Il Caffè Elena di Torino: 130 anni e una festa tra letture, musica e mixology

Food Torino Mercoledì 18 settembre 2019

Il Caffè Elena di Torino: 130 anni e una festa tra letture, musica e mixology

© CaffèElena/facebook

Torino - Amato da Cesare Pavese, che era solito passare lunghe ore seduto al tavolo in piazza Vittorio a scrivere e studiare, lo stesso tavolo con il piano in breccia rossa che fa bella mostra di se ancora oggi, tra boiseries, specchi e dipinti. Parliamo del Caffè Elena, uno degli storici locali di Torino, che si appresta a spegnere le 130 candeline nel segno di Carpano, tra tradizione, storia e un pizzico di letteratura.

Più di un secolo è infatti trascorso da quando Giuseppe Carpano qui, tra il 1889 e il 1902, perfezionò la ricetta del suo vermouth, elisir di vino bianco ed erbe creato nel Settecento dal suo avo Antonio Benedetto. Sarà dunque venerdì 20 settembre la giornata dedicata all’importante compleanno del Caffè Elena, con un programma fitto che partirà alle 11 del mattino con una masterclass per bartender a cura di Robert Pavel, e dedicata al Carpano Botanic Bitter, e che proseguirà lungo tutta la giornata replicandosi alle 12. 14.30 e 17.30. Non a caso si partirà proprio dal marchio Carpano, ripercorrendo idealmente la storia tra le pareti della saletta che conserva immutati arredamento e atmosfera del primo Novecento, e il marchio internazionale F.lli Branca Distillerie presenterà il nuovo Carpano Botanic Bitter.

Nella sua lunga storia il Caffè Elena è stato anche il luogo amato e frequentato da Cesare Pavese, uno dei personaggi che più si lega allo storico locale e a cui il tributo è doveroso e sentito. Ecco quindi nel pomeriggio di venerdì 20 settembre il reading dedicato che la compagnia teatrale ContraSto porterà in scena per rendere omaggio al grande scrittore e intellettuale. Sarà un viaggio insieme al pubblico alla scoperta del tema della notte attraverso la lettura interpretativa di brani tratti da Il diavolo sulle colline - da cui la frase “queste notti moderne sono vecchie come il mondo” - La bella estate, Tra donne sole, Poesie edite e inedite e Il mestiere di vivere, diario di Pavese. L’appuntamento è venerdì 20 settembre alle 17.30. ContraSto è una compagnia teatrale nata nel 2012 composta da 10 giovani attori che hanno condiviso lunga parte del proprio percorso formativo presso la Scuola di Teatro Sergio Tofano a Torino e che hanno all’attivo diverse produzioni.

La serata di festa per i 130 anni di storia del Caffè proseguirà entrando nel vivo. Alle 18.30 arriveranno infatti gli Accordi Disaccordi e il loro gipsy jazz per animare l’atmosfera con musica dal vivo; a loro seguiranno alle 20.00 dj set ballabili dagli anni 40 ai giorni nostri con Martina Lorenzo. Contemporaneamente, alle 18.00 e fino alle 23.00, si tornerà ancora a esplorare i mondo di Carpano con Matias Griffa e Robert Pavel e la loro Mixology nel segno di Carpano Botanic Bitter.

«Il Caffè Elena – assicurano i gestori del locale - oggi è un caffè che narra di un luogo che vive a ogni ora, è il luogo dove la gente si incontra e la concezione del tempo sembra non esistere». Proprio come lungo il Novecento, tra l’inconfondibile e caldo arredo del locale e le pagine che tanti intellettuali hanno scritto e pensato sedendo a un tavolino del Caffè Elena di Piazza Vittorio, a Torino.

Potrebbe interessarti anche: , La pasticceria di Iginio Massari a Torino: il dolce esclusivo è un plum cake al gianduia , La nuova guida alle cantine del Piemonte, per dormire tra i filari e cenare tra le botti , 10 piole a Torino: le trattorie in cui mangiare bene e spendere poco , Centrale del latte di Torino: da una ricerca scientifica un latte fresco più digeribile , Oktoberfest Cuneo 2019: ruota panoramica, fuochi d'artificio, navette. Il programma tra eventi e spettacoli

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.