Viaggio nel Tempo: tornano le visite al tramonto al Cimitero Monumentale di Torino

Viaggio nel Tempo: tornano le visite al tramonto al Cimitero Monumentale di Torino

Cultura Torino Giovedì 7 marzo 2019

Altre foto

Contenuto in collaborazione con Somewhere

Torino - Nella città più magica d’Italia, Torino, tornano dal 15 marzo le visite guidate al tramonto al Cimitero Monumentale di Torino, dopo il grande successo dello scorso anno. L’ultima frontiera del turismo è quella curiosa e insolita che va alla scoperta dei più affascinanti e antichi cimiteri monumentali di Italia. Luoghi suggestivi e inconsueti che non sono soltanto luogo del ricordo ma anche vere e proprie città silenti, un altrove denso di poesia e di storia che sono parte del nostro patrimonio storico e meritevoli di essere conosciuti e apprezzati. L’idea è di Somewhere tour operator in collaborazione con Cavourese. 

«Una vera chicca – spiega Laura Audi di Somewhere - è  l’apertura serale straordinaria, che consente di entrare in una aura particolare. Il percorso si svolge nella magica luce del tramonto, a porte chiuse, a bordo in un piccolo e silenzioso Ecocity bus che sembra scivolare nel silenzio del Monumentale rotto soltanto dalla voce della guida che narra, racconta, suggerisce scorci di vita e storie intense di amori e ricordi mentre scorrono davanti agli occhi del visitatore, come in fermo immagine senza tempo, splendidi angeli Liberty e simbologie nascoste, inquietanti guardiani della Morte e pensose fanciulle in una Monade ferma nello Spazio e nel Tempo. Abbiamo scelto di chiamare questo percorso Viaggio nel Tempo al Monumentale per evidenziare come, con una apertura esclusiva nella magica luce del tramonto, il Monumentale si riveli come luogo di eterna e malinconica bellezza in cui tutto si trasfigura in luce diversa e poetica».

Viaggio nel Tempo al Monumentale

Al tramonto un ecocity bus lascia il centro storico in Piazza Castello per entrare, in apertura esclusiva, all’interno di una città parallela, quella silente del Cimitero Monumentale di Torino, contrassegnata come in uno specchio dagli stessi infiniti portici delle vie del centro città, una gigantesca città che si visita in bus, con l’aiuto di guide sapienti, per raccontare di un universo cristallizzato di personaggi e scrittori famosi, di storie d’amore e di vita, nella nostalgica e poetica bellezza di un non luogo, di un altrove suggestivo pieno di malinconica bellezza... 

Dal 15 marzo ore 17.30 partenza da Piazza Castello 
Costo 25,00 euro  a persona

Per info e prenotazioni

Potrebbe interessarti anche: , In Piemonte riaprono i beni del Fai: come visitare i castelli di Masino e della Manta , Grand Tour: tra il Piemonte e la Valle d'Aosta alla scoperta del barocco , Giornate Fai di Primavera 2020 rinviate anche a Torino e in Piemonte , Il Politecnico di Torino su Topolino per raccontare le donne nella scienza , Mina: 80 anni celebrati a Torino con una rassegna e un convegno internazionale

Fotogallery

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.