Domenico De Gaetano è il nuovo direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino

Cinema Torino Giovedì 19 settembre 2019

Domenico De Gaetano è il nuovo direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino

Torino - Novità a Torino per il Museo Nazionale del cinema. È stato infatti nominato il nuovo direttore dell'ente, che resterà in carica per un triennio. A ricevere lincarico il Dott. Domenico De Gaetano.  Laureato in Storia e Critica del Cinema all’Università degli Studi di Torino, è Vice-presidente della Film Commission Torino Piemonte, direttore artistico di Volumina e Coordinatore dell’immagine alla Reggia di Venaria.

Esperto di cinema, ha realizzato progetti artistici e multimediali con registi, compositori e architetti come Peter Greenaway, Atom Egoyan, Michael Nyman, Brian Eno e Emir Kusturica, David Cronenberg e Daniel Libeskind presso prestigiose istituzioni quali il Toronto International Film Festival, il Paleis Het Loo e la Festa del Cinema di Roma.

Lo scorso marzo 2019 la Fondazione Maria Adriana Prolo aveva messo a bando il ruolo di Direttore del Museo Nazionale del Cinema. Tra i più importanti al mondo per la ricchezza del patrimonio e per i programmi di attività scientifiche e divulgative, il Museo Nazionale del Cinema ha la sua sede espositiva nella Mole Antonelliana, edificio simbolo della città di Torino e si caratterizza in particolar modo per la completezza delle collezioni di precinema, che consentono di ricostruire un’affascinante “storia della visione”, a partire dal 1600 con le lanterne magiche e i trattati di ottica, fino al “post-cinema” e alla multimedialità.

La collezione del Museo si compone inoltre di un archivio cinematografico, che conserva, tra l’altro, i film di Giovanni Pastrone e la storia del cinema muto a Torino; di una delle più ricche raccolte di manifesti cinematografici, e di un fondo di oltre un milione di immagini fotografiche.

L’articolata complessità dei settori d’interesse della Fondazione ha consentito di guardare, per la figura del Direttore, a un campo di competenze ampio, che comprendesse curatori esperti nella conduzione museale o nelle attività espositive, con particolare riferimento a istituzioni dell’area cinema, inclusi festival e archivi cinematografici; ma anche storici e studiosi di cinema, arti contemporanee, linguaggi multimediali, con competenze nell’organizzazione culturale e uno sguardo attento alle innovazioni del mondo digitale.

Potrebbe interessarti anche: , Salta il Sottodiciotto Film Festival a Torino: «troppa incertezza, rimandiamo all'autunno» , Glocal Film Festival 2020 a Torino: 50 titoli e l'anteprima di Pastrone con Fabrizio Bentivoglio. Il programma , Seeyousound Torino non finisce qui, parola di Marlene Kuntz , Seeyousound 2020 a Torino: guida ai film da non perdere , Girando per Torino: i tour di cineturismo da Cabiria a Dopo mezzanotte passando per Profondo rosso

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.