Museo Ettore Fico celebra i 12 anni del Premio Ettore e Ines Fico con tre mostre. Tutte le informazioni - Torino

Museo Ettore Fico celebra i 12 anni del Premio Ettore e Ines Fico con tre mostre. Tutte le informazioni

Mostre Torino Venerdì 5 agosto 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - Il Museo Ettore Fico, dal 22 settembre al 18 dicembre, celebra i 12 anni del Premio Ettore e Ines Fico con Eclettica!, una mostra collettiva sui generis, che coinvolge le diverse collezioni conservate nei suoi depositi: il lascito Luigi Serralunga, il fondo di opere di Ettore e Ines Fico, la Donazione Renato Alpegiani, le collezioni dei Premi del MEF - destinati ai giovani artisti - e, infine, a una parte della collezione del Museo costruita negli anni della sua esistenza.

Nessuno dei collezionisti aveva mai pensato a questa riunione museale che avrebbe generato un grande viaggio ancora oggi in divenire. Le opere esposte sono state selezionate in modo indipendente in un secolo di storia e hanno punti in comune che si attraggono in modo magnetico per similitudine, assonanza ma, anche, per opposizione.

Il percorso espositivo, che si snoda nelle sale al piano terra e al primo piano del museo, comprende oltre 100 opere di altrettanti artisti, suddivise in stanze e 7 sezioni, e avvicina lo spettatore a tematiche e a ricerche molto diverse.

Il Museo propone, nella project room, i Photopastel di Patrizia Mussa. In mostra una serie di immagini di architetture auliche (Reggia di Caserta, Museo di Palazzo Grimani) e teatri storici (La Scala, la Fenice, il Teatro Farnese). Ogni fotografia viene prima stampata, quindi colorata a mano in modo pressoché impercettibile, ma significativo, con pastelli e acquerelli. L'artista costruisce così una visione che esalta la plasticità del luogo ritratto conservandone le caratteristiche architettoniche primarie.

Sempre dal 22 settembre al 18 dicembre una terza mostra è dedicata alle opere pittoriche degli anni Settanta di Ettore Fico. Questa personale fa parte di un ciclo di approfondimento che il Museo dedica periodicamente all’artista piemontese.

Sono esposti lavori in cui Fico abbandona l’astrazione per una pennellata più fluida unita a un nuovo geometrismo lirico dai toni squillanti, espressi in campiture monocromatiche e suddivise per “ritagli” ben delimitati come in un collage post-cubista.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.