando l'ambiente? Sì e Green Pea ne è un valido esempio.

Mentelocale è stato ospite del primo green retail park al mondo dedicato al tema del Rispetto ambientale e sociale, dove è possibile trovare prodotti di alta qualità, progettati per un utilizzo responsabile e realizzati in armonia con la natura.

Le aziende che realizzano i prodotti sono nella maggior parte dei casi italiane e hanno già un volto green, mentre altre hanno cominciato il percorso di transizione. I loro articoli inoltre sono studiati per durare a lungo e, una volta giunti a fine vita, si possono riutilizzare o riciclare.

Ogni prodotto acquistato è reso unico dalla presenza di un pisello verde a garanzia della sua attenzione verso la natura e dal racconto di ogni passaggio della filiera - con ogni fornitore che esplone il proprio disciplinare di fabbrica.

L'edificio

Il progetto è stato sviluppato dagli architetti ACC - Cristiana Catalino Negozio Blu Architetti Associati -, dando vita a un luogo con caratteristiche di un organismo naturale, un edificio che possa invitare le persone alla scoperta del mondo della sostenibilità.

Il suo guscio è formato da una nervatura in acciaio e lamelle frangisole in legno che creano una trama in cui si inserisce in maniera armoniosa la vegetazione che diventa vero e proprio materiale architettonico.

Il tetto di Green Pea è unico poiché è una facciata aggiuntiva composta da un giardino pensile il cui compito è ridurre l'impatto ambientale dell'edificio, riportando la natura in un'area ex industriale di Torino quale è il Lingotto.

L'edificio è alimentato tramite pozzi geotermici, pannelli fotovoltaici e solari, elementi per la captazione di energia eolica e per il recupero dell'energia cinetica, tutto ciò raccontato in maniera approfondita nel GP Discovery Museum sito al piano terra, dotato di percorsi adatti a tutte le età per scoprire il funzionamento delle tecnologie attraverso esempi da toccare con mano.

I diversi piani di Green Pea

Al piano terra di Green Pea è presente Iride, la prima lavanderia sostenibile e il GP Discovery Museum, oltre ai Main Partners quali Enel, Stellantis, Iren, Tim Unicredit.

Iride ha rivoluzionato il settore introducendo per la prima volta in Italia GreenEarth, un innovativo detergente per il lavaggio a secco non nocivo e non tossico, nel rispetto dell'ambiente, della pelle e tessuti.

GreenEarth sostituisce i solventi petrolchimici utilizzati dal tradizionale lavaggio a secco con il silicone liquido, che si degrada in modo naturale, salvaguardando la salute delle falde acquifere e riducendo le emissioni di gas tossici in atmosfera.

All'interno del GP Discovery Museum sono state raccolte e vengono raccontate le più avanzate tecnologie utilizzate per costruire Green Pea quali il geotermico, il fotovoltaico, il recupero dell'acqua piovana, il legno riciclato, il pavimento che crea energia, il motore del futuro e molto altro.

Nel primo piano, dedicato alla casa, sono stati selezionati i migliori brand italiani di design sostenibile per offrire tutte le soluzioni di arredo - sia per privati che per i professionisti del settore -. Cucine, divani, tavoli, mobili, sedie, illuminazione, elettrodomestici nuovi o rigenerati, tutti realizzati per durare nel tempo.

Inoltre è possibile avere consulenze mirate con arredatrici e arredatori per il restyling della propria casa con GP Project, realizzandolo con i migliori materiali green e i migliori brand sostenibili made in Italy.

Il secondo piano è interamente dedicato al fashion, con prodotti di alta qualità e fatti per durare nel tempo, con tessuti ricavati a partire da materiali di scarto - come scarti di pneumatici, reti da pesca, botti di vino, bottiglie di plastica e tanto altro -, e tessuti realizzati a partire da pratiche di coltivazione e allevamento che rispettano l'ambiente.

Sono presenti quasi la totalità di aziende italiane come Oscalito, azienda torinese che dal 1936 produce maglieria di qualità, con filiera verticale dal filo al capo finito, che utilizza fibre naturali e di origine naturale, riciclabili e biodegradabil.

Nello stesso piano c'è anche il reparto per la cura della persona, con una selezione dei migliori produttori artigianali italiani di cosmesi sostenibile, come Dottor Nicola, che propone una linea di fitocosmetici naturali in accordo con l'ambiente e con chi ci lavora e che utilizza materie prime tutte tracciabili e che provengono dalle nostre coltivazioni nelle Alpi.

Il terzo piano è dedicato al cibo, ai libri ed eventi. É presente il Bistrot 100 Vini & Affini, guidato da Davide Pinto Michele Marzella, circondato da un ambiente di design per gustare al meglio la loro cucina. Da non perdere il ristorante stellato Casa Vicina, pronto ad accogliere i commensali in una cucina a vista e con terrazza vista collina, dove tradizione e innovazione trovano nuova luce.

Il quarto e ultimo piano, chiamato Otium Rooftop, è il rooftop di Green Pea dedicato all'ozio creativo, un luogo in cui ci si può prendere cura di sé in una spa con piscina panoramica, sauna, idromassaggi, bagno turco e Lounge Bar. Quest'ultimo offre una cucina formata da ingredienti del territorio con un tocco cosmopolita.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

La nostra azienda nel corso del 2022 a fronte della domanda di agevolazione presentata in data 05/08/2020 a valere sull’Azione 3.1.1 "Covid19" del POR FESR 2014-2020 ha ricevuto il sostegno finanziario dell’Unione Europea per la realizzazione di un programma di investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale "Covid19 – Adeguamento processi produttivi delle PMI"