Food Torino Mercoledì 27 febbraio 2019

Mercato Centrale a Torino: così cambia il volto di Porta Palazzo tra chef e cibo di qualità

Torino - La notizia è ormai ufficiale: dopo l’annuncio lo scorso autunno, il Mercato Centrale a Torino è pronto a inaugurare e ridisegnare il volto della storica area di Porta Palazzo. Come confermano Gambero Rosso e EatPiemonte, la data prevista per l’apertura sarà il 3 aprile 2019.

Restaurato il cantiere del PalaFuksas, Mercato Centrale – format di Umberto Montano e soci – inaugurerà con le sue 28 postazioni tra cibo di qualità, eccellenze da gustare e chef. I portali di informazione legati al cibo assicurano che tra rumors e nomi ufficiali, arriveranno a Porta Palazzo nel nuovo Mercato Centrale Beppino Occelli, di il cui locale si aggiungerà a Scabin, Farmacia del Cambio e Marcello Trentini, il quale darà il la al format Fata Verde. Non mancherà il gelato del torinese Alberto Marchetti, mentre ViVa la Farina aprirà un mulino all’interno della struttura. Ancora, arriveranno VNK e Baladin con locali destinati a tenere aperto fino a notte: tra le priorità del progetto c’è infatti quella di rianimare l’area anche in orari “off”. Prima volta a Torino per Trapizzino, al Mercato Centrale con una seconda location torinese.

Questa la progettazione degli spazi secondo la mappa:

A piano strada si troveranno: le specialità siciliane di Carmelo Pannocchietti; L’enoteca di Luca Boccoli; I formaggi e i salumi di Beppe Gioviale; Il Tartufo di Luciano Savini e Aurelio Barbero; La pizza di Marco Fierro; Il fritto di Martino Bellincampi; Il girarrosto di Alessandro Baronti; Il gelato di Alberto Marchetti; La carne piemontese di Marco Martini; La carne e i salumi toscani della famiglia Savigni; La pasta fresca di Egidio Michelis; Il pesce di Valerio Lo Russo; I formaggi di Beppino Occelli; Il Mulino Viva la Farina; Il pane di Raffaele d’Errico; Il Trapizzino di Stefano Callegari; L’hamburger di chianina di Enrico Lagorio; La torrefazione e il cioccolato; La Fata Verde di Marcello Trentini; Carbone Bianco di Davide Scabin; Il ristorante de La Farmacia del Cambio.

Al primo piano: il laboratorio dei formaggi di Beppino Occelli; la distilleria e cocktail bar di Vnk e Baladin; la scuola di cucina Lorenzo de Medici.

Potrebbe interessarti anche: , Tartufo del Piemonte: gli itinerari per scoprirlo, tra boschi e cantine storiche , Cene e pranzi a Peperò 2019, la festa del Peperone di Carmagnola , Sagre a Torino e in Piemonte: agosto e settembre dai peperoni ai formaggi nel segno della tradizione , Pernigotti: salva la storica fabbrica di cioccolato di Novi Ligure , Viaggio tra le birre artigianali di Torino e del Piemonte

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.