Salone del Libro di Torino 2019: ospiti ed eventi nel programma del weekend

Libri Torino Venerdì 10 maggio 2019

Salone del Libro di Torino 2019: ospiti ed eventi nel programma del weekend

© Alessandra Chiappori

Torino - Letteratura, editoria, ma anche scienza, ambiente, mondo ispanofono, ricorrenze e anniversari: tante, tantissime sono le scelte sulle caselle che compongono Il gioco del mondo al Salone del Libro di Torino 2019. Dopo l’inaugurazione che ha pacificato le polemiche del pre-apertura, «la casa comune dell’editoria», come è stata definita da ADEI, propone per tutto il weekenduna varietà di incontri e approfondimenti che soddisferà il pubblico, fin dal giovedì di apertura pazientemente disposto nelle consuete lunghe code fuori dalle sale.

Il venerdì vedrà, tra i numerosi, la presenza del giudice Caselli, di Luca Mercalli, don Luigi Ciotti, e ancora dello storico Alessandro Barbero, di Luciano Canfora, di Marc Lazar e Carlo Ossola, di Pupi, Avati e di Tullio Pericoli. Se la giornata si aprirà con Primo Levi, si proseguirà poi con Keoruack e Pina Bausch, figure omaggiate dal Salone, mentre saranno tanti gli autori italiani, da Pietrangelo Buttafuoco a Valeria Parrella, dal giovane Giacomo Mazzariol ad Alessia Gazzola e ancora Antonio Moresco, Franco Lorenzoni, Michela Murgia, Edoardo Albinati. Il programma è ricchissimo, ne trovate una buona parte su Mentelocale.

Per quanto riguarda sabato 10 maggio, i fili tematici torneranno a proporre numerosi nomi del mondo spagnolo e sudamericano: Antonio Rojano (ore 10.30, Plaza), Claudia Piñeiro (ore 11.00, Azzurra), Juan Antonio Gonzáles-Iglesias (ore 11.30, Plaza), Eugenia Rico (ore 11.30, Rosa), Neri Marcorè (ore 11.30, Rossa), Raúl Nieto Guridi (ore 11.45, Lilliput), Rafael Argullol (ore 12.30, Plaza), Luis Sepúlveda (ore 13.30, Azzurra), Emiliano Monge (ore 13.30, Plaza), Alan Pauls (ore 14.30, Plaza), Latinoamericana (ore 15.30, Plaza), Roberto Calasso e Jorge Herralde (ore 16.30, Blu), Antonio Muñoz Molina (ore 16.30, Plaza), Juan Villoro (ore 17.30, Plaza), Enrique Vila-Matas (ore 17.30, Blu), José Muñoz (ore 18.30, Plaza),

Per il premio strega europeo sarà a Torino Ilja Leonard Pfeijffer (ore 11.30, Internazionale), ma ci saranno anche Daniel Kehlmann (ore 12.30, Internazionale), Nadeem Aslam (ore 13.00, Piemonte), Colum McCann premio Mondello 2019 (ore 14.30, Azzurra), Philippe Forest (ore 14.30, Internazionale), , David Diop (ore 16.30, Internazionale), Sasha Marianna Salzmann (ore 17.30, Internazionale), Philippe Claudel (ore 19.30, Internazionale), Jhumpa Lahiri (ore 15.30, Viola).

Adrian Fartade (ore 11.30, El Dorado) parlerà di scienza con Roberto Cingolani (ore 12.30, Viola), Alberto Giuliani (ore 12.30, Rosa), Eric Sadin (ore 13.30, Blu), Federico Faggin (ore 14.30, Bianca), Filippo Solibello (ore 14.30, El Dorado), Roberto Herlitzka (ore 14.30, Viola), Barbara Gallavotti (ore 15.30, Blu), Mark O’Connell (ore 16.00, Azzurra)

Grandi personaggi poi, con Alberto Angela (ore 10.30, Oro), il figlio di JD Salinger, Matt (ore 12.00, Azzurra), Sophie Kinsella e Jojo Moyes (ore 17.30, Oro) e Jovanotti, ancora, Aboubakar Soumahoro con Mimmo Lucano (ore 13.30, Oro), Roberto Saviano (ore 16.00, Oro). In chiave pop, non mancheranno l’omaggio a Harry Potter (ore 16.30, Bookstock), e quello ad Highlander (ore 19.30, Rossa).

Per le ricorrenze, sabato si celebreranno i cento anni di Rosa Luxemburg (ore 12.00, Granata), i duecento di Hermann Melville (ore 13.00, Granata), i 50 dall’Allunaggio (ore 13.30, Bookstock) e quelli dei Meridiani Mondadori (ore 15.30, Bianca), i venti di Fandango (ore 17.30, Viola), e ancora l’omaggio a Rebecca West (ore 18.30, Bianca), e ai cinquanta anni di Woodstock (ore 19.30, Indaco). Non potrebbero mancare i cento di Primo Levi (ore 10.30, Viola).

