Cosa fare a Natale a Torino, tra musei, luci d'artista e teatro

Cosa fare a Natale a Torino, tra musei, luci d'artista e teatro

Attualità Torino Martedì 24 dicembre 2019

© Pixabay

Torino - È arrivato il Natale: giornata di festa da trascorrere in famiglia, giornata di lavoro per alcuni, giornata però spesso un po’ vuota, incastrata com’è tra la magica apertura dei regali dei più piccoli e succulenti e lunghissimi pranzi.

Se avete in programma una “fuga dal Natale” classico, però, Torino vi offre qualche possibilità di svago, per trascorrere la giornata in modi alternativi senza lasciarvi schiacciare dalla routine natalizia.

Musei, mostre, iniziative, teatro ed eventi per stare in famiglia, vivere la città e immergersi ancora un po’ nello spirito della Festa più attesa dell’anno, da grandi e piccini.

Un Natale spaziale e cinematografico

Iniziamo dalla Promotrice delle Belle arti, dove è in corso la mostra Space Adventure, un grande progetto che ha vistoaffluire in tutto il mondo quattro milioni di visitatori e che racconta lo spazio e le sue meraviglie con gli occhi (e gli oggetti) della NASA edalla Città delle Stelle in Russia. Tute e navicelle spaziali, satelliti, razzi, modelli in scala, pietre lunari… Un appuntamento da vivere in famiglia, magari approfittando delle aperture stroardinarie in programma durante le vacanze di Natale.

Tra memorabilia originali di astronauti ed emozioni, perché non provare l’ebrezza dello Space Camp dove divertirsi con i simulatori di volo? Nelle feste di Nataledal 21 dicembre al 6 gennaio, la mostra sarà aperta dalle 10:00 alle 19:00 (ultimo ingresso ore 18:00), a Natale e Capodanno (25 dicembre e 1 gennaio) dalle 15:00 alle 20:00 (ultimo ingresso ore 19:00).

Anche il Museo Nazionale del Cinema resterà aperto a Natale, con la possibilità di seguire apposite visite guidate alla scoperta dei segreti della settima arte e del Museo all’interno della Mole.

Natale a teatro

Altra idea: il teatro. Nel cartellone ricchissimo dei palcoscenici di Torino sono diversi gli spettacoli che andranno in scena a Natale, in particolare il musical che celebra le atmosfere del periodo prendendo spunto dal celebre racconto di Dickens, Christmas Carol. Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Alfieri in una doppia rappresentazione, pomeridiana e serale

Altra occasione per passare una serata di Natale alternativa sarà al Teatro Carignano, dove è in scena Così parlò Bellavista, dal testo di Luciano De Crescenzo, celebre ingegnere-filosofo napoletano. Un perfetto meccanismo teatrale, che contrappone il professore Bellavista (Geppy Gleijeses) al dirigente piombato dal Nord Cazzaniga (Gianluca Ferrato). Il famoso dilemma sulla superiorità tra «uomini d’amore» e «uomini di libertà» si stempera in una trama comico-tragica animata da un’incontenibile Marisa Laurito.

Natale in musica

Diverse anche le occasioni musicali in città. La più suggestiva è forse quella offerta dal Castello di Miradolo e dalla Fondazione Cosso con l’ormai consueto concerto di Natale performance del progetto artistico Avant-dernière pensée che intreccia la suggestione del luogo a quella del ricco programma musicale.

Cambio di scenario: la sera di Natale si smaltisce in pranzo a suon di ritmi caraibici a Off Topic. Tra cumbia, salsa, boogaloo, reggae, funk, sette deejay che fanno vibrare le situazioni tropicali di Torino uniscono le loro tracce in una giungla sonora arriva infatti il Natale tropicale, un mix tra analogico e digitale, tra tradizione ed evoluzione per fare festa.

Mercoledì 25 dicembre 2019 alle 22 arriva la notte di Natale hard rock al Blah Blah, con il concerto di Natale con gli Small Jacket. A seguire dj set di Tony R'n'R e Lu Silver.

Godersi la città

E poi c’è Torino,  nella sua magia da cogliere per le strade e le piazze anche nel giorno di Natale. Dopo aver alzato gli occhi alla Mole luminosa, perché non approfittare delle Luci d’artista per passeggiare perdendosi tra le vie del centro e non solo decorate con la mostra a cielo aperto delle luci d’artista? Per rendere più luminose le serate festive l'albero di Natale in piazza San Carlo si accenderà dalle 15.00 mentre le Luci d'Artista Torino di tutta la città splenderanno dalle 17.00. Inoltre ogni sera a partire dalle 21.20 alle 01.10, poi, in piazza S.Carlo si alterneranno i giochi luminosi della luce d'artistaM I R A C O L A di Roberto Cuoghi.

Altra tradizione del Natale sono i presepi, numerosi e vari in città, da quelli tradizionali che si ripetono da anni e anni, a piccole iniziative da scoprire parrocchia per parrocchia scoprendo Torino mentre cala il sole e arriva la serata del Natale.

Per quanti infine non abbiano paura del freddo e delle scivolate, il modo migliore per smaltire i bagordi della tavola natalizia e divertirsi è pattinare sul ghiaccio: avete già scoperto tutte le piste aperte anche a Natale in città?

Potrebbe interessarti anche: , Treni Piemonte: Frecciarossa per la Puglia e Bardonecchia, novità dei regionali e orari , BBBell: telefonia e internet ultraveloce anche in Val Susa e Val Sangone , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti , Coronavirus a Torino: sospesi i mercati all'aperto

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.