8 marzo a Torino: giornata della donna tra iniziative, mostre e prevenzione

8 marzo a Torino: giornata della donna tra iniziative, mostre e prevenzione

Attualità Torino Lunedì 7 marzo 2022

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - In occasione dell'8 marzoGiornata Internazionale della Donna e Torino quest’anno, dopo due anni di stop a causa della pandemia, ha programmato delle iniziative ad hoc per commemorare in presenza.

Martedì 8 marzo alle ore 21.00 le porte dell’Accademia Albertina di Belle Arti si aprono in esclusiva per un affascinante viaggio nel tempo, più precisamente nella Belle Époque, in occasione della mostra Disegnare la città, tra eclettismo e Liberty: una visita guidata tra i capolavori d’arte, rievocazioni storiche e danze di gala a cura del Gruppo Storico Le vie del tempo, tra i preziosi dipinti del pittore Giacomo Grosso, gli abiti di scena del Teatro Regio, le proiezioni multimediali e i meravigliosi ambienti, da poco restaurati, della Rotonda di Talucchi. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 011 6680580.

Fino al 18 marzo, al Mausoleo della Bela Rosin in strada Castello di Mirafiori 148/7 è in essere la mostra Com’eri vestita?, organizzata in occasione della Giornata Internazionale della Donna e a supporto della campagna #iolochiedo di Amnesty International Italia: diciassette storie di violenza sessuale riproducendo l’abbigliamento delle vittime al momento della violenza. E’ visitabile il lunedì, mercoledì e giovedì con orario 09.00-13.00, mercoledì e domenica con orario 15.00-19.00.

Anche quest’anno la Fondazione Torino Musei celebra l'8 marzo proponendo l’ingresso gratuito per tutte le donne alle collezioni permanenti della GAM - Galleria Civica d’arte Moderna e Contemporanea -, del MAO - Museo d’Arte Orientale - e di Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica. Dall’offerta sono escluse le mostre temporanee con biglietteria separata e l’iniziativa è valida il 7 e l’8 marzo 2022. Il MAO propone inoltre, martedì 8 alle ore 16.00, la visita tematica Dee da Oriente: l’itinerario si concentra sulle opere d’arte del Museo che rappresentano forme femminili del divino. Un modo per conoscere alcune fra le svariate manifestazioni pacifiche e irate della Dea che caratterizzano induismo e buddhismo. Il costo è di 6 Euro per il percorso guidato più il biglietto d’ingresso al museo secondo le tariffe ordinarie - gratuito con Abbonamento Musei e Torino Piemonte Card -. Per informazioni chiamare allo 011 5211788.

Il Centro Medico Diagnostico di Torino - CeMeDi - propone, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, un’iniziativa di prevenzione dedicata a tutte le donne di età compresa tra i 18 e i 65 anni: per tutto il mese di marzo, a chi prenoterà una visita ginecologica verrà offerta la possibilità di effettuare gratuitamente il pap test - screening citologico che permette di individuare lesioni precancerose e cancerose della cervice uterina - mentre le donne che prenoteranno una mammografia avranno la possibilità di sottoporsi gratuitamente all’ecografia mammaria, l’esame per la diagnosi precoce del tumore al seno. Per effettuare il pap test o l’ecografia mammaria gratuitamente è necessario prenotare qui dall’1 al 15 marzo.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.