Salone del Libro 2021: orari, biglietti e eventi da non perdere sabato 16 e domenica 17 ottobre - Torino

Salone del Libro 2021: orari, biglietti e eventi da non perdere sabato 16 e domenica 17 ottobre

Libri Torino Venerdì 15 ottobre 2021

Clicca per guardare la fotogallery
© facebook/Salone del Libro

Torino - Fino al 18 ottobre prosegue a Torino negli spazi del Lingotto il Salone Internazionale del Libro 2021. Stand, incontri, appuntamenti, reading e spettacoli si susseguiranno per tutta la kermesse, che quest'anno torna in presenza in un'inconsueta veste autunnale. Vita Supernova è il tema della XXXIIIesima edizione del Salone, da un lato un omaggio a Dante, 

Per chi si accinge a visitare il Salone del Libro 2021, ecco un po' di informazioni utili, innanzitutto gli orari: il Salone è in programma dal 14 al 18 ottobre, giovedì, domenica e lunedì - dalle 10.00 alle 20.00 e venerdì e sabato - dalle 10.00 alle 21.00.

I biglietti hanno diversi prezzi, 10 Euro è il prezzo di un biglietto intero per un giorno di ingresso, mentre 8 è il ridotto dai 7 ai 26 anni e over 65. Per chi desidera entrare per più giorni ci sono biglietti a 25 Euro. Tutte le proposte sono disponibili sul sito del Salone del Libro

Il programma degli appuntamenti è ricchissimo. Abbiamo selezionato per voi alcuni appuntamenti da non perdere nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 ottobre. Tra gli ospiti protagonisti della letteratura italiana e internazionale, dal vincitore del Premio Strega Emanuele Trevi alla vincitrice del Premio Campiello, Giulia Caminito e ancora, Donatella di Pietrantonio autrice de l'Arminuta e di Borgo SudStefania Auci, che ha dato vita alla saga dei Florio, passando per i premi Strega Edoardo Albinati, Francesco Piccolo e Sandro Veronesi.
Presenti poi Michel Houellebecq, vincitore del premio Mondello, insieme a Marco Missiroli. E ancora Alberto Angela,  Aldo Cazzullo, Vittorio Sgarbi e Alessandro Barbero, solo per citarne alcuni.

Presenti al Salone del Libro 2021 anche molti protagonisti del mondo dello spettacolo, come Carlo Verdone e Asia Argento e della musica, da Luca Barbarossa a Max Pezzali, da Francesco Guccini a Giovanni Truppi, passando per Giuliano Sangiorgi,  Cesare Cremonini, Roberto Vecchioni, Extraliscio e Davide Toffolo.

Sabato 16 ottobre

ore 10.30

SALA ROSSA
PAD 1
VIOLA ARDONE

Autrice di Oliva Denaro (Einaudi)
Con Ambra Angiolini
Modera: Gaia Manzini
È il 1960, Oliva Denaro ha quindici anni, vive in un paesino della Sicilia e fin da piccola sa che «la femmina è una brocca, chi la rompe se la piglia». Quando respinge il figlio del pasticciere, lui la rapisce e la violenta per poterla sposare grazie alla legge sul matrimonio riparatore, ma Oliva si ribella e oppone il proprio diritto di scelta. Viola Ardone torna con la storia di formazione di una ragazza che vuole essere libera in un’epoca in cui nascere donna è una condanna.

PALCO LIVE
OVAL
LUCA BARBAROSSA

Autore di Non perderti niente (Mondadori)
Con Daniela Lanni
Non perderti niente è un’autobiografia irregolare, quasi un romanzo di formazione che procede chiedendo passaggi in autostop alla memoria, per tornare alle piazze europee che da adolescente Luca Barbarossa batteva con stivali texani ai piedi e chitarra in spalla, o ai grandi palchi, ai successi sanremesi, tutto narrato con ironia e intensità.

ore 11

AUDITORIUM
CENTRO
MARCO TRAVAGLIO
CONGR. Lezione a partire da Indro. Il 900 (Rizzoli)
A vent’anni dalla morte di Indro Montanelli, Marco Travaglio ne racconta la vita e, in parallelo, la storia di tutto il Novecento italiano.

ore 11.30

CAFFÈ LETTERARIO
OVAL
FABIO GENOVESI
Autore de Il calamaro gigante (Feltrinelli)
Con Rosella Postorino
Quanta incredibile, assurda meraviglia esiste là sott’acqua, ma anche sopra, e tutto intorno. Saperlo ci spaventa e ci spaesa, ma dovremmo essere felici: una parte di quella meraviglia smisurata siamo noi.

SALA BRONZO - (da 14 anni)
PAD 2 HIKIKOMORI. USCIRE ALLO SCOPERTO
Con Michele Cocchi, Gruppo di lettura del Liceo Grigoletti di Pordenone e Fabio Geda
In collaborazione con Fandango
Michele Cocchi lavora come psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza. Inaugura con Us la collana Weird Young di Fandango parlando di ragazze e ragazzi che si nascondono, di rinascita e di scoperta dell’altro. Raramente il mondo dei videogiochi è stato narrato, nella nostra letteratura, con uguale precisione e potenza evocativa.

