Coronavirus a Torino e in Piemonte: aperti i mercati di Campagna Amica

Coronavirus a Torino e in Piemonte: aperti i mercati di Campagna Amica

Food Torino Venerdì 28 febbraio 2020

© Pixabay

Torino - Dopo una settimana di emergenza Coronavirus con amare conseguenze sulle attività economiche e culturali di Torino e del Piemonte, arriva una buona notizia dai mercati di Campagna Amica. I produttori agricoli piemontesi hanno infatti annunciato di farantire la continuità delle forniture a Torino e cintura.

«Nei giorni di emergenza dovuta al coronovirus i rifornimenti di frutta e verdura sono garantiti dagli agricoltori in tutte le aree del Paese con i mercati generali all’ingrosso che hanno aperto e funzionano regolarmente su tutto il territorio - si legge nel comunicato ufficiale - A Torino e provincia gli agricoltori del circuito Campagna Amica, assicurano la continuità della produzione e, là dove richiesto, la fornitura dei prodotti agroalimentari stagionali e del territorio. A garantire la commercializzazione delle produzioni agricole, tutta la filiera corta di Campagna Amica e gli accordi di filiera per i trasformati, dalla carne al comparto lattiero caseario, fino all’ortofrutta».

I punti vendita della rete di Campagna Amica in provincia di Torino sono 300, di cui 50 agriturismi. I mercati dei produttori domenicali sono allestiti in piazze centrali della città di Torino: la prima domenica, in piazza Palazzo di Città; la seconda, in piazza e giardini Cavour; la terza domenica, in piazza Vittorio Veneto; la quarta in piazza Bodoni. Poi ci sono i mercati pomeridiani settimanali: il martedì e giovedì, in via Mittone, angolo via Fratelli Passoni; il mercoledì, in corso Umbria; oltre a un’eccellenza riservata alle imprese certificate biologiche, il venerdì, ai giardini La Marmora, in via Cernaia. Nei comuni del torinese i consumatori hanno a disposizione 17 mercati di produttori in vendita diretta.

Ecco dunque il calendario di marzo di mercati torinesi di Campagna Amica, che sarà possibile trovare in città già a partire dal weekend che chiude il mese di febbraio e apre marzo.

Mercati domenicali a Torino
Questi i mercati domenicali di Campagna Amica, a Torino, aperti dalle ore 9 alle 18:

  • domenica 1° marzo, in piazza Palazzo di Città;
  • domenica 8 marzo, in piazza Cavour;
  • domenica 15 marzo, in piazza Vittorio Veneto;
  • domenica 22 marzo 2020, in piazza Bodoni.

Mercato settimanale via Mittone, angolo via Fratelli Passoni, dalle ore 15 alle 19: martedì 3 marzo, giovedì 5; martedì 10; giovedì 12; martedì 17; giovedì 19; martedì 24; giovedì 26; martedì 31 marzo 2020.

Mercato settimanale di corso Umbria, aperto dalle ore 14 alle 19: mercoledì 4 marzo; mercoledì 11; mercoledì 18; mercoledì 25 marzo 2020.

Mercato biologico giardini La Marmora e via Cernaia, dalle ore 14 alle 19: venerdì 6 marzo; venerdì 13, venerdì 20; venerdì 27 marzo 2020.

Mercati di Campagna Amica in provincia di Torino, allestiti da Coldiretti Torino nei Comuni torinesi, con orario dalle ore 15 alle 19. Nel torinese ogni lunedì è allestito il mercato pomeridiano a Cuorgnè, in piazza Martiri della Libertà. Il martedì i mercati sono presenti ad Avigliana, in piazza del Popolo; a Castiglione Torinese, in piazzetta Il Centro, in via Torino 233; a Leinì, in piazza 1° Maggio. Il mercoledì i mercati di Campagna Amica sono allestiti: a Chieri, in piazza Dante; a Ciriè, in piazza San Giovanni; a Grugliasco, in piazza Matteotti Alta. Il giovedì l’appuntamento con i mercati di Campagna Amica è: ad Alpignano, in piazza 8 Marzo; a Carmagnola, in piazza Martiri della Libertà. Il venerdì i produttori in vendita diretta sono a: Collegno, in piazza XXV aprile; a Nichelino, in piazza Giuseppe Di Vittorio; a Rivarolo, in corso Indipendenza; a Villarbasse, in via San Martino, al Centro sportivo. Il sabato: a Rivoli, in via Nuova Collegiata, angolo via Fratelli Piol; a Rosta, in piazza Stazione (dalle ore 9 alle 13); a San Giorio di Susa, in piazza Micellone (dalle ore 9 alle 13); a Rivalta Torinese, in piazza Bionda.

Potrebbe interessarti anche: , Spesa a domicilio a Torino: i negozi aderenti. L'elenco aggiornato , Alberto Marchetti e lo smartworking in gelateria: la formazione arriva online , Stappatincasa: l'aperitivo ai tempi del Coronavirus. L'idea di un imprenditore piemontese , Dolci Portici 2020: Torino capitale della pasticceria tra cioccolato, gelato e «galuperie» , Notte Rossa Barbera: cibo del territorio e musica dal vivo tra Torino, Alba, Bra, Asti e Nizza Monferrato

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.