Dove porto i bambini Torino Mercoledì 28 novembre 2018

Dove incontrare Babbo Natale in Piemonte, tra case, grotte, boschi e battelli

Torino - Non è necessario andare al Polo Nord per vedere Babbo Natale. Ci sono mete ben più vicine e comode per far vivere la magia del Natale ai piccoli e tornare bambini insieme a loro. Sono tante le possibilità di incontrare Santa Claus, consegnargli letterine e raccontargli i desideri. Perché Babbo Natale, insieme ai suoi elfi e alle renne ha più residenze in Piemonte, da Torino a Cuneo fino al Lago Maggiore. Lo potete trovare in case, borghi, laghi, in una grotta e perfino su un battello.

La meta più comoda per chi abita in città è a Torino Esposizioni. La manifestazione Natale in Giostra infatti ospita anche il Villaggio di Babbo Natale, che viene inaugurato sabato 15 dicembre a partire dalle 15. I primi 200 bambini che consegneranno la letterina a Santa Claus riceveranno un buono per un giocattolo in regalo. Babbo Natale e l’Elfo saranno presenti nel Villaggio, sempre dalle 15.30, anche domenica 16 e poi da sabato 22 a mercoledì 26 dicembre. Le letterine dei bambini verranno imbucate in un’apposita buca delle lettere installata da Poste Italiane, che provvederanno a raccoglierle e a inviare (alle buste che avranno indicato il mittente) un augurio di Babbo Natale.

E se non c’è più posto per Babbo Natale a Venaria (dove quest’anno il villaggio de Il Sogno di Natale non apre per mancanza di accordi tra Comune, Regione e l’associazione organizzatrice Christmas Dreams), è comunque ospite in altri comuni.

Ad esempio a Rivoli, dove il Villaggio di Babbo Natale apre i battenti snodandosi nelle vie e piazze del centro storico dal 25 novembre fino al 6 gennaio. Arricchite da un laghetto artificiale ghiacciato dove pattinare, le varie casette in legno ospitano il Mercatino di Babbo Natale e propongono attività e servizi di animazione. Ma soprattutto c’è la casa (con tanto di slitta parcheggiata) dove Babbo Natale riceve i bambini, ascolta i loro desideri e racconta loro storie.

Babbo Natale ha una casa per il terzo anno anche a Nichelino, all’interno della sontuosa Palazzina di Caccia di Stupinigi dove il Natale è Reale. Tra percorsi fiabeschi, spettacoli musicali e performance circensi, il presepe e il mercatino artigianale al coperto, Babbo Natale aspetta i bambini nel Villaggio degli Elfi, con tanto di ufficio postale per spedire le letterine. Qui, i bambini prima di incontrare Babbo Natale, seguiranno la Rotta delle emozioniun percorso fiabesco popolato per aiutarli a capire quali sono i doni importanti da domandare a Babbo Natale.

Anche a Saluzzo c’è un Villaggio di Natale con Mercatino artigianale, eventi, laboratori, e per i più piccoli la possibilità di trovarsi a tu per tu con Babbo Natale e di fare un giro sul trenino per scoprire angoli più nascosti della Capitale del Marchesato.

Se invece volete un’esperienza diversa dal Villaggio, potete andare alla Christmas Edition del Fiabosco, per partecipare una Caccia a Babbo Natale e alla Befana: la sua slitta è stata vista sfrecciare nei cieli sopra Castellamonte (Torino), ed è poi stata ritrovata incidentata tra gli alberi del Fiabosco ma dei proprietari pare non esservi traccia. I bambini e i loro genitori possono passeggiare tra gli alberi incantati del parco esperienziale, vivere un’avventura a contatto con la natura e salvare il Natale. Il Fiabosco apre tutti i weekend dal 24 novembre al 23 dicembre dalle ore 9.30 alle 19 con più percorsi giornalieri.

Babbo Natale prende casa anche nella provincia Granda. A Govone (Cuneo), a metà strada tra Alba e Asti e a circa 60 Km da Torino, si trova il Magico Paese del Natale. Non solo mercatino artigianale, ma laboratori, spettacoli, visite al Castello e la possibilità di incontrare Babbo Natale e di assistere a suggestivo spettacolo che in 20 minuti racconta la sua storia. il Magico Paese del Natale è aperto tutti i sabati e le domeniche dal 17 novembre al 23 dicembre 2018. Data la grande affluenza prevista, si consiglia di acquistare i biglietti con anticipo.

