Dove porto i bambini Torino Giovedì 3 gennaio 2019

Befana 2019 a Torino: cosa fare e dove andare con i bambini?

Torino - L'Epifania tutte le feste si porta via, recita il detto. Prima di disfare l’albero e il presepe e di mettere via gli addobbi in attesa del prossimo dicembre, prima che i bambini ritornino a scuola da lunedì 7 gennaio, c’è ancora un fine settimana ricchissimo di appuntamenti che permette a grandi e bambini di vivere ancora uno scampolo di magia post natalizio. Se nella tradizione cristiana i Re Magi arrivano finalmente al cospetto di Gesù Bambino nel presepe, se la Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, ecco cosa si può fare a Torino e dintorni per celebrarli e per salutare le feste.

Si comincia con un salto indietro nel tempo al Museo Egizio, sabato 5 gennaio 2019 alle 10.10, prende il via percorso Formule magiche, storie e incantesimi sulle sponde del Nilo, dedicato alle famiglie con bambini dai 6 anni in su. Un percorso guidato tra oggetti della collezione e le storie di maghi ultracentenari capaci di prodigi sorprendenti, come trasformare una tavoletta di cera in uno spietato coccodrillo, spalancare le acque di un lago oppure riportare magicamente in vita animali dal capo mozzato. 

I saggi che nella tradizione portano a Gesù bambino oro incenso e mirra sono i protagonisti dello spettacolo I Racconti dei Re Magi, un ritorno non convenzionale alle origini dell’Epifania, sabato 5 gennaio alle 10.30 alla Libreria Il Gatto Immaginario. Spettacolo consigliato per tutti i bambini e le bambine dai 4 ai 10 anni, prenotazione obbligatoria.

La meraviglia del grande schermo prende vita alle 11 di sabato 5 gennaio al Museo del Cinema, con l’appuntamento Bebè al museo – giochi di luce sul tappeto magico: una visita animata al museo per i più piccini e per i loro genitori, in programma ogni sabato del mese. Consigliato da 18 mesi a 3 anni e con prenotazione obbligatoria. 

Al Museo del cinema si tengono ogni giorno, per cui anche sabato 5 e domenica 6 gennaio, due visite guidate pensate per i bambini e le famiglie. La prima visita, consigliata a partire dai 4 anni, è alle 11.00: Giochi e racconti prima dei Lumière, un racconto che si sviluppa dal teatro d’ombre ai primi disegni animati, passando attraverso la scoperta dei giochi ottici e degli spettacoli che hanno preceduto  la nascita del cinema. La seconda alle 16.00, adatta a tutti, Alla scoperta del museo, permette di conoscere il Museo e le sue meraviglie, dal teatro d’ombre ai fratelli Lumière, fino ai grandi protagonisti della storia del cinema.

Nella meravigliosa Villa della Regina si possono ascoltare i Magici racconti fiabeschi, sabato 5 gennaio alle 11.30: la residenza reale sulla collina di Torino invita le famiglie alla scoperta delle  fiabe che la regina Anna Maria d’Orleans, moglie di Vittorio Amedeo II, leggeva ai suoi bambini.

La Befana vien di notte al MUSLI - Museo della Scuola e del Libro per l'infanzia (Palazzo Barolo, via Corte d’Appello 20/c): lo fa dalle 15.30 alle 18.30 di sabato 5 e di nuovo dalle 15.30 alle 18.30 di domenica 6 gennaio. Gli incontri al MUSLI (due laboratori per data) propongono un viaggio fra le sue iconografie e le filastrocche più e meno note che raccontano come la Befana sia stata rappresentata in molte vesti e continui ad affascinare la fantasia dei bambini per la sua natura ambigua fra strega e tenera nonnina. 

Al Museo della Montagna, sabato 5 gennaio dalle 16.00 in poi, si passa dalla Befana alle Masche con La magia della montagna. Sono protagonisti i misteri dei boschi e le leggende delle terre alte, e ogni bambino può realizzare il proprio teatrino per narrarle in famiglia.

In Galleria Sabauda sabato 5 gennaio alle 16.30 si parla di maghi con Incantatori di draghi, un percorso che racconta quando i santi incontravano draghi e mostri, attraverso leggende che hanno l’incanto delle fiabe. Al termine del percorso si tiene un laboratorio dove ogni partecipante può creare un piccolo drago.