Tra gli autori italiani Michela Murgia (ore 18.30, Bookstock), Michele Serra (ore 14.30, Rossa), Maurizio de Giovanni (ore 12.00, Oro), Marco Malvaldi (ore 13.30, Rossa), Leo Ortolani (ore 17.30, El Dorado), Antonio Manzini (ore 15.30, Caffè), Marco Missiroli (ore 16.30, Rossa), Simona Sparaco (ore 16.30, Viola), Nadia Terranova (ore 17.30, Bianca), Antonio Scurati (ore 18.30, Rossa), Antonio Pennacchi (ore 18.30, Caffè).

Si passa dunque a domenica 12 maggio. Ecco gli appuntamenti dedicati al mondo spagnolo sul tema che conduce l’edizione 2019, quella del gioco del mondo ispirato al romanzo di Cortazar. Guadalupe Nettel (ore 10.30, Plaza), Miguel Rojo (ore 11.30, Plaza), Letteratura post-moderna (ore 12.30, Plaza), Eduardo Rabasa (ore 13.30, Plaza), Omaggio a Rodolfo Wilcock (ore 14.00, Granata), Raúl Nieto Guridi (ore 14.15, Lilliput), Karina Sainz Borgo (ore 14.30, Plaza), Omaggio a Cortázar (ore 15.30, Plaza), Maria José Ferrada (ore 16.30, Plaza), Clara Sánchez (ore 17.00, Azzurra), Manuel Martin Cuenca (ore 17.30, Plaza), Poesia dominicana (ore 18.30, Plaza)

Scienza e ricerca si intrecceranno con il direttore del Museo Egizio Christian Greco (ore 11.30, Blu), e con Giovanni Caprara insieme a Paolo Nespoli (ore 18.30, Bookstock), e il dibattito sull’Europa sarà portato avanti da Bernard Guetta (ore 14.30, Rossa) e Robert Menasse (ore 14.30, Blu). Ci saranno poi Concita De Gregorio (ore 16.00, Azzurra), Marco Travaglio (ore 18.30, Oro). Tanti i personaggi noti, Mauro Corona (ore 12.30, Bookstock), Pippo Baudo (ore 12.30, Rossa), Gioele Dix (ore 14.30, Bianca), Ascanio Celestini (ore 16.30, Rossa), Gene Gnocchi (ore 16.30, Bookstock), Carlo Freccero (ore 17.30, Bianca), Beppe Severgnini (ore 18.30, Rossa), Cristiano Militello e Gino & Michele (ore 18.30, Bianca).

Da non perdere Timothy Radcliffe (ore 15.30, Blu), Wole Soyinka (ore 18.30, Azzurra). La letteratura italiana parlerà con Alberto Asor Rosa e Massimo Cacciari (ore 10.30, Rossa), Roberto Saviano (ore 12.00, Oro), con l’omaggio ad Alberto Moravia (ore 13.00, Granata) e all’Infinito di Leopardi nei suoi due secoli (ore 14.30, Viola). E poi arriveranno anche Marco Malvaldi (ore 15.30, Bookstock), Giordano Bruno Guerri (ore 17.30, Rosa), Helena Janeczek (ore 12.30, Bianca), Annalena Benini (ore 14.30, Caffè), Lidia Ravera. Ancora, Massimo Recalcati (ore 11.00, Oro), Ernesto Ferrero su Primo Levi (12.00, Granata), Lella Costa (ore 13, Viola), Nicoletta Ferrara (ore 13.30, Atlantide),  Romana Petri (ore 10.30, Caffè), Simona Vinci (ore 11.30, Caffè), Matteo Nucci (ore 12.30, Caffè), Claudio Magris (ore 14.30, Oro), Michele Mari e Walter Siti (ore 17.30, Blu).

E infine giallo per tutti, con Alessandro Robecchi (ore 12.00, Viola), Roberto Costantini (ore 13.30, Caffè), Giancarlo De Cataldo (ore 15.30, Rossa), Gianrico Carofiglio (ore 17.00, Oro) e fumetto, che vedrà protagonisti Igort (ore 11.30, El Dorado), Miguel Angel Valdivia (ore 11.30, Altantide), Sio e Nic Bernardi (ore 12.30, El Dorado), Bao 10 (ore 13.30, Oro), Joann Sfar con Zerocalcare (ore 17.30, Bookstock), Topolino (ore 17.30, El Dorado) e arte, con Vittorio Sgarbi (ore 14.30, Azzurra), Thomas Gilbert (ore 15.30, Internazionale), Philippe Daverio (ore 17.30, Rossa).

Un weekend densissimo per chi vorrà perdersi neinuovi spazi del Salone del libro, che quest'anno includono anche l'Oval Lingotto, e per il quale sono previstenovità logistiche tra cui i tre accessi, anche dalla stazione Lingotto.

Potrebbe interessarti anche: , The Publishing Fair: a Torino la prima fiera dedicata ai professionisti dell'editoria , Scrittorincittà 2019: a Cuneo il festival letterario dedicato alle voci. Il programma , In cordata: a Torino una rassegna sulle narrazioni di montagna , Le Biblioteche Civiche di Torino compiono 150 anni tra eventi, spettacoli e novità , Murakami ad Alba per il Premio Lattes Grinzane 2019: scrivo per illuminare angoli oscuri

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.