Teatro Torino Giovedì 20 settembre 2018

Teatro Superga, la stagione 2018/2019 con Cristicchi, Familie Flöz e Lillo & Greg

Torino - Da vecchi amori a nuove fiamme, la stagione 2018/2019 del Teatro Superga esprime un’identità teatrale fortemente caratterizzata, non solo grazie alla presenza di interpreti che tornano per mettere in scena la propria evoluzione artistica, come Familie Flöz, Cristicchi, Fullin, Costa, Balasso, ma anche grazie a produzioni di rilievo nazionale che calcano per la prima volta il palcoscenico di Via Superga, come Lillo & Greg, Corrado D’Elia, il Balletto di Roma, ed eccellenze internazionali del mondo della musica e della danza classica, come Harlem Gospel Choir e Moscow Classical Russian Ballet. 

Il Teatro Superga da ottobre ad aprile propone 34 spettacoli: 13 spettacoli in cartellone, 2 nella rassegna TSN Off, 6 concerti della terza edizione di “Lirica a Corte” e 2 della nuova rassegna “Musical a Corte” nel Salone d’Onore della Palazzina di Caccia, 9 spettacoli per i più piccoli tra la rassegna di Teatro Ragazzi e le matinée per le scuole, oltre al concerto di chiusura. 

Gli spettacoli di TSN Off, la rassegna di talenti locali, quest’anno hanno in comune regie al femminile e compagnie torinesi che hanno fatto del teatro un’istanza sociale. Il 13 ottobre la compagnia In Palcoscenico, nata per raccogliere fondi per le attività di Giglio Onlus, porta in scena La Locandiera, una moderna versione dell’opera di Goldoni, con la regia di Rossana Dassetto Daidone. Il 21 ottobre, in occasione della XI Giornata Nazionale dell’Afasia, va in scena pRendo Amore, la terza produzione di Teatro Babel, progetto teatrale della Cooperativa Sociale CIRP, aperto ad attori afasici, ossia con un disturbo del linguaggio dovuto a danno cerebrale, insieme ad attori in formazione, ideato e diretto da Lorena La Rocca. pRendo Amore è il primo spettacolo di Teatro Sociale e di Comunità che calca il palcoscenico del Teatro Superga.

La stagione si apre il 26 ottobre con l’anteprima nazionale di Gagmen con Lillo & Greg, sintesi perfetta, arguta e colta degli sketch e dei cavalli di battaglia della carriera televisiva e radiofonica della coppia comica, da Che, l’hai visto?, Greg AnatomyNormal Man, per citarne alcuni. Corrado D’Elia, una delle figure più complete dell'attuale panorama teatrale secondo il Premio della Critica Italiana, in Io Ludwig Van Beethoven il 10 novembre indaga il genio musicale, gli amori profondi, contrastati e la musica immortale del compositore tedesco. STM - Scuola del Teatro Musicale di Novara diretta da Marco Iacomelli, dopo Next To Normal che ha inaugurato a ottobre 2015 il Teatro Superga, torna con un nuovo musical rock. Rent il 24 novembre, Tony Award e Premio Pulitzer a Jonathan Larson del ’94, ottavo musical più longevo di Broadway, basato su La Bohème di Puccini e ambientato nell’atmosfera bohémien dell’Alphabet City a New York, è cantato in italiano con la regia di Costanza Filaroni.

Simone Cristicchi l’8 dicembre presenta Manuale di volo per uomo, una nuova invenzione drammaturgica, favola metropolitana diretta da Antonio Calenda, racconto poetico e surreale del microcosmo del protagonista con canzoni inedite. Harlem Gospel Choir, il coro gospel più celebre di New York, il 15 dicembre invade il palcoscenico del TSN con i più grandi successi gospel, per festeggiare 25 anni di carriera. Moscow Classical Russian Ballet, composto da ballerini delle più celebri accademie russe con la direzione artistica di Hassan Usmanov, il 15 gennaio interpreta Il Lago dei Cigni, balletto dal fascino eterno composto da Tchaikovsky con le coreografie di Petipa.

