Weekend Torino Venerdì 25 gennaio 2019

Da Seeyousound al Giorno della Memoria: cosa fare nel weekend a Torino

Torino - Dopo un assaggio di inverno con temperature intorno allo zero e la prima spruzzata di neve del 2019, Torino entra in un weekend ricchissimo di eventi e appuntamenti da non mancare. Quello che va da venerdì 25 a domenica 27 gennaio sarà infatti il weekend che accoglierà l’inaugurazione di Seeyousound, la quinta edizione del primo festival italiano di cinema a tematica musicale. Sarà festa fino 3 febbraio al Cinema Massimo, che ospiterà i dieci giorni di proiezioni ed esibizioni.

Si parte venerdì 25 Gennaio alle ore 21.00 con un viaggio nel cuore pulsante della Berlino notturna e la colonna sonora firmata da Frank Wiedemann(Âme), Modselektor e Alex.Do per Symphony Of Now di Johannes Schaff, anteprima italiana. La stessa sera dalle 23.00 in poi Alex.Do sarà ospite all' Azimut Club per l'opening party della quinta edizione di Seeyousound organizzato con GENAU e We Play The Music We Love. Si prosegue abato 26 gennaio alle 21:00 con Telemusik, VideoClip, Visioni e Visionari nell’Italia degli anni ’80. Una videoesperienza d’ascolto di Federico Sacchi feat. Simone Arcagni.  Un'anteprima assoluta  infine domenica 27 Gennaio alle ore 21.20 con ospiti speciali in sala: Manuel AgnelliSteve WynnStef Kamil CarlensMarta CollicaGiorgia PoliRodrigo D'Erasmo e il regista Vittorio Bongiorno.

A proposito di musica, il weekend sarà ricchissimo. Si spazia dall’appuntamento con i suoni di Bernstein per Rivolumusica, allo speciale aperitivo con l’artista, passando per la suadente voce di Patrizia Laquidara ospite al Folk Club, e ancora per la giovane Maru a Spazio 211 con il suo nuovo album e per il live dei Tiromancino. Agli amanti della classica è dedicato lo speciale concerto in replica nel suggestivo Castello di Miradolo, per un’esperienza musicale e sensoriale di sicuro fascino. Esperienza altrettanto varia e insolita sarà quella dei concerti di Adotta un pianista, iniziativa che si inserisce nella consueta Maratona Mozart in programma per questo weekend in luoghi diversi della città.

Il teatro vedrà protagonista Angela Finocchiaro sul palco del Colosseo, ma anche Maddalena Crippa al Gobetti. Palcoscenico Danza porta sul palco del Teatro Astra Il maestro e Margherita, mentre al Carignano è ancora in scena I miserabili, alle Fonderie Limone Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte e all’Alfieri Trappola per Topi. Puntata fuori porta, ad Avigliana per la stagione del Teatro Fassino che ospiterà L’ultimo giorno di sole, di Giorgio Faletti. A l’Ombre de Coré è il suggestivo spettacolo in scena a Le Music Hall, a spazio Flic in scena invece L’audition fantastique con i suoi divertissement acrobatici.

Se sarà l’ultimo weekend per Giappone Fiorito, un’altra mostra è però pronta a partire, ed è dedicata a Van Gogh, nel nuovo Spazio Lancia. Tra le altre grandi mostre in corso, Erwitt, alla Reggia di Venaria, dove è anche visitabile il mito della motocicletta raccontato con Easy Rider. A Torino il Mao ospita Tattoo, l’arte sulla pelle, e ancora nel complesso dei Musei Reali la mostra dedicata ad Armando Testa e quella su Van Dyck.

Per i coraggiosi, l’appuntamento goliardico è domenica 27 sulle rive del Po: pronti al tuffo in acqua per il cimento?

Non sarà un weekend qualunque, tra teatri, musica e mostre. Domenica 27 gennaio sarà infatti il Giorno della Memoria. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha recentemente dichiarato, al Memoriale dell’Olocausto di Berlino:«lo scorrere del tempo affida sempre più a questi luoghi il cruciale compito di custodire la memoria della barbarie, monito permanente affinché ciò che è accaduto non debba mai più ripetersi. Confido che le coscienze delle nuove generazioni possano trarre dalla visita a questo memoriale nuova e convinta ispirazione per un futuro migliore e libero da tali mostruose atrocità».

La città di Torino ospita numerose iniziative per sollecitare il ricordo e la riflessione, tra cui passeggiate alla scoperta delle pietre di inciampo, una fiaccolata, una gara di corsa, e diverse occasioni collegate al tema della guerra e della memoria, come Bombe su Torino, l’esperienza in digitale dei bombardamenti feroci sulla città. Il programma nutrito degli eventi dedicati al Giorno della Memoria in programma per domenica 27 gennaio e non solo è consultabile qui.

Per restare aggiornati su tutto quel che accade a Torino nel weekend e non perdere nemmeno un evento, potete consultare l’apposita sezione di Mentelocale.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.