Dove porto i bambini Torino Venerdì 10 maggio 2019

Salone del Libro di Torino con i bambini: servizi e laboratori per le famiglie

Torino - Il Salone del libro con i bambini è un’esperienza impagabile: il fascino della carta, gli enormi spazi luminosi colorati, le migliaia di libri ovunque esercitano un’attrazione irresistibile sui grandi quanto sui piccini. La kermesse torinese offre una miriade di attività, laboratori e spazi appositi pensati per le famiglie e per i piccoli. Quindi se volete visitare il salone con i vostri figli, sappiate che potete farlo tranquillamente.

Il posto di riferimento principale per l’edizione 2019 del Salone del libro è come sempre il Bookstock Village. L’area era nata nel 1998 come spazio di programmazione per i lettori da 0 ai 13 anni come Spazio Ragazzi, nel 2007 ha preso il nome attuale ed è una grande area sostenuta dalla Compagnia di San Paolo e dedicata in particolare ai giovani da 0 ai 20 anni, pur rivolgendo la programmazione a tutto il pubblico. Quest’anno non si trova più nel Padiglione 5 come nelle scorse edizioni, bensì al fondo del Padiglione 2.

Qui trovate l’Arena Bookstock, centro ideale del Village con 350 posti a sedere, e inoltre la Sala El Dorado e la Sala Atlantide. Il Bookstock Village ospita anche lo spazio Nati per Leggere: dedicato ai più piccoli ospita letture per scuole dell’infanzia e per bambini accompagnati dai genitori, presenta tra gli altri i libri selezionati nell’ambito del Premio Nazionale Nati per Leggere e quest’anno una mostra dedicata all’albo illustrato. C’è anche la Libreria bambini e ragazzi libri dal mondo (sulla cartina L102-M101) con un’ampia selezione di titoli per ragazzi degli editori presenti al Salone e un’offerta selezionata dell’editoria internazionale.

Per le mamme e papà con bimbi piccoli, sempre nel Bookstock Village dietro l’Arena Bookstock si trova lo Spazio Famiglie 0-10. Qui c’è un’apposita area per l’accudimento con angolo allattamento e cambio pannolini. Inoltre, c’è il servizio di baby parking gratuito gestito dall’Associazione L’Arca di Noè: è possibile lasciare alle animatrici i bambini tra i 3 e i 9 anni fino a un massimo di due ore. Le animatrici li intratterranno con laboratori creativi, e se i bambini sono iscritti a dei laboratori del Village, li accompagneranno personalmente.

A proposito di laboratori, intorno all’Arena si sviluppano le varie stanze apposite per laboratori e workshop, con attività che spaziano tra le età. Nell’Aula 2030 si immagina la scuola del futuro; lo Spazio Xké? con una riproduzione della luna al suo centro, è dedicato appunto all’anniversario dello sbarco sulla luna; nella sala In Orbita si viaggia nello spazio attraverso fantascienza e cinema, e si parla di arte, ambiente e biodiversità.

Le altre sale comprendono vari laboratori di lettura e artistici: il Laboratorio L’isola che non c’è, Laboratorio Lilliput, Laboratorio Macondo, Laboratorio Gotham, Laboratorio Nautilus, Laboratorio Fantàsia.

Sul confine col resto del Salone, si trova S.A.G.A. Spazio adolescenti e giovani adulti (H102-J101), che media tra giovani lettori e produzione editoriale ed è una libreria con 400 titoli, gestita da 15 ragazze e ragazzi tra i 15 e i 19 anni, pronti a consigliare i libri ai loro coetanei.

Potrebbe interessarti anche: , Scarabocchi: a Novara il festival per bimbi e famiglie. Il programma 2019 da Massimo Recalcati a Igort , Bagno al parco acquatico? Gli aquapark a Torino e in Piemonte , Boom di nascite al Bioparco Zoom: ecco tutti i nuovi cuccioli, dal lemure alla lontra , Dove andare e cosa fare con i bambini a Torino d'estate , Summer school e centri estivi per bambini a Torino tra musei, cinema e fotografia

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.