12.00

SALA AZZURRA
PAD 3 VITTORIO SGARBI
Lezione a partire da Ecce Caravaggio (La nave di Teseo)
Vittorio Sgarbi racconta il genio eterno di Caravaggio in una lectio illustrata che affronta uno dei misteri più affascinanti della storia dell’arte, tra capolavori celebrati, nuove scoperte e inganni smascherati.

SALA ROSSA
PAD 1 EMANUELE TREVI
Autore di Due vite (Neri Pozza), vincitore del Premio Strega 2021
Con Nadia Terranova
Letture: Riccardo Bocci, voce dell’audiolibro di Due vite
In collaborazione con Audible
Rocco Carbone e Pia Pera, scrittori, legati da una profonda amicizia, ritratti da Emanuele Trevi con la delicatezza di chi cerca la
giusta distanza per restituire l’unicità di due vite terminate prematuramente.

SALA VIOLA
PAD 3 OSCAR FARINETTI
Autore di Never Quiet. La mia storia (autorizzata malvolentieri) (Rizzoli)
Con Ernesto Ferrero
L’imprenditore e fondatore di Eataly si racconta: dai primi anni a fianco del padre alla sua avventura imprenditoriale che lo spinge costantemente verso nuove sfide, attraverso incontri memorabili, aneddoti umani e professionali e l’inquietudine perenne.

SALA GRANATA
PAD 1 DIEGO DE SILVA
Omaggio a Pier Paolo Pasolini
Chissà che cosa scriverebbe oggi PPP di questo nostro presente: ma è sufficiente rileggere certe sua pagine, a partire dai suoi
Scritti Corsari, per trovarvi raccontato con una preveggenza e una lucidità straordinarie il qui e ora che stiamo vivendo

SALA OLIMPICA
PAD 1 FRANCO BARESI
Autore di Libero di sognare (Feltrinelli)
Con Giorgio Porrà
Franco Baresi si racconta, dai primi calci al pallone nella campagna bresciana, fino alla partita d’addio nell’ottobre del 1997 e il primo indimenticabile ritiro di una grande maglia del calcio italiano: la numero 6 del Milan.

SPAZIO RAI
OVAL
RITA DALLA CHIESA
Autrice di Il mio valzer con papà (Rai Libri)
Con Andrea Vianello

12.30

AUDITORIUM
CENTRO ALBERTO ANGELA
CONGR. Lezione a partire da L’inferno su Roma (HarperCollins)
Sabato 18 luglio 69 d.C. Dal soppalco di un magazzino vicino al Circo Massimo precipita una lucerna, un attimo dopo, le fiamme indomabili divampano in tutta Roma.

ore 13.15

SALA GRANATA
PAD 1 EDOARDO ALBINATI
I magnifici dieci
Edoardo Albinati traccia la mappa dei libri per lui fondamentali: dall’Edda di Snorri Sturluson a Morgue di Gottfried Benn, passando tra gli altri per Eichmann a Gerusalemme di Hannah Arendt e Morte di un Casanova di Leonard Cohen.

ARENA BOOKSTOCK - (4-10 anni)
PAD 2 ALESSANDRO CATTELAN
Autore di Emma detective (Gallucci)
È scomparso l’orsetto! Così inizia la divertente avventura dalle sfumature poliziesche per Emma e i suoi amici, Jacopo e Lulu. Con la complicità della figlia Nina e le illustrazioni di Chiara Nocentini, Alessandro Cattelan aggiunge nuovi particolari al simpatico personaggio di Emma, bimba vivace, piena di curiosità e ispirato alla figlia.

14.00

AUDITORIUM
CENTRO CARLO VERDONE
CONGR. Autore de La carezza della memoria (Bompiani)
Con Massimo Giannini
La scatola dei ricordi di un protagonista del nostro cinema è il pretesto, non solo per raccontare una vita e una carriera, ma anche per tratteggiare un ritratto di Roma, dell’Italia, del nostro tempo, sempre sorridendo e
commuovendosi un po’.

SALA ORO
OVAL STEFANIA AUCI
Autrice de L’inverno dei leoni (Nord)
Con Paolo Di Paolo
Da quando Stefania Auci, nel 2019, ha presentato in anteprima al Salone del libro I leoni di Sicilia, la saga dei Florio ha conquistato i lettori italiani e non solo. Dopo più di due anni di presenza ininterrotta in testa alle classifiche, i leoni tornano al Lingotto.

14.15

SALA BLU
PAD 2 GIORGIO DIRITTI
Regista di Volevo nascondermi, miglior film e miglior regia ai Premi David di Donatello 2021
Con Piera Detassis
In collaborazione con Accademia del Cinema Italiano
Premi David di Donatello
Fin da Il vento fa il suo giro, e poi con L’uomo che verrà, Un giorno devi andare e Volevo nascondermi, l’ultimo film sul pittore Antonio Ligabue, il cinema di Giorgio Diritti è sempre scaturito da storie reali e dalle persone che le hanno abitate, con lo sguardo puntato al futuro e alla pluralità dell’esistenza umana. Il regista ripercorre con Piera Detassis, presidente dell’Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello, il processo di creazione del suo racconto cinematografico.

