Bagno al parco acquatico? Gli aquapark a Torino e in Piemonte

Dove porto i bambini Torino Mercoledì 24 luglio 2019

Bagno al parco acquatico? Gli aquapark a Torino e in Piemonte

Torino - Un tuffo dove l’acqua è più blu: chi non desidera farlo in piena estate? Anche se in Piemonte manca il mare, c’è sempre una soluzione alternativa a breve distanza per potersi divertire, rilassare e rinfrescare. Restando in città ci sono le piscine torinesi, ma se desiderate qualcosa di più, facendo una gita fuori porta potete raggiungere uno degli acquapark presenti in Piemonte.

Adatti a tutte le età, adulti e giovani, sia per le famiglie con bambini piccoli sia per quelli che cercano emozioni forti in sicurezza, il parco acquatico può essere un’ottima meta per trovare tregua dal caldo e dall’afa. Ci sono acquapark sparsi in tutta la regione, per lo più vicini alle principali città. Ecco dove potete andare.

PROVINCIA DI TORINO

Torino conta due parchi acquatici vicini alla città.  A Orbassano c’è il Blu Paradise: si trova in via Gozzano 9 (011.5508205, 327.4495025, mail) ed è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 salvo maltempo. L'ingresso per i bambini fino a 36 mesi è gratuito, mentre propone ingressi ridotti per varie fasce d'età (3-6 anni, 6-12, e over 65). Il complesso conta quattro piste da 35 metri di lunghezza, un acquatube e un toboga da 65 metri, un'area relax con una vasca idromassaggio da 12 posti e un'altra vasca con quattro lettini ad aria, un campo da beach volley, uno da volley su erba e uno da calcio a 5, una vasca da 25 metri con 4 corsie per nuotare, 20mila metri quadri di prato. Per i più piccoli c'è l'area Kid Castle, una struttura multicolore nell’acqua bassa, con scivoli, secchi, spruzzi, docce; oltre all’area gioco in acqua, c'è una zona sabbiosa poco lontano dalla piscina dove giocare e costruire castelli come in spiaggia, un'area giochi con attrezzature a disposizione. Volendo si può festeggiare il compleanno del bambini con animazioni e sorprese.

A Rivoli invece si trova l’Acquajoy, in via Colli 107/a (011.9503850, mail). Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19, l’Ingresso per i bambini sino a 3 anni è gratuito ed è poi ridotto fino a 13 anni. L’Acquajoy dispone di un’enorme piscina a forma di conchiglia circondata da prato intorno con varie sezioni. C’è una spiaggia bianca con palme per sentirsi ai Caraibi, una vasca idromassaggio, un'ampia ed attrezzata area verde dotata di lettini, sdraio ed ombrelloni e l’area ristoro, un’area picnic e il maxischermo sotto i gazebo per seguire gli eventi sportivi e musicali, oltre a un campo da beach volley. La laguna grande dove periodicamente arrivano le onde a movimentare il bagno. Per chi cerca emozioni, ci sono vari scivoli: il Rapid River da cui scendere con i gommoni ad uno o due posti, il misterioso vortice del Black Hole, il colorato Multipista, e poi per i coraggiosi il Kamikaze, il Toboga e la discesa con le zattere a tre posti del Big Crazy. Per i più piccoli c’è l'ampia Laguna Baby con acqua bassa e scivoli dedicati oltre al morbido Multipista con giochi in completa sicurezza per la tranquillità dei genitori. In questa area è anche presente il castello multiscivolo, e per divertirsi anche fuori dall’acqua il castello gonfiabile.

Vicino a Pinerolo vi aspetta poi l’Atlantis & Lost World, in via Pinerolo 60 a San Secondo di Pinerolo (339.2697399, mail). Aperto tutti i giorni dalle 9-.30 alle 18.30, il biglietto vale ad entrambi i parchi, quello acquatico Atlantis e quello dei dinosauri Lost World. Ingresso gratuito per i bambini da 0 a 2 anni e ridotto per i bambini di età compresa tra i 3 ed i 12 anni compiuti. Nel parco che ha vista panoramica sul Monviso ci sono due piscine. Quella 14x29 metri va da una altezza di 1 metro fino a 2,20 metri: qui si pratica acquagym e le classiche nuotate, mentre a bordo vasca ci si gode il sole o si partecipa ai balli di gruppo. La seconda piscina ha il bagnasciuga,e  qui i più piccoli possono giocare con giochi d’acqua, affrontare le discese dei mini-scivoli e partecipare alla baby-dance con la Mascotte Nettuno. Nell’area attrazioni c’è lo scivolo Foam a 4 piste da 30 metri, l’idroscivolo da 45 metri e l’idrotubo da 25 metri caratterizzato da un vortice di velocità al buio. Per i bambini ci sono, inoltre, due mini-scivoli in sicurezza. Completa il tutto l’area relax con lettini e ombrelloni, la vasca circolare idromassaggio con bolle d’aria e flusso dell’acqua, l’area verde con prato in erba inglese, il bosco con all’interno il Parco dinosauri Lost World, la zona ristoro, l’area giochi nella sabbia.

