A Torino un tricolore di luci per celebrare l'unità d'Italia

A Torino un tricolore di luci per celebrare l'unità d'Italia

Attualità Torino Venerdì 13 marzo 2020

© http://www.torinoclick.it

Torino - Torino non si ferma, non del tutto per lo meno: la Città informa infatti che un tricolore fatto di luce accenderà, dalla sera di venerdì 13 marzo e fino al 18 del mese il monumento dedicato a Vittorio Emanuele II. L’occasione è data da due ricorrenze: il bicentenario della nascita del primo Re d’Italia (domani, 14 marzo) e le celebrazioni dell’Unità d’Italia, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera (17 marzo). Un’installazione di grande effetto visivo, realizzata con maestria dai tecnici Iren. Un dono a tutti i cittadini dalla multiutility dell’energia partecipata dalla Città di Torino.

«In questo difficile momento per il nostro Paese - si legge sulla nota del Comune -  questa iniziativa vuole essere anche un’occasione per ritrovare un sentire comune attorno alla bandiera nazionale, una spinta positiva a sentirsi parte di una nazione che, come spesso è avvenuto nella nostra storia, trova le migliori energie quando deve affrontare una grande prova. Ricordare e celebrare l’impegno profuso per ottenere l’Unità del Paese da parte di Vittorio Emanuele II, di Mazzini, Garibaldi, Cavour e di tanti altri patrioti, serva dunque a ritrovare anche oggi che affrontiamo questa avversità lo spirito di forza, di responsabilità e di solidarietà che animò gli artefici dell’Italia unita».

Sono stati utilizzati 8 proiettori da 575 W con sagomatore per proiettare in modo puntuale i colori sulle colonne, escludendo quindi le statue. Sono stati inseriti anche 3 proiettori da 200 W per illuminare la statua di Vittorio Emanuele in modo puntuale.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.