Ore 15
SALA ROSSA
PAD 1 STEFANIA MAURIZI
Autrice de Il potere segreto. Perché vogliono distruggere Julian Assange e WikiLeaks (Chiarelettere)
Con Riccardo Iacona e Stella Moris, compagna di Julian Assange
Dopo il terremoto di WikiLeaks, Julian Assange non ha più conosciuto la libertà. Da oltre un decennio lotta contro alcune delle più potenti istituzioni della Terra, ma esiste anche una mobilitazione in suo favore, di cui fanno parte, tra gli altri, Ken Loach e Roger Waters e molti altri importanti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.

PALCO LIVE
OVAL
GIOVANNI TRUPPI
Autore de L’avventura (La nave di Teseo)
Con Valentina Farinaccio
Tra la fine di luglio e l’inizio di settembre del 2020, Giovanni Truppi ha caricato il suo pianoforte smontabile su un camper ed è partito per una manciata di concerti. Cercando di evitare le strade principali e tenendo il più possibile il mare a vista, insieme a due compagni di viaggio, ha raccontato un’Italia solo apparentemente minore e perfettamente contemporanea, risvegliando una memoria che ci raccoglie tutti.

SALA VIOLA
PAD 3 FRANCESCO PICCOLO
Lezione a partire da L’orologio di Carlo Levi (Einaudi)
Con Elena Loewenthal
In collaborazione con Fondazione Circolo dei lettori
Una lezione, quasi un racconto, su un capolavoro letterario che racconta quella stagione politica del secondo dopoguerra, frenetica, confusa e colma di aspettative in cui Carlo Levi ebbe un ruolo di primo piano. L’incontro inaugura il ciclo Un torinese del del Sud: riscoprire Carlo Levi a 120 anni dalla nascita.

15.30
AUDITORIUM
CENTRO
GIULIANO SANGIORGI
CONGR. Autore de Il tempo di un lento (Einaudi)
Con Gino Castaldo
Giuliano Sangiorgi, voce e frontman dei Negramaro, scrive un romanzo di formazione, che sorprende il lettore e lo cattura con il ritmo melodico di una storia tenera e dolorosa, affascinante e commovente. Una storia di desideri e di colpe, di mancanze e di sogni, del legame indissolubile tra padri e figli.

SALA ORO
OVAL
ASIA ARGENTO
Autrice di Anatomia di un cuore selvaggio (Piemme)
Con Chiara Tagliaferri Un’infanzia difficile: una bambina cresciuta in fretta che fa la spola tra una casa e un’altra, sola nella notte romana, e che deve fare i conti con due genitori artisti e la loro famiglia sgangherata e disfunzionale. Poi, l’adolescenza tra rave party e i primi flirt, la carriera sul set, iniziata a nove anni, in balia di registi geniali, ma anche sadici... Asia Argento - che è anche una delle protagoniste di Morgana. L’uomo ricco sono io di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri - si racconta.

SALA INTERNAZIONALE
PAD 1 KARL SCHLÖGEL
Autore de Il profumo degli imperi (Rizzoli)
Con Enrico Arosi
In collaborazione con Frankfurter Buchmesse e Goethe-Institut Turin
Nel 1913, a Mosca, due profumieri francesi furono incaricati di creare una fragranza per celebrare i trecento anni della dinastia Romanov. Poco dopo, gli zar caddero e il mondo sprofondò nella Prima guerra mondiale. Ma la formula del profumo non andò perduta e, in Francia, fu scelta da Coco Chanel per il celebre “Chanel N° 5”. Negli stessi anni, la Russia sovietica lanciò un nuovo prodotto dedicato al decennale della Rivoluzione: il “Mosca Rossa”.

SALA AMBRA
PAD 1 FRANCESCO TULLIO ALTAN
Autore di A me gli occhi (Salani)
Con Lella Costa
I protagonisti delle immagini di Altan siamo noi: esseri umani fragili, disincantati, velenosi. L’operaio malinconico, le figure femminili sensuali e languide, gli imprenditori cinici. Maestro del ritratto, Altan sa interpretare gli umori più sottili, inavvertibili delle persone.

15.45
SALA LONDRA
CENTRO MATTEO TREVISANI
CONGR. Autore di Libro del sangue (Edizioni di Atlantide)
Con Paolo Di Paolo
Una mail misteriosa con in allegato uno strano albero genealogico, una storia d’amore che torna dal passato, una antica maledizione familiare che attraversa i secoli e le generazioni: Libro del sangue, terzo romanzo di Matteo Trevisani, è un’ avventura tra genealogia e destino.

16.00
CAFFÈ LETTERARIO
OVAL
EDOARDO ALBINATI
Autore di Velo pietoso. Una stagione di retorica (Rizzoli)
Con Fabio Cantelli Anibaldi
In un’epoca sommersa della retorica che affligge il nostro Paese ad ogni livello, Edoardo Albinati ci invita attraverso Velo pietoso a una riflessione sull’importanza delle parole e sulla loro manutenzione. Minacciosa o patetica, la retorica contamina ogni discorso, lo gonfia e lo trascina il più possibile lontano dalla realtà.