IN PIEMONTE

Esiste da 25 anni il complesso delle Piscine AstiLido di Asti, in via Recinto Santo Spirito 18 (0141.216344, 3488206372, mail). Aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19, prevede l’ingresso gratuito per i bambini da 0 a 3 anni e ridotto per bambini di età compresa tra i 3 ed 11 anni compiuti. Nella struttura conta una piscina olimpionica da 50 metri dotata in parte di corsie dedicate al nuoto libero, una piscina tuffi con trampolini e piattaforma 5 metri, una piscina per bambini dotata di castelletto multi scivolo, la Laguna-beach con fungo-doccia e vasca idromassaggio, scivoli (Black Hole, Kamikaze, Scivolo River con gommoni, Multipista, Toboga) e 4000 metri quadri di parco isolato dal traffico, con zone adibite a picnic, servizio bar e ristorante.

A Cavallermaggiore (Cuneo) si trova un altro storico acquapark, Cupole Lido, in Piazzale Le Cupole sulla Strada Regionale 20 (0172.381280, mail): aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30, qui i bambini sotto il metro di altezza entrano gratuitamente, mentre hanno diritto alla riduzione tra il metro e 1,40 m di altezza. Il parco conta una superficie di 140mila metri quadri tra acqua-scivoli, piscine, e giochi per adulti e bambini. Conta sette piscine per adulti e per bambini, spazi verdi, numerosi scivoli (Acquarena, Idrotubi, Kamikaze, lo scivolo multi corsia Sliding Hills, l’area tuffi da trampolino, e poi Fantasy River, Black Hole e River Rapid, da affrontare sui gommoni), le isole idromassaggio per il relax. Per i più piccoli c’è l’area Bimbopolis con scivoli appositi in acqua bassa, la vasca Baby 0-5 anni, le strutture gonfiabili. Comprende animazione, le aree per beach volley e per brazilian football, l’animazione e ovviamente le aree ristoro.

A Vicolungo (Novara), in Via Case Sparse 1, si trova Ondaland, in posizione strategica a soli 3 minuti dallo snodo autostradale tra la A4 e la A26, che vanta essere il parco acquatico più esteso e tecnologico di tutto il nord-ovest, immerso nel verde di un’area di 120mila metri quadrati. È aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19 fino al 1 settembre: qui i bambini sotto al metro entrano gratis, mentre godono dell’ingresso ridotto fino a 12 anni compiuti. Nell'area Water Adventure ci sono scivoli che prometto vari livelli di adrenalina dal Fiume Lento in su, con la discesa River Rapid, il Black Hole, il Fantasy River, il Twister, il Toboga, l'Hydrotubo, l'Hydrotubo Kamikaze, il Kamikaze e il Super Kamikaze, il Blade Runner, l'Invertigo, il Kobra, lo Space Boat, il Dual Loop. Per i più piccoli, nella Kids Area ci sono piscine apposta, scivoli a velocità ridotta, spazi acquatici e zone gioco a tema, oltre a un parco giochi all'asciutto e una sala giochi. C'è poi una laguna da 2000 metri quadrati, le vasche idromassaggio, diverse spiagge con sabbia, le zone relax e solarium nel verde, le aree ristoro e picnic. Disponibili inoltre pullman da Torino per Ondaland.

A Fara Novarese (Novara), immersa nel verde dei colli intorno, sorge la Piscina Tre Re (0321.829597, 339.1137688 mail). L’acquapark è aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 19.30 e chiude solo in caso di maltempo. I bambini sotto i 3 anni entrano gratis, e con ingresso ridotto dai 3 ai 10 anni. Il complesso conta 25.000 metri quadri di estensione, dei quali 2.500 di vasche con giochi d'acqua, 3.000 di solarium, 15.000 di spiaggia e parco. Le strutture comprendono una vasca olimpionica, acquascivoli, giochi d'acqua come l'Acquashuttle e il Foam, vasche relax, fiume lento e una piscina con scivoli per bambini. Ci sono diverse strutture per i più sportivi: due campi da calcetto sul sintetico, 4 campi da beach-volley, un campo da calcio-tennis e basket, l'area fitness e l’area ristoro.

