Food Torino Giovedì 13 settembre 2018

Gambero Rosso: a novembre la nuova guida dedicata a Torino

Torino - È stata presentata agli imprenditori e le associazioni cittadine la nuova guida Torino e Dintorni di Gambero Rosso, che sarà disponibile da novembre 2018 nella doppia versione digitale e cartacea. Dopo il successo di Roma e Milano, una nuova guida multimediale cittadina, in italiano e in inglese, per valorizzare il territorio e le eccellenze enogastronomiche di Torino e Provincia.

Tutto il meglio che la città e i suoi dintorni offrono dal punto di vista enogastronomico. Una minuziosa raccolta di indirizzi per accompagnare turisti e cittadini in un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi, delle tradizioni e delle novità del territorio.

Nella parte iniziale della guida sarà inoltre presente una sezione speciale, realizzata in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, con le informazioni sulle maggiori manifestazioni culturali e fieristiche che si svolgono nella città della Mole.

Un tour enogastronomico completo tra grandi classici e formule contemporanee, dalla tradizione delle piole ai wine bar, pizzerie, etnici, birrerie, senza tralasciare i grandi luoghi dell’aperitivo e quelli per una pausa gourmet a qualsiasi ora della giornata.

«La nostra amministrazione è impegnata a rafforzare l’immagine di Torino, in Italia e all'estero, quale destinazione turistica dal punto di vista culturale ed enogastronomico - dichiara Alberto Sacco, Assessore al Commercio e Turismo del Comune di Torino- Nel 2018, anno del cibo, stiamo lavorando, in collaborazione con la Camera di commercio, a un progetto che identifichi Torino come “Capitale del Gusto“ per intercettare anche i desideri di una crescente parte di mercato legata alla food economy e alle sue tradizioni. La guida Gambero Rosso, accompagnando i turisti in una food experience a 360 gradi del nostro territorio, costituisce un tassello importante nello sviluppo di questo progetto».

«Siamo orgogliosi di ampliare le nostre guide cittadine con una pubblicazione dedicata a Torino, città in continuo fermento e da sempre uno dei pilastri della tradizione enogastronomica Made in Italy - aggiunge Paolo Cuccia, Presidente di Gambero Rosso - Gambero Rosso è da sempre portavoce per la promozione dei luoghi e delle eccellenze territoriali e siamo certi che, la guida Torino e Dintorni, nella duplice versione cartacea e digitale, disponibile anche in inglese, contribuirà al flusso turistico nazionale e internazionale. Ringrazio l’Assessorato al Commercio e Turismo della Città di Torino, partner di prestigio in questo grande progetto per lo sviluppo della città dove il Gambero Rosso è presente con la Città del gusto, leader nella formazione e nella promozione dal 2013».

Potrebbe interessarti anche: , Bocuse d'or 2019: Torino e il Piemonte guidano il team italiano alla finale mondiale , Chiude Piano 35, il ristorante del Grattacielo Sanpaolo , Fast food e hamburger: novità alla Palazzina Aldo Moro e a Palazzo Nuovo , Gambero Rosso a Torino: la guida ai ristoranti 2019 , Ristoranti liguri: dove andare a Torino tra pesce, panissa e focaccia

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

Non ci resta che il crimine Di Massimiliano Bruno Commedia Italia, 2019 Coverciano era infatti il luogo ideale per un film in cui la passione per il calcio e la vittoria ai Mondiali in quell’estate italiana del 1982 - in cui Per uno scherzo del destino, i protagonisti vengono imprevedibilmente catapultati a Coverciano... Guarda la scheda del film