16.30

SALA AZZURRA
PAD 3 DAVID QUAMMEN
Autore di Spillover (Adelphi)
L’autore e il libro che avevano previsto tutto. Nelle prime settimane della pandemia da Covid-19, abbiamo letto Spillover di David Quammen come se fosse un testo oracolare. Le sue lucide analisi ci hanno poi accompagnato anche nelle fasi successive, con competenza e chiarezza. David Quammen partecipa in collegamento online.

SALA ROSSA
PAD 1
DARIA BIGNARDI
Autrice di Oggi faccio azzurro (Mondadori)
Con Vittorio Lingiardi
L’incontro tra Galla, in onore dell’imperatrice Galla Placidia, e la pittrice Gabriele, come l’arcangelo (anche se in Germania è un nome di donna), è il cuore dell’ultimo romanzo di Daria Bignardi, il momento in cui la protagonista inizia ad affrontare il tema del dolore e dell’abbandono.

ARENA BOOKSTOCK
PAD 2 ÉDOUARD LOUIS
Autore di Lotte e metamorfosi di una donna (La nave di Teseo)
Con Irene Graziosi e Pietro Turano
In collaborazione con Canale Venti
Guardandola da bambino, Edouard Louis pensa che la vita di sua madre fosse già fissata per sempre: il paesino, la mancanza di soldi, la presenza tossica di suo marito. Aveva trent’anni ma era come un’ombra, fino a quando un giorno ha chiamato il figlio per dirgli che sì, ce l’aveva fatta: aveva lasciato suo padre, aveva trovato un lavoro, nuove amicizie, aveva iniziato a truccarsi e viaggiare. Così l’autore racconta la metamorfosi di sua madre, la storia della liberazione di una donna.

SALA BLU
PAD 2 PAJTIM STATOVCI
Autore de Gli invisibili (Sellerio)
Con Jonathan Bazzi
Finlandese di origini kosovare, Statovci dopo il celebrato Transizioni, racconta un amore omosessuale incontenibile e tragico tra un albanese e un serbo, che nasce a Pristina, a metà degli anni Novanta, appena prima che la guerra inizi.

SALA INTERNAZIONALE
PAD 1
AIXA DE LA CRUZ
Autrice di Transito (Perrone), candidato al Premio Strega Europeo
Con Nadia Terranova
Modera: Simona Cives
In collaborazione con Fondazione Maria e Goffredo Bellonci
Alla soglia dei trent’anni, Aixa De la Cruz raccoglie i ricordi dei momenti più significativi della sua vita: dal giorno in cui una delle sue migliori amiche rimane gravemente ferita in un incidente stradale al divorzio, dai rapporti sessuali con altre donne all’infanzia passata senza un biopadre.

17.00
AUDITORIUM
CENTRO CESARE CREMONINI
CONGR. Autore di Let them talk (Mondadori)
Con Mario Calabresi
“Le cose migliori che mi sono successe nella vita privata, così come in quella professionale, le ho ottenute scrivendo.” È anche per questo forse che Cesare Cremonini scrive, canzoni, libri, film, e sa scrivere. Autore di decine di canzoni che sono entrate in più di vent’anni di carriera nell’immaginario di tutti, amato da un pubblico trasversale e ampio, ha raggiunto a quarant’anni le vette più alte del panorama musicale italiano.

ore 17.45
SALA GRANATA
PAD 1 MARCO MISSIROLI
Omaggio a Michel Houellebecq
Un incontro dedicato a uno dei maggiori scrittori francesi viventi, accusato nel corso degli anni, a causa del contenuto delle sue opere e delle sue prese di posizione pubbliche, di misoginia, razzismo, islamofobia, maschilismo.

ore 18.00
ARENA BOOKSTOCK - (6-10 anni)
PAD 2 ALESSANDRO SANNA E MICHELE SERRA
Autori di Osso (Feltrinelli)
Con Valentina De Poli
Un cane che a malapena si regge sulle zampe sbuca da chissà dove. A notarlo è un vecchio che cerca di avvicinarlo senza riuscirci. L’uomo gli da un nome, Osso, e si mette ad aspettarlo con una ciotola di cibo insieme alla nipotina Lucilla. Una storia di lunghe attese, di racconti, di sogni, che tocca temi importanti come la natura più profonda dell’uomo e il suo rapporto con il mondo che lo circonda.

PALCO LIVE
OVAL EXTRALISCIO
Autori di Extraliscio. Una storia punk ai confini della balera (La nave di Teseo)
Con Ermanno Cavazzoni e Enrico Dal Buono
L’epopea del folk romagnolo (poi “Liscio”) si incrocia con quella del jazz internazionale del Chet Baker di Bologna e insieme partoriscono una fantastica chimera musicale. Tre destini, quelli di Mirco Mariani, Moreno Conficconi e Mauro Ferrara, che partono da punti geografici vicini ma da visioni della vita e dell’arte distantissime.

