Maltempo in Piemonte: allerta arancione e in passaggio a Torino la piena del Po

Maltempo in Piemonte: allerta arancione e in passaggio a Torino la piena del Po

Attualità Torino Giovedì 8 novembre 2018

Torino - Aggiornamento del 6 novembre, ore 16.00.

Forti piogge interessano attualmente il Piemonte e Torino, dove il livello del Po è salito fino a toccare i Murazzi, invasi dall'acqua così come alcuni quartieri della città. Questo il nuovo bollettino, che innalza lo stato di allerta ad arancione.

«Intense correnti umide sudoccidentali interessano il Piemonte forzate da una vasta perturbazione atlantica presente sull’Europa occidentale. Su tutta la regione, nelle ultime 24 ore, si sono verificate precipitazioni carattere di rovescio che sono state persistenti, forti, e localmente molto forti. I valori più significativi in 24 ore (alle 13 ora locale) sono stati registrati a: Varisella (TO) con 180 mm, Vaccera (TO) con 175 mm, Camparient (BI) con 164 mm, Barge (CN) con 158 mm, Sambughetto (VB) con 145 mm. La stazione di Piano Audi (TO) ha registrato 232 mm con un massimo su 3 ore di circa 50 mm.

Tali valori stanno determinando l’incremento dei livelli idrometrici dei fiumi piemontesi: il reticolo idrografico secondario del torinese (Orco, Stura e Pellice) registra valori in crescita oltre le soglie di guardia. Nell’alessandrino i livelli dei fiumi al confine con la Liguria hanno registrato incrementi oltre il livello di guardia e sono attualmente in calo.

L'aria fredda associata alla perturbazione transiterà oggi sul nordovest italiano determinando nuove precipitazioni anche molto forti sul settore settentrionale e nordoccidentale piemontese. La quota neve sarà sui 2200-2300 m in diminuzione nel corso della notte fino ai 1800m circa. Strutture temporalesche in sconfinamento dalla Liguria interesseranno invece le zone Appenniniche, con picchi localmente forti.

Le nuove precipitazioni attese per oggi, sommate a quelle già registrate sul territorio regionale, determineranno un ulteriore innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua e del Lago Maggiore e fenomeni franosi che, sul settore settentrionale, potranno essere anche numerosi.

In particolare nelle prossime ore è atteso il transito della piena del Po in Torino con livelli superiori alla soglia di guardia; anche nel tratto a valle i livelli attesi saranno superiori alle soglie di guardia fino alla giornata di domani. Nei settori settentrionali il Sesia e il Toce registreranno, a partire dalla serata odierna, incrementi dei livelli idrometrici oltre le soglie di guardia. Il lago Maggiore sarà in crescita oltre la soglia di guardia fino alla giornata di domani senza raggiungere il livello di pericolo, per poi decrescere lentamente.

L’allerta è arancione sulle zone settentrionali e nordoccidentali e nelle aree lungo l’asta del fiume Po e del fiume Sesia, gialla altrove ad eccezione delle zone sudoccidentali, dove le precipitazioni saranno meno intense. Domani il flusso umido da sudovest avrà un cedimento, favorendo un graduale miglioramento delle condizioni meteorologiche».

Come sempre, per restare aggiornati sull'emergenza maltempo e gli sviluppi dei bolettini meteo, potete consultare il sito di Arpa Piemonte e la pagina della Protezione Civile Regionale.

Potrebbe interessarti anche: , Mascherine in Piemonte obbligatorie anche all'aperto: quando e dove bisogna indossarle , Archivissima e Notte degli Archivi 2020 digital: il programma. Con Stefania Auci, Michela Murgia e Cathy La Torre , Aeroporto Caselle di Torino: due nuovi voli per l'estate 2020 con Volotea , Scuola Holden, la Special Edition per il 2020/2021 tra corsi e sconti , Coronavirus a Torino: sospesi i mercati all'aperto

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.