Tra storia e contemporaneità alla galleria d'arte Mazzoleni - Torino

Tra storia e contemporaneità alla galleria d'arte Mazzoleni

Mostre Torino Venerdì 13 maggio 2022

Clicca per guardare la fotogallery
© Courtesy: Mazzoleni, London - Torino

Torino - Siamo alla terza tappa del tour delle gallerie d’arte torinesi con Mazzoleni, sita in piazza Solferino 2 nello storico Palazzo Panizza di cui occupa due piani.

La Galleria Mazzoleni è stata fondata a Torino nel 1986 da Giovanni e Anna Pia Mazzoleni come naturale evoluzione della loro collezione privata iniziata negli anni ‘50 e dal 2014 lo spazio storico torinese è affiancato dalla galleria sita a Londra nel quartiere artistico di Mayfair. Negli ultimi trent’anni Mazzoleni ha organizzato mostre personali e collettive di oltre 200 artisti italiani e internazionali di spicco di tutto il XX secolo in un dialogo tra l’arte italiana di livello museale del dopoguerra e il panorama contemporaneo, lavorando in stretta collaborazione con le proprietà e le fondazioni degli artisti. Sotto la guida di Davide e Luigi Mazzoleni sono state intensificate le partecipazioni della galleria alle attività internazionali quali le fiere d’arte come Art Basel, Frieze Masters, TEFAF e Fiac.

Attualmente presso la galleria d’arte Mazzoleni sono in essere due mostre personali, rispettivamente Gli occhi della Scultura di Salvatore Astore e Ti ho visto di Massimo Vitali. Per Salvatore Astoresi tratta della prima mostra personale con la galleria e segue il percorso iniziato con Anatomia Umana, il il monumentale gruppo scultoreo site-specific in acciaio inox che lo scorso novembre è stato donato da Mazzoleni alla città di Torino. La mostra presenta nuove sculture, create appositamente per l'esposizione, insieme a una selezione curata di opere dagli anni Ottanta a oggi. La mostra di Massimo Vitali invece, la seconda alla Mazzoleni, presenta la fortunata Beach Series che nel corso dei decenni lo hanno consolidato come uno dei fotografi di punta nel panorama artistico internazionale. La mostra copre tre decenni di attività, dalle fotografie storiche agli scatti più recenti, passando per i paesaggi urbani e quelli naturali e selvaggi in cui la sfera pubblica e quella privata si scontrano, alternando assembramenti e folle a spazi vuoti. 

Nella sede di Londra invece attualmente è in essere la mostra Agostino Bonalumi. Shaped Metal in collaborazione con l’Archivio Bonalumi. Il progetto inaugura il nuovo spazio della galleria londinese presso 15 Old Bond Street dando inizio a un format espositivo intitolato Focus on, il quale approfondità alcuni aspetti dell’eterogeneo scenario artistico del dopoguerra. Mentre è in programma dagli inizi di giugno la mostra diffusa Marinella Senatore. Afterglow che si svolgerà presso lo spazio della galleria presso 15 Old Bond Street e in selezionati punti chiave della città tra cui Battersea Power Station, SIAL School, l’Ukrainian Social Club e Petersham Nurseries, attivando la città attraverso installazioni di luce site-specific e performance all’aperto.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.