Cirko Vertigo: la stagione 2018/2019: da Eugenio Allegri a Stefano Benni e Simone Cristicchi - Torino

Cirko Vertigo: la stagione 2018/2019: da Eugenio Allegri a Stefano Benni e Simone Cristicchi

2018-10-03 15:54:51

Da sabato 1 febbraio a sabato 10 ottobre 2020

Ore 21:00

CalendarioDate, orari e biglietti

Torino - Circo contemporaneo, danza, prosa, illusionismo e concerti: c’è tutto questo dietro il cartellone 2018/2019 di Cirko Vertigo, un calendario ricchissimo, tra cui spiccano i nomi di Simone Cristicchi, Eugenio Allegri, Stefano Benni, e che condurrà gli spettatori nelle varie sale teatrali a disposizione della fondazione. Oltre infatti agli storici Teatro Le Serre e Chapiteau Vertigo di Grugliasco, oltre al Caffè Mller, restaurato nel 2017, comparirà per questa nuova stagione anche un nuovo luogo, con una realtà storica alle spalle e un importante recupero che lo vedrà affidato a Cirko Vertigo per i prossimi quattro anni, il Teatro Perempruner di Grugliasco.

Dal 13 ottobre 2018 al 13 aprile 2019 saranno 28 i titoli in calendario, per 71 repliche e oltre 150 artisti in arrivo dall’Italia e da oltre confine tra i quali anche Paolo Carta, illusionista, con l’unica data italiana ed europea, e Pierre Byland, maestro della clownerie famoso per il naso rosso, elemento introdotto nella pedagogia.

«Abbiamo avuto il coraggio di inaugurare un nuovo teatro in netta controtendenza con il momento storico» ha scherzato Paolo Stratta, direttore di Cirko Vertigo, ricevendo i complimenti dall’assessore regionale alla cultura Antonella Parigi.

«In un’epoca di decrescita, qualcuno va in controtendenza e ne siamo contenti – ha detto l’assessore – come Regione Piemonte siamo stati un talent scout per Cirko Vertigo, che abbiamo seguito e accompagnato nel cammino che ha visto allargare il numero di spazi. Quest’anno si riaprirà infatti un teatro a cui tutti siamo molto affezionati e dalla storia gloriosa. È una realtà molto vitale, l’obiettivo dell’accompagnamento della Regione è sia cercare di incentivare la parte formativa e portare sul nostro territorio studenti da fuori, perché la formazione è un’eccellenza artistica che ci connota, e poi sperimentare in settori che non sono circo, riuscire a capire come creare strumenti anche economici per fa sì che chi studia qui si fermi sul territorio a lavorare».

Un impegno verso Cirko Vertigo che ha coinvolto anche il comune di Grugliasco. «Dietro al taglio del nastro del teatro Perempruner – ha spiegato il sindaco Roberto Montà – c’è un intero progetto di cui la stagione è l’esito più evidente: abbiamo pensato di sfruttare uno spazio cogliendo le possibilità che ci erano offerte. Il Perempruner era un teatro politico di Grugliasco ai tempi della militanza e dell’impegno». Tra i primi a esibirvisi Eugenio Allegri, che proprio per questo tornerà sul palco durante la nuova stagione di Cirko Vertigo, mentre il Perempruner tornerà al pubblico il 6 ottobre con l'inaugurazione ufficiale.

«Oggi il Perempruner è protagonista di un’evoluzione – ha proseguito Montà – tiene insieme gli ingredienti vari del cartellone e risponde anche al desiderio della Regione di diventare luogo di formazione e di ospitalità e residenza per artisti, insieme al Parco Le Serre e affiancando la possibilità di inserire spettacoli in spazi più adeguati di volta in volta. L’ambizione è proseguire e dare forza alle produzioni che nascono qui, per rendere competitiva l’area metropolitana e avvicinare al contempo il pubblico alla cultura, portare la gente normale a teatro».

Una stagione che si definisce come crocevia, esisto di più percorsi e identità incrociati, tra le cui peculiarità c’è anche quella di ospitare tasselli della stagione di Piemonte dal Vivo. Ed è proprio all’insegna del circo contemporaneo che la Fondazione Piemonte dal Vivo celebra questa stagione, con l’apertura del triennio ministeriale che riconosce per la prima volta istituzionalmente il circo come disciplina. Il primo esito è stato il progetto Bruxelles en piste, con la possibilità di ospitare tra Venaria e Grugliasco sette compagnie circuitanti dal Belgio.

Meticciato e incrocio di discipline per la stagione che si sta per aprire nelle diversi sedi di Cirko Vertigo. A sorpresa a Grugliasco in danza arriverà anche, ospite d’onore, Carla Fracci regina della danza. La compagnia Blucinque sarà protagonista di uno spettacolo sui limiti, le possibilità e il loro attraversamento, a cui seguirà l’unica data dell’Apocalypse live show di Paolo Carta, dove la magia sarà riproposta in chiave gotica.

Non mancherà la produzione natalizia, con Vertigo Christmas Show 2018 al Teatro le Serre, tra magia e illusioni, e con Müller Kabaret per la sede torinese, tra comicità e performance degli artisti di Cirko Vertigo e della Bandakadabra. Ancora, a Grugliasco saranno protagonisti l’impegno di Simone Cristicchi e il ritorno di Eugenio Allegri ai luoghi delle origini dopo 40 anni di carriera, ma anche i match di improvvisazione teatrale, la Bella e la bestia in versione danzata, la musica di Caleidocoro e la produzioni “in casa” Impromptu2019 e Exit. Cartellone vario anche a Torino, con il ritorno di Parole note, di Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rosato, e con un mix di musica, prosa, comicità tra cui balzano agli occhi i nomi di Stefano Benni, Pierre Byland, Federico Sirianni, e ancora i due componenti della Banda Osiris Biagio Bagini e Gianluigi Carlone nel Conciorto, dove faranno suonare peperoni e melanzane. Non mancheranno infine appuntamenti per i piccoli, con La bottega teatrale e le sue favole, e con le Acrobazie letterarie di Massimo Tallone.

Il programma completo e tutte le informazioni su biglietti e abbonamenti sul sito di Cirko Vertigo.

Approfondisci con: Maggiori informazioni sull'evento e biglietti per Match Di Improvvisazione Teatrale

Potrebbe interessarti anche: Il mago di Oz, fino al 2 agosto 2020 , Gran Paradiso dal vivo: il Festival di Teatro Natura, il programma completo, fino al 19 luglio 2020 , Van Gogh on Ice: lo spettacolo in prima mondiale a Torino, 4 dicembre 2020 , È questa la vita che sognavo da bambino? con Luca Argentero, fino al 4 ottobre 2020

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.