Meteo a Torino e in Piemonte: allerta gialla per piogge intense, neve in quota

Meteo a Torino e in Piemonte: allerta gialla per piogge intense, neve in quota

Attualità Torino Lunedì 15 luglio 2019

Torino - Sembra autunno, eppure è metà luglio: colpa della perturbazione che sta affliggendo il Piemonte e Torino in queste ore, responsabile di un netto abbassamento delle temperature accompagnato da piogge intense e addirittura neve in quota, in alta Valle di Susa. Come comunica Arpa in un avviso diramato il 14 luglio, «il rapido ingresso di aria fredda associato ad un minimo di pressione in movimento dalla Francia verso l'arco alpino occidentale determina sul Piemonte un marcato peggioramento delle condizioni atmosferiche dal tardo pomeriggio di domenica 14 luglio, con temporali sparsi inizialmente sulla fascia montana e pedemontana alpina in successiva intensificazione ed estensione alle pianure dalla serata. Sono attesi picchi localmente forti sul Piemonte settentrionale e, nelle prime ore di domani, anche sul basso torinese e sul cuneese».

Precipitazioni e temporali intensi saranno diffusi e persistenti lunedì 15 luglio, come afferma Arpa, «in particolare sul settore settentrionale e sulle zone e sud del Po, con una progressiva attenuazione dei fenomeni partire da nord in successivo esaurimento in serata».

L'intensità dei fenomeni ha fatto sì che fosse diramato l'allerta gialla sul Piemonte. Sono infatti attese grandinate, locali allagamenti e isolati fenomeni di versate, innalzamenti del reticolo idrografico secondario. Intanto, sui 2500 metri la perturbazione si è manifestata con la neve. Ansa segnala che «nelle ultime 12 ore a Torino sono caduti quasi 100 millimetri di pioggia, molte strade sono rimaste allagate e la minima è scesa a 13 gradi; ma anche in provincia di Cuneo e Alessandria le precipitazioni sono state abbondanti: 97,4 mm in 12 ore a Barge, 68.6 ad Acqui Terme. Ai 3.272 metri della stazione di Ceresole Reale (Torino), nel Gran Paradiso, minima -4.1; a Bardonecchia, in Valle di Susa, la stazione meteo di Arpa a 3.000 metri ha registrato una minima di -1.5».

L'estate, però, non è certo finita: l'attuale perturbazione dovrebbe allontanarsi dal Piemonte nel pomeriggio del 15 luglio, lasciando il posto da martedì a una risalita dei valori di pressione che vedrà tornare condizioni soleggiate.

Tutti gli aggiornamenti sul bollettino meteo curato da Arpa Piemonte.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.