Romeo e Giulietta. L’amore è saltimbanco è lo spettacolo della compagnia padovana Stivalaccio Teatro in scena il 26 gennaio, una vera e propria commedia dell’arte moderna in cui il teatro nel teatro si mescola con la storia di Shakespeare in un continuo dialogo comico tra gli interpreti e con il pubblico. Alessandro Fullin, dopo Piccole Gonne nella stagione 2015/16 del TSN, porta in anteprima nazionale Suore nella tempesta il 16 febbraio insieme agli attori della compagnia Nuove Forme: ambientato nella Torino della Seconda Guerra Mondiale in un convento in cui, grazie alla comicità unica del capocomico d’eccezione, un gruppo di suore cerca di attraversare incolume le vicende storiche. Familie Flöz, per il terzo anno consecutivo arriva da Berlino a grande richiesta, con la nuova produzione Dr Nest il 1 marzo, una delle poche date italiane del tour europeo: la compagnia spalanca le porte di una casa di cura rivelando ai visitatori i mondi bizzarri dei suoi abitanti. Natalino Balasso il 16 marzo scardina le coscienze nel monologo Velodimaya con il suo stile inconfondibile, tra comicità e analisi sociale, tratteggiando una mappa del pensiero contemporaneo che parte da un punto di vista, evocando nel titolo Schopenhauer secondo cui la realtà non è percepibile direttamente ma è sempre influenzata dalla soggettività.

Il Balletto di Roma il 29 marzo sale sul palcoscenico in una nuova versione di Otello, con le coreografie di Fabrizio Monteverde sulle musiche di Antonin Dvořák: il triangolo amoroso tra Otello, Desdemona e Cassio è ambientato in un moderno porto di mare, dichiarato omaggio agli sgargianti fotogrammi fassbinderiani di Querelle de BrestLella Costa il 9 aprile con La Traviata. L’intelligenza del cuore riprende, a distanza di dieci anni, il grande successo nato dal sodalizio artistico con Gabriele Vacis, proponendo una versione arricchita da significati nuovi della lucida indagine in musica della realtà femminile, sul palco in compagnia di pianoforte, soprano e tenore. Bruno Fornasari per il Teatro dei Filodrammatici scrive e dirige N.E.R.D.s - sintomi provocatoria e divertente commedia dal cuore nero in cui, il 18 aprile, Tommaso Amadio, Riccardo Buffonini, Michele Radice e Umberto Terruso raccontano l’instabilità emotiva e culturale di una generazione che tiene a modello, suo malgrado, un passato ormai anacronistico, la famiglia tradizionale. 

Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi aumenta il numero di appuntamenti della terza edizione di Lirica a Corte e nasce Musical a Corte, una nuova rassegna dedicata al meglio del Teatro Musicale, grazie alla consolidata collaborazione con STM - Scuola del Teatro Musicale di Novara. Tutti appuntamenti sono anticipati da un aperitivo.

Dal 28 ottobre i cantanti di AsLiCo del Teatro Sociale di Como, accompagnati al pianoforte da Giorgio Martano, sono i protagonisti di sei esclusivi appuntamenti di Lirica a Corte con concerti antologici della grande lirica. In Verdi a Corte (28 ottobre) in repertorio ci sono le più piacevoli arie del compositore di Busseto; in Carmen (25 novembre) la tragica storia d’amore della seducente gitana rivive attraverso alcune pagine del capolavoro di Bizet; in Mozart a Corte (24 febbraio) si esegue un omaggio al genio salisburghese a partire dalle intricate vicende della trilogia di Da Ponte; in Rossini a Corte (3 marzo) le celebrazioni del maestro pesarese proseguono con le più celebri arie del repertorio buffo; ne L’elisir d’amore (24 marzo) le frizzanti melodie di Donizetti dipingono l’amore tra il timido contadino Nemorino e la bella Adina; in Puccini a Corte (14 aprile) le struggenti arie dei protagonisti pucciniani rivivono nelle note dei capolavori, da La Bohème a Turandot

Musical a Corte è una nuova pagina della proposta culturale nel Salone d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Il programma musicale dei due concerti, Il meglio dal West End (10 marzo) e Il meglio da Broadway (7 aprile), è composto dai successi del Teatro Musicale di Londra e di New York, citazioni ai grandi autori del genere, eseguiti dai cantanti STM e con accompagnamento musicale dal vivo.

Potrebbe interessarti anche: , Festival delle Migrazioni 2019 a Torino: il programma da Domenico Quirico ad Ascanio Celestini , Canti del Caos, a Torino la performance di poesia «aumentata» , Festival Incanti 2019: a Torino la rassegna di teatro di figura dedicata al viaggio , Vertigine: Torinodanza incontra la montagna. Gli spettacoli , Abbonamenti gratis al Festival di Cultura Classica e pacchetti famiglia Piccolo Principe

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.