Lovers Film Festival 2022 a Torino con Vladimir Luxuria e Michele Bravi

Lovers Film Festival 2022 a Torino con Vladimir Luxuria e Michele Bravi

Attualità Torino Giovedì 14 aprile 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Guarda il video di mentelocale.it sul Lovers Film Festival

Torino - Dal 26 aprile al primo maggio 2022 è in essere il 37° Lovers Film Festival, il più antico festival sui temi LGBTQI+ che si svolgerà presso il Cinema Massimo, il multisala del Museo Nazionale del Cinema di Torino. Fondato da Giovanni Minerba e Ottavio Maie diretto da Vladimir Luxuria durerà 6 giorni; la direttrice sarà affiancata da Angelo Acerbi, responsabile della selezione e dai selezionatori, Elsi Perino e Alessandro Uccelli.

Ad inaugurare il festival, il 26 aprile alle ore 19.00, ci sarà Barbara Bouchet, madrina dell’edizione 2022 che dialogherà con Vladimir Luxuria, con l’incursione delle Karma B, il celebre duo di drag queen e performer che accompagneranno tutte le giornate del festival. La serata di chiusura, domenica primo maggio, è dedicata all’attrice Sabina Guzzanti, mentre l’ospite musicale di venerdì 29 aprile alle ore 20.30 è il giovanissimo cantautore Michele Bravi, il quale ha partecipato all’ultima edizione di Sanremo. Per celebrare la pace e dare voce al popolo ucraino sarà ospite la trans ucraina Zi Faàmelu, costretta a fuggire e rifugiata in Germania. «Purtroppo c’è una persona che si chiama come me che non solo è un omofobo pericoloso ma è una persona che sta cercando di distruggere un intero paese» commenta Vladimir Luxuria sulla questione Ucraina.

Ci saranno oltre 54 titoli tra lungometraggi, documentari e cortometraggi provenienti da tutto il mondo di cui 29 anteprime internazionali, 4 anteprime europee, 4 anteprime internazionali e 1 mondiale. Il film di apertura sarà In from the Side di Matt Carter e il regista sarà presente in sala, mentre a chiudere il festival sarà El fantasma de la sauna di Luis Navarrete. In questa 37esima edizione esordiscono i percorsi di visione, nei quali i film del programma saranno suddivisi in quattro filoni narrativi che esplorano i linguaggi, tematiche, istanze di quattro fasi diverse dell’evoluzione della persona: Forever Young è il percorso dedicato ai coming of age che identifica le pellicole che trattano la crescita, la scoperta di sé e gli interrogativi; Get Queer è dedicato al solco delle costrizioni, dei binari e della norma e al coraggio di superarli. Be Fabulous è il percorso sulle icone di ieri e di oggi con un solo obiettivo: essere favolosə; infine When Love Was Modern i cui film sono basati sulle pioniere e i pionieri che hanno condotto le più importanti battaglie della comunità LGBTQI+.

«Ci tengo fortissimamente a ribadire che per noi, per la Città di Torino, questi temi saranno sempre più importanti. Buona lotta per tutti» dichiara il sindaco di Torino Stefano Lo Russo.

Quest’anno è il duo di ConiglioViola a firmare l’immagine 2022 dedicata alle più grandi icone della cinematografia LGBTQI+ e si sono occupati inoltre del progetto artistico ConiglioViola Teorema Pasolini che, ospitato dal 13 aprile al 4 settembre 2022 sulla cancellata esterna della Mole Antonelliana, propone una reinterpretazione di alcune fotografie iconiche scattate sul set di Teorema (1968), uno dei film più controversi di Pier Paolo Pasolini, per celebrare il centesimo anniversario dalla nascita del regista e per l’occasione il Lovers Film Festival prevede la proiezione di 4 sue pellicole cinematografiche.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.