Yto Barrada e Füsun Köksal vincitrici del Mario Merz Prize - Torino

Yto Barrada e Füsun Köksal vincitrici del Mario Merz Prize

Mostre Torino Mercoledì 23 novembre 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - Annunciati i vincitori della quarta edizione del Mario Merz Prize, l'unico premio internazionale dedicato all'arte e alla musica. Per la sezione arte è Yto Barrada la vincitrice, qualificatasi come finalista insieme agli artisti Paolo Cirio, Christina Forrer, Anne Hardy, He Xiangyu, e Koo Jeong A, è stata scelta da una giuria composta da Manuel Borja-Villel (Direttore Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, Madrid), Caroline Bourgeois (curatrice Collezione Pinault, Parigi), Massimiliano Gioni (Capo Curatore New Museum, New York – Direttore Artistico Fondazione Trussardi, Milano) e Beatrice Merz.

Per la sezione musica invece la vincitrice è Füsun Köksal, qualificatasi come finalista insieme ai compositori Katherine Balch, William Dougherty, Farzia Fallah, e Claudia Jane Scroccaro, è stata scelta da una giuria composta da Helena Winckelman (violinista e compositrice), Diego Chenna (docente musica da camera Hochschule für Musik, Friburgo), Thomas Demenga (violoncellista e compositore) e Willy Merz (compositore e direttore d’orchestra).

Per entrambi al voto della giuria si è sommato il voto del pubblico.
 
Yto Barrada sarà protagonista di una mostra personale nel 2024 alla Fondazione Merz, mentre a Füsun Köksal sarà commissionato un brano per orchestra d’archi o per strumento solista e orchestra d’archi e una sonorizzazione di uno spazio museale.
 

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.