Non lontano da Torino ma già in provincia di Vercelli, a Cigliano, c’è il Jolly Club Piscine, in Via Santa Clara 7 (0161.424607, mail), vicino all'uscita Bordo d'Ale dell’autostrada A4.  Aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.00, offre ingresso gratuito sotto i 2 anni e ridotto da 3 a 12 anni. Anche qui diverse vasche, tra cui una piscina olimpionica, la vasca idromassaggio, la vasca Topolino con varie altezze, gli scivoli per i più piccoli e vari scivoli per i più grandi (Foam, Idroscivolo, Black Hole, River Veloce). Più un'area beach volley, le sale giochi, l'area ristoro e l'area picnic, il tutto contornato da vegetazione.

Sempre in provincia di Vercelli, a Tricerro, si trova il parco acquatico comunale Acquasmile in Via Mike Bongiorno 1 (015.34155). Immerso nel suggestivo paesaggio delle risaie vercellesi è pensato sia per le famiglie con bambini anche piccoli sia per ragazzi e adulti. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, ha ingresso gratuito per i bambini da 0 a 2 anni, ridotti da 3 a 11 e per gli over 65. Dispone di grande vasca sagomata a doppio cerchio con laguna e altezza d’acqua variabili dai 20 ai 160 centimetri estesa per circa 50 metri. Vicino c’è una vasca gioco e acquaticità pensata per i bambini, con castello attrezzato di scivoli e giochi d’acqua. Altra attrazione studiata per grandi e piccoli è lo scivolo multipista a 4 corsie lungo 21 metri. Nell’area giochi c’è un campo da beach volley, uno da beach soccer, ping pong, turn ball e badminton. Completa l’offerta una sala giochi e il punto ristoro.

Il Parco Acquatico Bolleblu si trova in Località Molino Nuovo 3-5 a Borghetto di Borbera (Alessandria) (0143.69239 mail).Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, prevede l’ingresso gratuito da 0 a 3 anni, ridotti dai 4 ai 12 compiuti. Conta una piscina rettangolare di 25 metri per i corsi di nuoto, una piscina a onde dove provare l’ebbrezza del mare sulla riva, due vasche idromassaggio, una piscina baby con scivolo ed acqua in sicurezza, giochi per bambini sull’erba all’ombra degli alberi e il minigolf. È ricco di attrazioni e scivoli, tra cui una unica in Italia, la Trottola (in cui si è sparati in velocità in un enorme imbuto lottando contro la forza di gravità prima di fare un tuffo spettacolare) e lo scivolo Twist che offre l’emozione di una veloce discesa schiacciati dalla forza centrifuga prima di terminare la corsa in acqua. E poi lo scivolo Foam su tappeti, lo scivolo Boa dedicato alle famiglie e ai bambini più piccoli, il Kamikaze per i più spericolati, il percorso ad acqua River dove essere trascinati dalle correnti. Presenti le aree ristoro e picnic e l’animazione.

Sempre in provincia di Alessandria, in Via Lavagello 31 a Castelletto D’Orba (un borgo tra le colline dell’Alto Monferrato nella provincia di Alessandria, a pochi chilometri dalla Liguria e dal Maxi Outlet di Serravalle Scrivia), c’è il Parco Acquatico Lavagello (0143.830691, mail). Il Lavagello è aperto dalle ore 9.30 alle 19.00 nei giorni feriali e dalle ore 9.00 alle 19.00 nei giorni festivi. Ingresso gratuito per i bambini da 0 a 4 anni, ingresso ridotto dai 5 ai 10 anni. Con una capienza di oltre 3.000 persone ed una superficie di circa 15.000 metri quadrati, il Lavagello vanta di essere il parco acquatico più grande del basso Piemonte. La struttura è composta da una piscina rettangolare da 40×18 metri, con trampolini per tuffi di altezze variabili, da 60 centimetri a 3 metri. Conta poi la Laguna caraibica di oltre 2.000 metri quadri, con giochi d’acqua, idromassaggi e solarium acquatico. Qui si trova l’Isola del Tesoro, un parco giochi con 7 scivoli per bambini, situati nella zona con l’altezza dell’acqua più bassa. Come scivoli ha un Kamikaze da 30 metri, un Toboga da 60 metri, uno scivolo a quattro corsie Multirace Foam, il più veloce d’Europa in questa categoria, un torrente Rapid River da cui scendere su gommoni, una discesa al buio su canotto Black Hole, una discesa al buio su di un canotto. Non manca l’area ristoro e relax.

Potrebbe interessarti anche: , A Torino apre la fattoria sociale di Paideia: uno spazio per i bambini tra orto, api e asinelli , Nel magico paese di Natale di Govone tra la Casa di Babbo Natale e la Scuola degli Elfi , Spazio ZeroSei: il Museo Egizio di Torino alla portata dei bambini , Fronte del borgo: laboratori per bambini in Borgo Dora a Torino con la Scuola Holden , Autumnus a Torino: il Borgo Medievale diventa un giardino. Eventi e programma

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.