SALA VIOLA
PAD 3 DOMENICO STARNONE
Autore di Vita mortale e immortale della bambina di Milano (Einaudi)
Con Valeria Parrella e Elena Stancanelli
Un bambino sognatore, sempre affacciato alla finestra, che fissa sedotto il balcone del palazzo di fronte, dove la bambina dai capelli neri danza la sua danza temeraria. Per un amore così, un ragazzino ardimentoso può spingersi a prodezze estreme, duelli all’ultimo sangue, addirittura a parlare l’italiano.

18.30
AUDITORIUM
CENTRO ZEROCALCARE
CONGR. Kobane Calling On Air! - L’audiolibro (Storytel in collaborazione con Bao)
Letture: Emanuela Fanelli
Con Francesca Crescentini (aka Tegamini)
Che effetto fa prestare la propria voce ai personaggi di una graphic novel ormai di culto? Letture dal vivo di Emanuela Fanelli e chiacchiere in libertà per raccontare il dietro le quinte della produzione dell’audiolibro Kobane Calling.

SALA ORO
OVAL
MAURIZIO DE GIOVANNI
Autore di Angeli. Per i Bastardi di Pizzofalcone (Einaudi)
Aveva mani magiche, Nando Iaccarino, capaci di mettere a punto qualsiasi motore. Ora lo hanno ucciso, e tocca ai Bastardi di Pizzofalcone scoprire chi è stato. Anche se ciascuno di loro sta vivendo un momento difficile, anche se i grandi capi della questura, che proprio non li sopportano, sperano ancora di vederli cadere. Come succede perfino agli angeli.

SALA AMBRA
PAD 1 EVELINA CHRISTILLIN E CHRISTIAN GRECO
Autori de Le memorie del futuro. Musei e ricerca (Einaudi)
Con Massimo Osanna
I musei sono spesso percepiti come entità statiche, nascoste nei magazzini o intrappolate all’interno di vetrine chiuse. In realtà generano nel tempo una complessa rete di relazioni e una forte influenza sulla società civile. Ne parlano la presidente e il direttore del Museo Egizio di Torino con il Direttore generale Musei del MIC.

ore 19.30
SALA ROSSA
PAD 1 ALDO CAZZULLO
Autore de Il posto degli uomini. Dante e il Purgatorio, là dove andremo tutti (Mondadori)
Dopo il successo di A riveder le stelle Aldo Cazzullo prosegue il romanzo della Divina Commedia dedicando il nuovo libro al Purgatorio, da alcuni appassionati ritenuta la cantica più bella per la sua imprevedibilità, varietà di registri e ricchezza di figure indimenticabili.

SALA VIOLA
PAD 3 ALESSANDRO BERGONZONI
Autore di Aprimi cielo (Garzanti)
Partendo dalla raccolta di dieci anni di interventi sulle pagine del Venerdì di Repubblica, Alessandro Bergonzoni ci trascina dentro i suoi universi comici, folli, intimi, politici e sociali; una sfida senza tregua alle potenzialità del linguaggio.

20.00
AUDITORIUM
CENTRO MAX PEZZALI
CONGR. Autore di Max 90. La mia storia (Sperling&Kupfer)
Con Daniela Lanni
Le canzoni degli 883, scritte e cantate da Max Pezzali, hanno saputo rappresentare la vita nella provincia italiana e un intero decennio, gli anni Novanta, in cui è cresciuta la “generazione di passaggio”, quella che ancora ha conosciuto il mondo di prima, ma ha anche fatto in tempo a capire quello di oggi.

SALA ORO
OVAL FRANCESCO GUCCINI
Autore di Tre cene (Giunti)
Con Massimo Bernardini
Letture: Fabio Zulli
Un incontro speciale con un maestro di musica e parole, Francesco Guccini, autore di un libro in cui tre storie si intrecciano in un coro di voci riunite in osteria, per cogliere l’attimo fuggente di una serata tra amici.

Domenica 17 ottobre

11.00
AUDITORIUM
CENTRO BENEDETTA ROSSI
CONGR. Anteprima del nuovo libro (Mondadori Electa)
Con Elena Masuelli
In anteprima assoluta, Benedetta Rossi presenta il suo nuovo libro. La food blogger più famosa d’Italia, fenomeno editoriale di straordinario successo e conduttrice tv per la prima volta si racconta al Salone del libro di Torino.

SALA ORO
OVAL PIF E MARCO LILLO
Autori di Io posso. Due donne contro la mafia (Feltrinelli)
Con Savina Pilliu
Al centro dell’ultimo libro di PIF e di Marco Lillo ci sono due sorelle che finiscono al centro di una tenaglia terribile: da una parte c’è la mafia, dall’altra lo Stato. La mafia le perseguita, lo Stato non le considera vittime.

SALA BLU
PAD 2 CARLO GINZBURG
Autore de La lettera uccide (Adelphi)
Con Roberto Beneduce
Attraverso personaggi famosi o semi-sconosciuti; attraverso un testo, un’immagine, o una semplice lettera dell’alfabeto, un libro che ci insegna a leggere - lentamente - tra le righe.