Per i più grandi, dalle 15.00 alle 17.00 di sabato 5 gennaio, al Museo del Risorgimento si vive La storia tra tecnologia, scienza e illusione, un viaggio virtuale alla scoperta del Parlamento Subalpino. Grazie alla tecnologia e alla scienza grandi e bambini i possono provare l’illusione e la magia di essere protagonisti della Storia dell’800, entrando in una nuova dimensione e scoprendo uno dei luoghi più suggestivi di Torino, muovendosi e toccando virtualmente gli scranni e gli oggetti utilizzati dai deputati del Regno di Sardegna.

Se poi sono appassionati di tecnologia, cosa di meglio dell’Epifania 2019 al Planetario con i laboratori dello Spazio ai bambini? Sabato 5 e domenica 6 gennaio Infini.to propone l’attività Christmas FunLab, per adulti e bambini dai 5 anni, preparando oggetti e decorazioni per l'Epifania ispirate dalla magia del cielo. 

Ultimo weekend di Sketch Christmas al Future Park delle Ogr, il parco giochi del futuro dove i colori si muovono e i disegni prendono vita: per tutto il periodo delle feste Sketch Town, una delle aree principali del parco, si è trasformata nella città di Babbo Natale, e resta tale fino a domenica 6 gennaio. 

Per scoprire luci ed ombre della città illuminata a festa, ci sono i tour natalizi organizzati da Somewhere.
Alle 16.00 di sabato 5 gennaio parte da piazza Castello il tour Torino Natale Magico Speciale Masters of Magic: un itinerario per scoprire il centro Città, sotto le magiche Luci d’Artista, curiosità e i personaggi misteriosi legati alla Città, con l’ingresso gratuito al Padiglione Illusionarium per scoprire le magie e i trucchi della mente. 

Alle 18.00 e alle 21.00 di sabato 5 gennaio partono invece gli ultimi tour Torino Magica Speciale Luci d’Artista. Un percorso intrigante e curioso tra esoterismo, mistero e magia, con la possibilità di visitare il padiglione “Illusionarium” a cura di Masters of Magic prima del tour.

Andando  in provincia di Cuneo, al Museo Ferroviario Piemontese di Savigliano Arriva la Befana in treno. Qui, sabato 5 gennaio dalle 15.00 alle 18.00, si festeggia l’arrivo dell’amata strega tra i vecchi vagoni e le locomotive a vapore, con una visita guidata "a misura di bambino" e con letture ad alta voce e laboratori creativi a tema (età consigliata 3-8 anni).

Sempre in provincia di Cuneo, a Mondovì vi aspetta un weekend a testa in su per il 31esimo Raduno delle mongolfiere dell’Epifania. Tre giorni di voli dal 4 al 6 gennaio, con 28 mongolfiere, piloti italiani e stranieri. gni giorno sono in programma due voli (indicativamente, alle 9 e alle 14,30). In particolare domenica 6 gennaio a partire dalle 15.00 è previsto il Volo in mongolfiera per bambini con la Befana. È un volo vincolato riservato ai bambini dai 5 ai 12 anni: la mongolfiera della Città di Mondovì  si alzerà e abbasserà (vincolata a terra da alcune funi) per far provare a tutti i bambini l’ebrezza del volo in pallone.

Passando al 6 gennaio, dato che l’Epifania quest’anno cade la prima domenica del mese, diversi musei torinesi sono gratuiti: qui trovate l’elenco. Gli eventi per l’Epifania cominciano alle 10 in Piazza Castello con l'appuntamento per grandi e piccoli con il Natale magico di Torino, dove vanno in scena le Olimpiadi della Befana. Sette prove per vincere l’ambita Scopa d’Oro, in un gioco dedicato alla “vecchietta” che da sempre desta nei più piccoli un misto di curiosità, sorpresa e paura. I partecipanti sono attesi con la scopa e vestiti da Befana.

Appuntamento in sala per il giorno della Befana al Cinema Massimo, dove, per la rassegna baby-friendly Cinema con Bebè, domenica 6 gennaio alle 10.30 si proietta Palle di Neve – Snowtime!. Il film d’animazione canadese del 2016, diretto da François Brisson e Jean-François Pouliot, racconta la storia di un gruppo di bambini che durante le vacanze organizza una grande battaglia di neve.

