Il Natale magico di Torino tra albero, calendario dell'Avvento, mercatini e spettacoli

Il Natale magico di Torino tra albero, calendario dell'Avvento, mercatini e spettacoli

Attualità Torino Martedì 19 novembre 2019

Torino - Si accende nuovamente di magia il Natale 2019-2020 a Torino con quaranta giorni di eventi, spettacoli e magia che prenderanno vita da sabato 29 novembre e si protrarranno fino al 6 gennaio 2020.

Torneranno infatti i quattro mercatini ormai tradizionali, a partire da quello di piazza Castello, fino all’artigianato protagonista in Borgo Dora al Cortile del Maglio, e ancora il mercatino orientato al food di Piazza Solferino, dove si troverà anche la pista di pattinaggio su ghiaccio, e piazza Santa Rita. Non solo mercatini tra oggettistica e sapori speziati tipici delle feste, ma concerti, come quelli del fitto calendario che traghetterà torinesi e non solo dal dicembre al gennaio, rivivendo la spiritualità musicale delle Feste.

Per tutti, la festa a Torino inizierà nel salotto buono, quello di Piazza San Carlo, dove domenica 1 dicembre la grande festa prevede l’accensione dell’albero di Natale luminoso, quest’anno alto ben 23 metri e ornato di 27mila lampadine a tema gold & silver, e lo scoprimento della prima casellina del tradizionale calendario dell’Avvento di Emanuele Luzzati. Saranno come sempre i Vigili del fuoco a scoprire giorno per giorno tutte le caselline, ma domenica 1 dicembre saranno presenti in piazza con Pompieropoli, dalle 10 alle 17 un susseguirsi di incontri con esposizione dei mezzi e attività per bambini, alle 18.00, il momento dedicato all’Avvento.

Ma sarà anche un Natale magico, come ha confermato Walter Rolfo, che della magia delle Feste torinesi sarà ancora una volta il regista dopo il fortunato esperimento del 2018-2019. «Useremo la magia – ha specificato il mago – come linguaggio per raccontare emozioni e sogni, una magia che insegni la sostenibilità e che aiuti le persone a esaudire i desideri e realizzare i propri sogni». Quattro le piazze dedicate dunque al Natale magico:piazza San Carlo con gli show del weekend, la Casa della Mente in piazza Solferino, e ancora il close up theatre a Santa Rita e la scuola di magia sostenibile al Cortile del Maglio, una magia che se per gli adulti è scienza, per i piccoli servirà a capire come riciclare gli oggetti. E poi la novità 2019-2020, Una mole di desideri, che prevede l’istallazione di totem a forma di Mole le cui “palline” di Natale saranno bigliettini con i desideri delle persone. Rolfo e la Città si impegneranno per cercare di esaudirne almeno tre.

«Il Natale di Torino, con il calendario dell’Avvento di Luzzati, è ormai un evento che fa parte della nostra comunità – ha ricordato il sindaco Chiara Appendino – l’anno scorso abbiamo deciso di scommettere sul tema della magia con una nuova narrazione e un buon mix che tiene insieme la città e l’attenzione a chi è in difficoltà. Per noi il Natale è quel momento magico in cui si cerca di costruire insieme un senso di comunità anche raggiungendo chi vive momenti difficili, per regalare una gioia». La Appendino ha ricordato inoltre che i decori dell’albero di Palazzo Civico saranno effettuati come l’anno passato dai bambini con palline realizzate in carta da riciclo, mentre le pallin del 2018 andranno a impreziosire la Galleria Umberto I.

Appuntamento dunque in piazza San Carlo domenica 1 dicembre alle 18.00 con l’avvio del Natale magico di Torino: l’accensione dell’albero di luci, lo scoprimento della prima casella del Calendario dell’Avvento e il primo show magico che daranno avvio al periodo delle feste.

Tutti gli eventi nel dettaglio si trovano sul sito dedicato al Natale di Torino 2019-2020.

Potrebbe interessarti anche: , Archivissima e Notte degli Archivi 2020 digital: il programma. Con Stefania Auci, Michela Murgia e Cathy La Torre , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti , Coronavirus a Torino: sospesi i mercati all'aperto , Coronavirus in Piemonte: stretta sulle misure. Mercati, edicole, tabaccai, rilevazione della temperatura

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.