SALA ROSSA
PAD 1 ELENA CATTANEO
Autrice di Armati di scienza (Raffaello Cortina)
Con Federico Ronchetti
Cos’è la scienza? È un’ardua avventura per arrivare dove nessuno è mai stato prima, è passione. La senatrice a vita Elena Cattaneo si dedica da sempre alla ricerca, di cui racconta tanto gli aspetti straordinari quanto
la faticosa quotidianità.

PALCO LIVE
OVAL GUIDO CATALANO
Autore del podcast Amare Male (Chora)
Con Francesca Milano e Michele Rossi
Il poeta performativo dell’amore, già fenomeno letterario con i suoi libri di successo e oltre 100 date all’anno di “poesie dal vivo”, approda per la prima volta nel mondo dei podcast con un racconto a puntate esilarante e intimo per parlare d’amore nei momenti più estremi con leggerezza e intensità.

SALA VIOLA
PAD 3 MAURIZIO MAGGIANI
Autore de L’eterna gioventù (Feltrinelli)
Con Paolo Di Paolo
Una dinastia di ribelli percorre la storia d’Italia da Garibaldi alla caduta del ponte Morandi. Maurizio Maggiani canta la rivolta libertaria e invita tutti a ridarle vita continuamente.

12.30

AUDITORIUM
CENTRO ALESSANDRO BARBERO E GIUSEPPE LATERZA
CONGR. Dante... e poi?
In collaborazione con Laterza
Un dialogo tra lo storico Alessandro Barbero, autore di Dante, la fortunata biografia che ci ha fatto conoscere il padre della lingua italiana come un uomo del suo tempo, e il suo editore, Giuseppe Laterza.

SALA ORO
OVAL LILLI GRUBER
Autrice de La guerra dentro. Martha Gellhorn e il dovere della verità (Rizzoli)
Con Massimo Giannini
La vita di Martha Gellhorn, la più grande corrispondente di guerra del Novecento si unisce all’esperienza di Lilli Gruber e alle testimonianze esclusive di grandi inviati. Raccontando, di battaglia in battaglia, la bellezza e la responsabilità del giornalismo in un tempo che ha più che mai bisogno di verità.

SALA LONDRA
CENTRO LORY DEL SANTO
CONGR. Autrice di La felicità come optional (Giraldi)
Con Aristide Malnati
Storie e momenti della vita di Lory del Santo raccontati con finezza e sensibilità narrativa, in un’autobiografia che non segue un ordine cronologico prestabilito e mantiene un alone di mistero su luoghi e personaggi.

SALA ROSSA
PAD 1 DIEGO DE SILVA
Autore de Le minime di Malinconico (Einaudi)
Con Massimiliano Gallo
Musiche: Stefano Giuliano e Aldo Vigorito
La raccolta di aforismi dell’avvocato d’insuccesso più amato dagli italiani letta e raccontata da due Malinconici doc: Diego De Silva duetta con Massimiliano Gallo, che interpreterà Vincenzo Malinconico nella serie tv tratta dai suoi libri, presto in onda sulla Rai.

ARENA BOOSTOCK
PAD 2 DRUSILLA FOER
Autrice di Tu non conosci la vergogna (Mondadori)
Con Federica Furino
I luoghi, gli incontri, i sentimenti di una vita randagia, emozionata e combattuta. Una nonna spregiudicata, le notti di fuoco a New York, il teatro, la musica, l’amore. Una vita restituita senza vergogna, con l’intenzione di divertire o ispirare.

PALCO LIVE
OVAL MICHELA GIRAUD
Tra le autrici di Tea. Storia (quasi) vera della prima messia (HarperCollins) Con la sua verve irriverente, Michela Giraud spiazza, stupisce, affascina. Nei suoi show, come la stand up comedy impone, chiede al suo pubblico di lasciare andare ogni certezza e pigrizia, anche intellettuali, e di mettersi in gioco. Il suo primo romanzo uscirà nel 2022.

ore 14.00

SALA ORO
OVAL SANDRO VERONESI
Autore della serie podcast Gravity (Chora)
Con Mario Calabresi e Marco Missiroli
La partita più lunga della storia del tennis, nel racconto di uno dei più importanti scrittori italiani contemporanei, due volte Premio Strega, fa da spunto per raccontare storie di tutto il mondo e dipingere un’epoca.

ore 14.15

SALA AMBRA
PAD 1 MONI OVADIA
Autore di Un ebreo contro (Edizioni Gruppo Abele)
Con Livio Pepino
Un dialogo con un “saltimbanco” – come ama definirsi Moni Ovadia – che attraversa sessant’anni di attivismo politico, culturale e artistico di un testimone importante del nostro tempo. Uno sguardo sulla politica, sul medio oriente e sull’attualità con gli occhi di un artista ironico e pungente.

15.00

SALA AZZURRA
PAD 3 ANDRÉ ACIMAN
Autore di Mariana (Guanda)
Con Francesca Bolino e Paolo Di Paolo
Lo scrittore che negli ultimi anni, con Chiamami col tuo nome e Cercami, ha saputo raccontare meglio le strade dell’attrazione e dell’amore, attinge alla tradizione e attualizza Lettere di una religiosa portoghese, il libro scritto sotto pseudonimo che nel Seicento cambiò radicalmente il romanzo sentimentale. Un riconoscimento speciale a Reale Mutua, partner del Salone del Libro, per la presenza in programma di questo incontro.