Andando alla Mole Antonelliana, al Museo del Cinema alle 16.30 si tiene il laboratorio di effetti speciali È arrivata la Befana. I partecipanti scoprono come gli effetti speciali cinematografici possano permettere di sfrecciare su una macchina da corsa o navigare in alto mare, e ancora usare il mantello dell’invisibilità o volare sulla scopa proprio come la Befana.  Il laboratorio è consigliato dai 6 anni in su, prenotazione consigliata.

Riflettere su ecologia e sostenibilità con i bambini è fondamentale, e lo si fa al Museo A come Ambiente – MAcA di Torino, domenica 6 gennaio a partire dalle 16.00, con il laboratorio La Befana vien di notte … quanta plastica sorvolerà?. Consigliata la prenotazione.

Epifania 2019 in Pinacoteca Agnelli, domenica 6 gennaio dalle 16 alle17.30 con l’evento Una befana vola sulla città: la visita guidata permette di avventurarsi fra le opere della Pinacoteca, mentre in laboratorio i bambini, componendo sagome e ritagli di giornale, possono costruire piccole vedute urbane con la tecnica del pop-up, associando alle immagini una narrazione che ha come protagonista il personaggio iconico dell’Epifania.

La vera storia della Befana la raccontano Mamme in Sol in via Giulia di Barolo, domenica 6 gennaio dalle 16.30 alle 18.30. Due laboratori di lettura con teatro delle ombre di 45 minuti l’uno, a cura di Eva Gomiero, con prenotazione obbligatoria.

Si intitola Magi e magie per l'Epifania dei bambini e prevede poesie natalizie, giochi di prestigio e di società per i bambini l’incontro di domenica 6 gennaio dalle 15.00 al Centro Sportivo in via Reiss Romoli 45

Tanti gli eventi anche fuori dai confini torinesi. Al Fiabosco di Castellamonte, domenica 6 gennaio dalle 11.00 alle 17.00 con diversi orari e gruppi, si può partecipare allo Speciale Epifania - Alla ricerca della calza magica. Quella organizzata da Circo Wow nel parco emozionale del canavesano è una “caccia alla calza” alla ricerca della Befana tra elfi, gnomi e folletti. Una visita interattiva a tappe, tra alberi, navi dei pirati e tende degli indiani, con una storia tutta da vivere.

Le porte del Parco del Castello di Miradolo, a San Secondo di Pinerolo, si aprono al pubblico il 6 gennaio, dalle 10.00 alle 17.30: in occasione della Festa dell’Epifania, la Fondazione Cosso organizza alle ore 15.00 uno speciale appuntamento dedicato alle famiglie, per vivere insieme la magia del Parco anche in inverno. I bambini con le loro famiglie possono scoprire cosa accade in un Parco addormentato, nella stagione più fredda, esplorandone i sentieri in compagnia di una guida, per poi realizzare un simpatico oggetto per l’Epifania, che li accompagnerà durante tutto l’inverno.

Alla Cascina Brero nel Parco naturale La Mandria, domenica 6 gennaio dalle 14.30 alle 17.30 si può vivere la Befana Experience organizzata da Elevy. Un pomeriggio per salutare le feste appena trascorse e celebrare insieme una delle figure più amate dell’Epifania. Bambini e genitori potranno cimentarsi in laboratori per la realizzazione del kit della Befana e per partecipare ad una curiosa sfilata di moda, poi gustare una merenda ed infine assistere insieme al breve racconto animato “la leggenda della Befana” per scoprire la leggenda che si cela dietro la figura della famosa strega.

Alla Reggia di Venaria vi aspetta Cioccolata e Torta alla corte del Re, speciale Epifania. Dalle 14.45 di domenica 6 gennaio prende il via una visita guidata dove scoprire dolci curiosità sulle abitudini reali e che comprende una merenda con cioccolata calda e torta nelle sale dell'elegante caffè degli argenti.

Gospel e beneficenza a Borgaro Torinese: domenica 6 gennaio dalle 17.00, al Quality Hotel Atlantic Congress & Spa, la Onlus Nida organizza una Merenda della Befana con i supereroi e le principesse della Nazionale Italiana Dell'Amicizia e a seguire Free Gospel Voices Choir in concerto.

È gratuito il pomeriggio di festeggiamenti in famiglia al Teatro Matteotti di Moncalieri, a cura di Casa Zoe e Pro Loco Moncalieri: domenica 6 gennaio dalle 16.30 in poi laboratori creativi per bimbi e genitori, animazioni e merenda. Alle 18.00 viene poi proiettato il cartone animato “Ballerina”. Si consiglia la prenotazione.

