Scintille: alle Ogr di Torino i grandi eventi tra religione, arte, egittologia e logica

Scintille: alle Ogr di Torino i grandi eventi tra religione, arte, egittologia e logica

Cultura Torino Lunedì 3 febbraio 2020

Torino - Dal 7 febbraio al 7 maggio 2020 Alle OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino prende vita il quinto ciclo della rassegna Scintille, un’appendice della sezione Officine del Sapere di OGR Public Program, nata con lo scopo di raccontare al pubblico quali siano o siano state le “scintille”, gli scatti di innovazione, le rivoluzioni, i forti cambiamenti (sociali, culturali, tecnologici, economici, digitali) che hanno influenzato e influenzano il nostro modo di vivere quotidiano e il nostro modo di rapportarci alla società.

Il quinto ciclo di incontri delle Officine del Sapere è curato da Fulvio Ferrari, Fondatore del Museo Casa Mollino, incaricato da Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT di ideare la rassegna Scintille – Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole ed è subito sera

La serie di quattro incontri affida alla religione, all’arte, all’egittologia e alla logica la possibilità di saper meglio comprendere e orientare i giorni della vita: scintille tra le nuvole imbronciate del nostro quotidiano. Tutti gli incontri sono gratuiti con prenotazione online.

La rassegna, giunta al suo quinto ciclo, ha visto, a partire da marzo del 2018, una serie d’incontri che hanno descritto importanti “scintille”, intese come idee, progetti, invenzioni, scoperte scientifiche o simboli di una specificità torinese, e ha coinvolto Vittorio Marchis, Claudio Bartocci, Tiziano Bonini, Christian Marazzi, Maria Nadotti, Mauro Giacca, Marzia Quaglio, Prof.ssa Martina Ardizzi, Prof. Urs Gasser, Walter Barberis, David Avino, Alberto Maria Barberis, Luciano Bonaria, Chiara Saraceno e Marcello Baricco, Paolo Vineis e Francesco Remotti, Mauro Dorato e Vincenzo Barone. 

Il calendario:

  • venerdì 7 febbraio 2020, ore 18.30 - La religione del futuro, Prof. Giovanni Filoramo
    Il Prof. Giovanni Filoramo, Professore Emerito di Storia del cristianesimo presso l'Università di Torino, si soffermerà sulle possibili e ipotizzabili trasformazioni che l’esperienza religiosa potrà conoscere a partire dai profondi cambiamenti indotti dalla tecnologia. Esporrà esempi concreti sul possibile futuro delle religioni stesse.
  •  giovedì 5 marzo 2020, ore 18.30 - Dott. Christian Greco, direttore del Museo Egizio di Torino
  •  mercoledì 8 aprile 2020, ore 18.30 - Prof. Piergiorgio Odifreddi, matematico, logico, saggista e accademico italiano
  •  giovedì 7 maggio 2020, ore 18.30 - Prof. Salvatore Settis, archeologo e storico dell'arte italiano.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.