ARENA BOOKSTOCK
PAD 2 AUDIBLE PRESENTA “IL MAIALINO DI NATALE” DI J.K. ROWLING
Con Domitilla D’amico, Valeriano Corini e Mosè Singh
In collaborazione con Audible
Le voci di Domitilla D’amico, Valeriano Corini e Mosè Singh daranno vita al nuovo racconto di J.K. Rowling, una delle più belle storie di Natale mai scritte, colma dell’irresistibile tenerezza dell’infanzia di fronte al grande mistero della perdita e della celebrazione del calore della famiglia. Ma si sa, nella notte di Natale, tutto può succedere...

PALCO LIVE
OVAL DARIO VERGASSOLA E LEONARDO CAFFO
Autori di Storie vere di un mondo immaginario (Baldini+Castoldi) e Il cane e il filosofo (Mondadori)
Rannicchiati, a zonzo per case e tetti, selvatici, reali, leggendarie creature... a sussurrarci la via, spesso con il linguaggio più semplice, quello che non ha bisogno di lessico e sintassi per esprimersi, protagonisti di questo incontro sono gli animali, le loro storie, che si incontrano con le nostre.

SALA VIOLA
PAD 3 ALESSANDRO PIPERNO
Autore di Di chi è la colpa (Mondadori)
Con Giorgio Ficara
Dare agli altri la colpa della propria infelicità è un esercizio di malafede collaudato, una tentazione alla portata di tutti. Ed è ciò che prova a fare anche il protagonista del nuovo romanzo di Alessandro Piperno. Almeno fino a un certo punto.

CAFFÈ LETTERARIO
OVAL GIULIA CAMINITO
Autrice di L’acqua del lago non è mai dolce, vincitrice Premio Campiello 2021 (Bompiani)
Con Simonetta Sciandivasci
Un trasloco da Roma alle sponde del lago di Bracciano. E una ragazza figlia
di una donna che non scende a compromessi, votata all’accudimento del marito disabile e di quattro figli. La voglia di riscatto, la necessità di fare i conti con la realtà e crescere, sfidando l’infelicità...

15.30

AUDITORIUM
CENTRO MICHEL HOUELLEBECQ
CONGR. Vincitore del Premio letterario internazionale Mondello,
sezione Autore Straniero
Introduce e consegna il Premio: Giovanni Puglisi
Con Marco Missiroli, giudice monocratico, e Elisabetta Sgarbi
In collaborazione con La nave di Teseo
Ogni libro di Michel Houellebecq proviene da un futuro cui stiamo andando incontro: politico, caustico, senza scampo. Michel Houellebecq ci anticipa l’avvenire, lasciandoci nelle mani illusorie del presente; la sua letteratura ha come sottotraccia un pensiero filosofico, quasi matematico, che verte sulla scomposizione esistenziale: per spiegare i cuori degli uomini servono unità di misura attinte dalle scienze.

SALA ORO
OVAL MARCO MALVALDI
Autore di Bolle di sapone (Sellerio)
Con Alessandro Robecchi
In occasione della pubblicazione del nuovo libro di Marco Malvaldi, due
 tra i più amati autori di casa Sellerio, creatori rispettivamente della serie del Barlume e di quella di Carlo Monterossi, in dialogo tra loro, tra scrittura, indagini e un po’ di immancabile ironia.

16.30
SALA AZZURRA
PAD 3 ALICIA GIMÉNEZ BARTLETT
Autrice di Autobiografia di Petra Delicado (Sellerio)
Con Fabio Stassi
Dal delitto al personaggio, nell’ultimo romanzo di cui è protagonista, Petra Delicado non ha indagini da risolvere ma si lascia andare a una confessione ininterrotta, dove al centro di tutto c’è solo la sua vita.

SALA ROSSA
PAD 1 GABRIELE MUCCINO
Autore, con Gabriele Niola, de La vita addosso. Un’autobiografia (UTET)
Con Paola Jacobbi e Claudio Santamaria
Dal successo travolgente con L’ultimo bacio fino all’esperienza a Hollywood con Will Smith, la vita e la carriera di Gabriele Muccino, tra i registi più popolari e amati del nostro cinema, da anni continuano in parallelo tra Italia e USA, accumulando aneddoti e storie incredibili da raccontare.

PALCO LIVE
OVAL DAVIDE TOFFOLO
Autore con Remo Remotti di L’ultimo vecchio sulla Terra (Rizzoli)
Con Francesco Pacifico e Sara Sanzi
Cosa hanno in comune Davide Toffolo e Remo Remotti? Cosa lega un musicista ossessionato dal fumetto a una delle voci più originali della cultura italiana? Le storie di un maestro disegnate da un suo allievo.
Due spiriti affini, che in questo libro si fondono in un abbraccio di feroce creatività.

