Ad Alta Voce: passeggiate letterarie nelle residenze sabaude - Torino

Libri Torino Martedì 21 maggio 2019

Ad Alta Voce: passeggiate letterarie nelle residenze sabaude

Torino - Gian Luca Favetto, Massimo Giletti, Vladimir Luxuria, Piergiorgio Odifreddi e Giuseppe Cederna sono i protagonisti di Ad Alta Voce il nuovo progetto di Produzioni Fuorivia e di IL Idee al Lavoro, in collaborazione con Piemonte dal Vivo, per il programma Palchi Reali.

Cinque appuntamenti fra giugno e luglio, in cui autori e personaggi della scena culturale italiana presteranno la propria voce per la lettura di grandi classici che hanno segnato le loro e le nostre vite e che rivivranno in incontri dinamici, durante i quali scoprire i giardini delle Residenze Reali e in cui alla camminata fisica si unirà un percorso tra pensieri e parole. Un piccolo ma intenso viaggio da fare insieme, a piedi, che permetterà di scoprire con sguardo nuovo le residenze dei Savoia, teatro della raffinata vita di corte, attraverso parole, immagini e profumi. Camminare e ascoltare insieme per riflettere, per immaginare molte domande e forse qualche risposta, mettendo dolcemente in moto i muscoli e alimentando la mente attraverso la bellezza del contesto e delle parole in uno speciale rito laico collettivo. Un’occasione per riscoprire libri straordinari attraverso il punto di vista di chi ha molto amato quel libro, condividendo l’emozione dell’ascolto con altri cultori del genere, in un contesto straordinario e fuori dal comune.  

Per ogni luogo, la lettura di un libro che a quel luogo è idealmente collegato attraverso fili sottili, assonanze, suggestioni, un libro importante per lo stesso lettore illustre che a quelle parole darà voce.

Ad aprire la kermesse sarà Gian Luca Favetto, giornalista e scrittore torinese che ha appena pubblicato il romanzo Si chiama Andrea (66th and 2nd editore) che venerdì 7 giugno alle 20.30 leggerà Osvaldo Soriano, lo scrittore, il giornalista, il cinefilo, il fanatico di calcio, “El Gordo”, imprescindibile per capire la realtà e la cultura argentina. Ricordando il Grande Torino nei 70 anni della tragedia di Superga una passeggiata all’interno della Basilica Di Superga dedicata agli amanti della letteratura e dello sport. Per l’occasione la Basilica realizzerà un’apertura straordinaria fino a mezzanotte e dopo la passeggiata, per chi lo desidera, sarà anche possibile visitare la cupola e le tombe. Inoltre, dalle 19.30 sarà possibile fare insieme un aperitivo ad un prezzo convenzionato oppure cenare.

Venerdì 21 giugno alle 18.30 il conduttore e giornalista Massimo Giletti, reduce dalla pubblicazione del libro Le Dannate che racconta la storia delle sorelle Napoli e del caso di Mezzojuso e dai successi televisivi di “Non è l’Arena”, si presenta al pubblico nelle inedite vesti di lettore e presenta Il barone rampante di Italo Calvino passeggiando nei giardini e nell’interno del Castello Della Mandria.

Nei giardini di Venaria Reale, la Versailles italiana, invece, 7 luglio alle 18.30 Vladimir Luxuria, una lettrice extra-ordinaria, darà voce ad un libro simbolo della nobiltà francese del 18° secolo, Le relazioni pericolose di P.A.F. Choderlos Laclos, pietra miliare e capolavoro indiscutibile del romanzo epistolare che suscitò notevole scalpore sin dalla sua prima pubblicazione nel 1782. Sempre a Venaria, nei giardini che sono un raffinato connubio tra antico e moderno, tra insediamenti archeologici e opere contemporanee, domenica 14 luglio, ore 18.30, appuntamento con il matematico Piergiorgio Odifreddi e il De Rerum Natura di Lucrezio, nella sua stessa traduzione, e nella convinzione che sia il libro capace di salvarci dalla superficialità. Al termine degli appuntamenti alla Reggia di Venaria sarà possibile fermarsi per un aperitivo, sempre a un prezzo convenzionato, presso il Ristorante Patio.

Sarà Giuseppe Cederna, nei giardini e nei saloni da ri-scoprire della Palazzina Di Caccia Di Stupinigi, tra statue di cervi e di elefanti, a chiudere il programma domenica 21 luglio alle 18.30. L’attore premio Oscar per Mediterraneo leggerà Zanna Bianca di Jack London, capolavoro della letteratura mondiale.

Il calendario di appuntamenti è disponibile online e su Palchi Reali. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti ma è d’obbligo un biglietto di 10,00 euro per l’ingresso alle Residenze Reali. La prenotazione è obbligatoria su online o via mail. Per ulteriori informazioni: 011/0814031 (dal lunedì al venerdì al mattino).

Potrebbe interessarti anche: , Le Biblioteche Civiche di Torino compiono 150 anni tra eventi, spettacoli e novità , Murakami ad Alba per il Premio Lattes Grinzane 2019: scrivo per illuminare angoli oscuri , Rinasce la Libreria Borgopo di Torino: un salotto culturale già amato da Fruttero e Orengo , Portici di carta: a Torino l'edizione 2019 ricordando Camilleri , Sentieri e pensieri: il festival letterario in Valle Vigezzo. Ospiti ed eventi

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.