Anche Avigliana festeggia l’Epifania, domenica 6 gennaio a partire dalle 14.00, con l’evento Accendi La Befana in Piazza del Popolo, nel contesto del Villaggio di Babbo Natale: spettacoli di magia , trucca bimbi, gioco della pignatta e gran falò all'imbrunire. 

Voglia di teatro? Sono ancora tanti gli appuntamenti per un weekend di spettacoli in famiglia, tra magia e acrobazie. Per gli appassionati di Re Artù e Mago Merlino, al Teatro Nuovo va in scena per due giorni il musical La Spada nella Roccia. La Compagnia delle Formiche trasforma il celebre mito di re Artù in uno spettacolo emozionante e divertente per tutta la famiglia. Gli appuntamenti sono per sabato 5 gennaio ore 16.30 e ore 20.30 e domenica 6 gennaio ore 15.30.

Ultime repliche per Vertigo Christmas Show al Teatro Le Serre di Grugliasco. Avete ancora quattro possibilità di assistere allo sfavillante spettacolo natalizio con le acrobazie del Cirko Vertigo, le magie dell’illusionista Marco Carta e l’ipnotico numero della laser girl Sara Renesto: sabato 5 gennaio alle 15.30 e alle 21.00, e domenica 6 gennaio alle 15.30 e alle 18.30.

Restano ancora due appuntamenti, invece, per l’altra produzione natalizia del Cirko Vertigo, il Muller Kabaret al Caffè Muller, con le musiche dal vivo di Bandakadabra, gli sketch comici di Luisella Tamietto e una costellazione di performance degli artisti di Cirko Vertigo. Potete ancora assistere allo show di trapezio danse, giocoleria con i cappelli, acrobalance, tessuti, palo cinese, cinghie aeree e contorsionismo  sabato 5 gennaio alle 21 e domenica 6 gennaio alle 16.30

Se volete farvi incantare dai numeri di magia della strana coppia di illusionisti Marco Bono e Francesco Scimeni, ovvero The Magic Brothers, alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, potete ancora farlo venerdì 4 gennaio alle 17.30 e alle 21.00, sabato 5 gennaio ore 17.30 e 21.00, domenica 6 gennaio ore 17.30.

Anche Spikisi, lo spettacolo di varietà firmato Arturo Brachetti e Stefano Genovese in scena a Le Musichall, è alle ultime repliche: potete assistere allo show di comici, ballerini, cantanti, illusionisti venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 gennaio alle 21.00.

Al Teatro Bellarte vi aspetta per ancora due appuntamenti Super! Uno spettacolo sui supereroi: lo spettacolo, che racconta con ironia e leggerezza di un mondo popolato da supereroi che vivono a fianco di persone comuni, va in scena venerdì 4 e sabato 5 gennaio alle 21 e domenica 6 gennaio alle 18.00.

Al Teatro Sociale di Pinerolo, ultimo spettacolo sabato 5 gennaio alle 19.00 per Steam Experience, lo show acrobatico degli Acrobati Sonics ispirato alla corrente artistica Steampunk.

Infine, per chi vuole godersi il luna park invernale di Torino, questo è l’ultimo weekend per farlo: infatti Natale in Giostra, ospitato nel quinto padiglione di Torino Esposizioni, chiude martedì 8 gennaio.

Potrebbe interessarti anche: , La città ideale: una giornata educativa tra musei e arte contemporanea per bambini e famiglie , Carnevale 2019 a Torino: il Carlevè alla Pellerina. Eventi, sfilate e cosa fare , Letterina di Babbo Natale: a Torino l'iniziativa di Poste Italiane dedicata ai bimbi , Il Natale è Reale: alla Palazzina di Caccia di Stupinigi tra elfi, mercatini e buon cibo , Dove incontrare Babbo Natale in Piemonte, tra case, grotte, boschi e battelli

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Captain Marvel Di Anna Boden, Ryan Fleck Azione, Avventura, Fantastico U.S.A., 2019 Fai un tuffo negli anni Novanta, quando una guerra intergalattica tra due razze aliene coinvolge la Terra. Carol Danvers e uno sparuto gruppo di alleati vengono catapultati al centro del ciclone. Segui le sue avventure e scopri come è diventata... Guarda la scheda del film