Albero, Avvento, mercatini e musei gratis: arriva il Natale nel weekend di Torino. Cosa fare e dove andare

Albero, Avvento, mercatini e musei gratis: arriva il Natale nel weekend di Torino. Cosa fare e dove andare

Weekend Torino Venerdì 29 novembre 2019

Torino - Sarà un weekend denso quello che vedrà Torino transitare dal mese di novembre a dicembre 2019. Weekend delle prime manifestazioni natalizie in città, della domenica gratis al museo per il mese di dicembre, ma anche weekend di alcuni eventi particolari per la città.

Quello più significativo è probabilmente il disinnesco dell’ordigno bellico ritrovato in via Nizza, all’altezza del civico 61, la scorsa settimana, programmato per domenica 1 dicembre. Le operazioni di rimozione e messa in sicurezza della bomba della seconda guerra mondiale saranno a cura degli artificieri dell’Esercito e comporteranno una serie di misure di sicurezza per la popolazione e i trasporti. Sono state infatti definite una zona rossa e una gialla, sono state predisposte limitazioni alla circolazione dei mezzi, inclusi i treni e la metropolitana ed è stato chiuso lo spazio aereo su Torino. Qui trovate tutte le informazioni dettagliate sulle operazioni di disinnesco e le istruzioni su cosa fare se vi troverete in zona domenica 1 dicembre.

Attenzione anche a uno sciopero ferroviario che interesserà le linee nazionali venerdì 29 novembre, coinvolgendo solo alcune piccole sigle sindacali del Piemonte e della Liguria. Cambiamento significativo invece per il trasporto locale da domenica 1 dicembre: entra in vigore la nuova mappa delle linee di Gtt, con l’annullamento di diverse fermate.

Altro eventi significativo per Torino sarà il quarto sciopero globale per il clima proclamato da Fridays for Future. Saranno tre i cortei che venerdì 29 novembre si muoveranno in città per rivendicare il diritto al futuro e una presa in carico della questione ambientale e climatica da parte dei governi di tutto il mondo. Uno dei cortei torinesi si muoverà dal Campus Luigi Einaudi: l’università è infatti al fianco delle proteste con numerose iniziative.

E poi sarà tempo di Natale anche a Torino. Con l'apertura delle prime due finestrelle del Calendario dell'Avvento da parte dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Torino e l'accensione del maestoso Albero di Natale, quest'anno alto 23 metri, domenica 1 dicembre, alle ore 18, in piazza San Carlo, prenderà il via A Torino un Natale coi Fiocchi. A seguire, lo spettacolo Great Opening Show Erix Logan The Disillusionis con la cantante Sara Maya (tre premi Mandrakes d'Or) presentato da Walter Rolfo, fondatore e presidente di Masters of Magic, aprirà ufficialmente Un Natale Magico.

Venerdì 29 novembre si apriranno i tradizionali mercatini nelle piazze Solferino, Santa Rita e al Cortile del Maglio in Borgo Dora, mentre il mercatino di piazza Castello prenderà il via sabato 30 novembre.

Non fermerà l’arrivo dello spirito del Natale in città la grande operazione di disinnesco bomba in via Nizza, perché – con le opportune deviazioni – si svolgerà regolarmente anche la decima edizione del grande Raduno dei Babbi natale. Domenica 1 dicembre Torino sarà invasa da migliaia di Santa Claus che raggiungeranno l’ospedale Regina Margherita per portare il loro gesto di solidarietà alla struttura ospedaliera pediatrica, con tanto divertimento per tutti. Svolgimento regolare anche per San Salvario emporium, nonostante la domenica delicata per quanto riguarda il traffico in zona San Salvario.

Divertimento anche a Natale è Reale, che inaugura questo weekend alla Palazzina di caccia di Stupinigi, con il villaggio degli Elfi e di Babbo Natale, mercatini per lo shopping e un’esposizione di pregiati presepi, e con la sua prima notte bianca, prevista per sabato 30 novembre. Ancora voglia di festa con Natale in giostra e la sua corsa podistica prevista per domenica 1 dicembre, mentre è già aperto il luna park di Torino Esposizioni. Natale anche in centro infine, con l’edizione 2019 di Una Mole di panettoni,

Prosegue tra il centro città e il Cinema Massimo il Torino Film Festival, che giungerà al termine sabato 30 novembre. Sarà Carolina Crescentini la madrina della cerimonia di chiusura dell’edizione 2019 del Torino Film Festival, a Torino per la serata conclusiva del Festival di sabato 30 novembre quando, con il direttore Emanuela Martini, annuncerà i vincitori.

Ma sarà anche un weekend di Blakc Friday, specialmente per quanto riguarda i teatri torinesi che hanno in serbo numerose offerte speciali per biglietti e abbonamenti. Ultima occasione per vedere sul palco I giganti della montagna con Gabriele Lavia, e poi ancora Assassinio sul Nilo,  Hair, il musical rock al teatro Alfieri, Giulia Pont a Le Musichall, Lo schiaccianoci al Teatro Nuovo, La bella e la bestia al Concordia e una nuova tappa in Auditorium Rai per il Progetto Casa Beethoven.

Per quanto riguarda i concerti, al Teatro Colosseo in programma Sergio Cortés con Michael Jackson live tribute show e Ara Malikian, al Magazzino sul Po c’è Arto e all’Hiroshima Mon Amour Rock on test porterà sul palco tanti nomi della scena musicale torinese. Quarto appuntamento della Stagione de I Concerti del Regio venerdì 29 novembre con un doppio debutto al Regio: quello del maestro Lionel Bringuier alla guida dell’Orchestra del Teatro Regio e quella della violinista Francesca Dego. Blues, folk, country, tango argentino, canzoni napoletane e dolce vita, cantato in inglese, francese, spagnolo e italiano si incontrato al FolkClub con Ilaria Graziano e Francesco Forni. Immancabili, infine, i concerti di Natale, che segneranno l’inizio della stagione di festa anche per la musica in città. Il calendario dei concerti è disponibile su Mentelocale.

E sempre sull’apposita pagina di Mentelocale trovate tutti gli eventi del weekend a Torino.

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.