Da lunedì 27 il Piemonte entra in zona gialla. Cirio pensa alle mascherine all'aperto già dal 24 - Torino

Da lunedì 27 il Piemonte entra in zona gialla. Cirio pensa alle mascherine all'aperto già dal 24

Attualità Torino Giovedì 23 dicembre 2021

Clicca per guardare la fotogallery

Torino - I contagi purtroppo tornano a salire in tutta Italia e anche in Piemonte, dove, in base ai dati del Report settimanale Ministero Salute - Istituto Superiore di Sanità, sembra che ci si avvicini al passaggio in zona gialla a partire da lunedì 27 dicembre. Oltre all'incidenza in crescita, infatti, è previsto anche il superamento della soglia del 10% per le terapie intensive e del 15% per i posti letto ordinari. 

La conferma arriverà solo nel pomeriggio di oggi, giovedì 23 dicembre, nel frattempo il presidente della Regione Alberto Cirio incontrerà gli Enti Locali e le Prefetture per valutare la possibilità di anticipare l’uso della mascherina all’aperto, con una ordinanza regionale, già a partire da venerdì 24 dicembre.

«L’80% dei ricoverati nelle nostre terapie intensive riguarda persone non vaccinate e questo, oltre a essere un pericolo per loro stesse, rappresenta un pericolo anche per la collettività, perché priva il sistema di posti letto necessari alla cura di altre patologie e mette a repentaglio il proseguimento di quella quotidianità e socialità che così faticosamente abbiamo riconquistato. Per questo vaccinarsi è fondamentale ora più che mai» sottolineano il presidente Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.