A Monticello D’Alba (Cuneo), nel cuore del Roero, dal 2009 potete visitare la fedele riproduzione della “vera” casa di Babbo Natale di Rovaniemi, in Lapponia. La struttura è su due piani: al piano inferiore si può trovare una piccola caffetteria, mentre al piano superiore Babbo Natale riceve grandi e piccini che vogliono imbucare la letterina e fare due chiacchiere con lui. La casa è all’interno del Villaggio di Natale con pista di pattinaggio e il mercatino dove, dal 25 novembre fino al 23 dicembre, potete acquistare addobbi, decorazioni, presepi e prodotti artigianali. Il villaggio apre da lunedì a sabato 9-12 e 14.30-19, mentre  sabato 8 dicembre e le domeniche di dicembre ha orario continuato 9.30-19. La Casa di Babbo Natale invece apre solo nei weekend: il sabato dalle 14,30 alle 18,30, le domeniche e sabato 8 dicembre dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30.

A Candelo (Biella), Babbo Natale ha disposizione tutto un Borgo. Il Ricetto di Candelo infatti nei weekend del 24-25 novembre, 1-2 dicembre e 8-9 dicembre si trasforma nel Borgo di Babbo Natale. Dentro e fuori le mura fortificate del paese, si trova un ricco mercatino di Natale, con idee regalo e prodotti enogastronomici, e poi laboratori, spettacoli, l’ufficio postale di Babbo Natale.

Il Natale sul Lago è a Viverone (Biella). Passeggiando a bordo lago tra 60 chalet si possono scoprire oggetti di artigianato e specialità gourmet del territorio, godere del panorama gustando il vin brulé o una cioccolata calda. Qui Babbo Natale ha scelto un originale chalet fronte lago per accogliere tutti i bimbi che lo vorranno conoscere per consegnargli la letterina e scattare con lui una foto ricordo.

Se volete incontrare Babbo Natale sul Battello, dovete invece andare sul Lago Maggiore, a Verbania. Qui, a terra, accompagnati da elfi, bambini e adulti possono vedere la Fabbrica dei giocattoli e l’ufficio postale di Babbo Natale. Invece, a bordo del Battello di Babbo Natale, si può visitare il call center in cui arrivano in diretta gli ordini dei regali da tutto il mondo, la sala delle favole di Natale e la sala operativa e gestionale di Babbo Natale da dove controlla tutti i regali spediti tramite le slitte trainate dalle renne.

E sempre sul Lago Maggiore nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, a Ornavasso c’è molto di più di un villaggio di Natale: qui infatti Babbo Natale da nove anni ha una Grotta tutta per sé, a 200 metri sotto terra. Qui si può vivere l’esperienza dei percorsi sotterranei, l'incontro con Babbo Natale e i suoi aiutanti, i twergi, e il suo arrivo con vere renne. E poi gli artigiani, i musical di Natale con attori professionisti, i giochi in legno, le aree ristoro con i prodotti del territorio. Tra le novità di quest’anno gli alberi parlanti, le sculture e i giochi in legno, la tenda Magic Mirror e tanto altro. I posti della Grotta di Babbo Natale sono limitati e per questo conviene prenotare presto on line: in omaggio anche l’ingresso al Musical e la foto con Babbo Natale.

Approfondisci con: Natale è Reale 2018 alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, fino al 23 dicembre 2018 , Il magico paese di Natale a Govone e Canale, mercatini, giochi e la storia di Babbo Natale, Cuneo, fino al 23 dicembre 2018 , Natale sul lago di Viverone, Biella, fino al 23 dicembre 2018 , Il Villaggio di Natale e la casa di Babbo Natale a Monticello d'Alba, Cuneo, fino al 23 dicembre 2018 , Babbo Natale in battello, Verbano - Cusio - Ossola, fino al 23 dicembre 2018 ,

Potrebbe interessarti anche: , Natale 2018, i Presepi a Torino e in Piemonte: orari e giorni di apertura , Letterina di Babbo Natale: a Torino l'iniziativa di Poste Italiane dedicata ai bimbi , Il Natale è Reale: alla Palazzina di Caccia di Stupinigi tra elfi, mercatini e buon cibo , Natale in giostra: il luna park invernale di Torino tra eventi, animazioni e spettacoli , Natale è Reale 2018: dalla casa di Babbo Natale ai mercatini. Orari e novità

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Il grinch Di Yarrow Cheney, Scott Mosier Animazione 2018 Guarda la scheda del film