SALA VIOLA
PAD 3 DONATELLA DI PIETRANTONIO
Autrice di Borgo Sud (Einaudi)
Con Federica Manzon
Dopo L’arminuta, romanzo vincitore del Premio Campiello, Borgo Sud torna a raccontare due sorelle unite ma diversissime, come il mare e la montagna; come la città sulla costa, Pescara, e un paese sperduto sugli Appennini.

SALA GRANATA
PAD 1 EVA CANTARELLA
Le grandi sfide. Sparta vs Atene
Con Valeria Parrella
Il consueto appuntamento con i classici che ci aiutano a decodificare il tempo presente.

SALA OLIMPICA
PAD 1 GIANNI BUGNO
Autore di Per non cadere. La mia vita in equilibrio (Baldini + Castoldi)
Con Federico Vergari
A trent’anni dai suoi più grandi successi, Bugno si racconta nella sua prima autobiografia. Lo fa con quello stile, umile e signorile, che lo ha sempre caratterizzato. Una persona di poche parole, divenuta suo malgrado mito.

17.00

AUDITORIUM
CENTRO SIMONETTA AGNELLO HORNBY
CONGR. Autrice di Punto pieno (Feltrinelli)
Con Massimo Cirri
Terzo capitolo della storia iniziata con Caffè amaro e Piano nobile, in cui le vicende della famiglia Sorci seguono le trasformazioni della Sicilia negli anni Sessanta, con l’uomo che vola sulla luna e i giovani che, in tutto il mondo, si ribellano ai loro padri. 

SALA ORO
OVAL ROBERTO SAVIANO E ASAF HANUKA
Autori di Sono ancora vivo (BAO)
Una vita sotto scorta, raccontata a fumetti. Roberto Saviano parla della genesi del racconto più intimo e personale della sua Carriera. Asaf Hanuka rivela come sia riuscito a trasformare i racconti dello scrittore in storie a fumetti capaci di non tradire l’onestà del racconto e la personalità di chi lo racconta.

17.15

CAFFÈ LETTERARIO
OVAL WALTER SITI
Autore di Contro l’impegno (Rizzoli)
Con Francesco Pacifico
L’ultimo pamphlet di Walter Siti, teso smontare l’idea che la letteratura possa salvare il mondo, analizzato con la formula delle Chiacchiere di bottega, attraverso pagine scelte e analizzate con Francesco Pacifico.

18.00

PALCO LIVE
OVAL FRANCESCO BIANCONI
Autore di Atlante delle case maledette (Rizzoli)
Con Claudia Durastanti
In un mondo sospeso dal virus, Dimitri ha scelto di fare ordine nel suo passato, disegnando a memoria la geografia delle case in cui ha vissuto. Per un giorno o una notte, per qualche anno. Grazie a una scrittura densa e avvolgente, Francesco Bianconi ha creato un romanzo in cui possiamo rifletterci come in uno specchio, un libro che parla di chi eravamo, di chi siamo e di chi potremmo diventare domani, quando il mondo si riaprirà e noi torneremo a viverlo.

SALA VIOLA
PAD 3 ANTONIO REZZA
Autore di Encefalon. Le carte da giogo (La nave di Teseo) Carte da giogo punitive, due mazzi (uno a dorso rosso e uno a costa
blu), in cui ogni figurazione è nominata a ragione, e può essere quello che uno vuole, ma intanto è quel che vuole il genio di Antonio Rezza, pur nell’assoluta libertà di giudizio e di utilizzo.

18.30

AUDITORIUM
CENTRO ROBERTO VECCHIONI
CONGR. In occasione dell’uscita di Canzoni (Bompiani)
Con Massimo Germini e Bruno Ventavoli
Un percorso tra i brani più celebri di uno dei cantautori italiani più amati. La loro genesi, la poetica musicale e letteraria a cui fanno riferimento, aneddoti e curiosità inedite.

SALA ORO
OVAL FEDERICO RAMPINI
Autore di Fermare Pechino (Mondadori)
Uno dei primi giornalisti italiani ad accendere i riflettori sulla Cina, all’inizio del XXI secolo, si concentra sull’impresa più difficile che attende l’Occidente nell’immediato futuro: come arginare l’ascesa di Pechino, che sembra oggi inarrestabile, e mantenere l’equilibrio globale?

18.45

SALA BLU
PAD 2 LAURA CURINO
Autrice di Ritratti al futuro (Hever Edizioni)
Con Beatrice Marzorati e Helena Verlucca
Racconti frutto di un progetto nato durante il Laboratorio di Drammaturgia del Teatro Giacosa di Ivrea per raccontare una terra, il Canavese, ricca di inventori, imprenditori, sognatori, donne straordinarie o persone comune fattesi eroi. Con accompagnamento musicale.

SALA OLIMPICA
PAD 1 MAURO COVACICH
Autore di Sulla Corsa (La nave di Teseo)
Con Manlio Gasparotto
Mauro Covacich scava nel mito e nell’esperienza della corsa in un’autobiografia atletica che attraversa i suoi romanzi, la vita personale, le storie di campioni leggendari per esplorare le ragioni di una passione inarrestabile.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.