Mostre Torino Venerdì 6 aprile 2018

Torino Fringe Festival 2018: (R)evolution, date, programma e spettacoli

Torino - Sarà una sesta edizione nel segno della rivoluzione e dell’evoluzione quella del Torino Fringe Festival, manifestazione dedicata al teatro emergente nata sotto la Mole nel 2013 sulla scia del successo del Fringe Festival di Edimburgo. Un’edizione che, in sinergia con la voglia di cambiare, cercare nuovi pubblici e adattarsi al contesto dinamico della contemporaneità, aprirà le porte anche alle arti visive e alla musica, arricchendo così il già fitto calendario di spettacoli teatrali che si svolgeranno, come sempre, tra vere e proprie sale, luoghi ripensati e anche per strada.

A precedere il Torino Fringe Festival 2018, che si svolgerà dal 3 al 13 maggio, un gustoso anteprima composto di quattro appuntamenti. Domenica 15 aprile al Museo Ettore Fico ci sarà un’anteprima della nuova sezione dedicata alla musica con l’ensemble Matita, il 22 aprile Fringe arriverà al Castello di Rivoli con Sale, spettacolo di circo contemporaneo, domenica 29 aprile sarà invece il giardino delle rose del Castello di Moncalieri a ospitare In viaggio per la Mancia, performance di teatro comico e poetico e circo. Infine, alle soglie della partenza vera del Festival, il 1 maggio si tornerà a Torino, al Caffè Muller con l’esibizione del volto noto della clownerie, il pluripremiato Peter Shub.

Dopo l’anteprima spalmato sul territorio, con incursioni anche nell’area metropolitana, il Fringe si prepara invece a esplodere con la sua festa in 9 locali di Torino, con la sua consueta anima di festival diffuso, aprendo quest’anno anche alle altre arti, con mostre, uno spazio per bambini con laboratori e spettacoli, e alcune performance musicali. Tra le nuove location spiccano il Polo del Novecento, Le Music Hall e il Caffè Muller.

Sarà mantenuta la collaborazione con la Fondazione Casa Teatro Ragazzi e Giovani per una residenza artistica, Casa con vista Fringe, e tornerà la consueta conferenza di approfondimento dedicata al settore teatro e spettacolo che quest’anno vedrà la collaborazione di Hangar, una realtà che ha affiancato Fringe durante il percorso formativo sfociato nel festival 2018. Non mancheranno gli After Fringe dopo gli spettacoli, momenti di incontro informale tra artisti e pubblico che si svilupperanno soprattutto alle feste di apertura e chiusura della manifestazione, e nemmeno l’attenzione al sociale, con un occhio di riguardo per l’accessibilità alle sale, segnalata sul programma, uno spettacolo sull’afasia e la collaborazione con l’Ente Nazionale Sordi che farà arrivare una compagnia di Palermo con uno spettacolo in cui viene utilizzata la lingua dei segni, e insieme al quale sarà allestito uno spazio del “non suono” al Caffè Muller, con spettacoli che non utilizzano suoni né parole.

Sono state 250 le adesioni al bando attraverso cui Fringe ha selezionato i 25 spettacoli che nei 9 spazi a disposizione daranno vita a 236 repliche. In arrivo a Torino, tra i 53 artisti e compagnie ospiti, anche attori inglesi, svizzeri e tedeschi, oltre a tante conferme torinesi tra i partecipanti al Fringe che, nel corso delle ultime sei edizioni, hanno contribuito alla qualità del festival registrando spesso pienoni di pubblico e sold out.

Realtà in movimento, Fringe si è dato come sottotesto proprio (r)evolution per segnalare un cambiamento, un’evoluzione del team di lavoro e nella progettazione, che tuttavia persegue dal 2013 l’unico obiettivo di intercettare nuovi pubblici tra coloro che, spesso, non entrano a teatro, e sollecitarne il coinvolgimento. Ecco dunque, nella (r)evolution 2018, anche l’allargamento delle sezioni della manifestazione, con la valorizzazione di tutte le arti performative e linguaggi, così da creare nuove reti e permettere a talenti emergenti di mostrare al grande pubblico la propria professionalità. Novità, per esempio, sarà la sezione musica, con l’evento in anteprima, ma anche Improsession il 3 e 4 maggio e i Baton Bleu il 5 e 6 maggio al Caffè della Caduta. Sarà invece l’ecomuseo urbano di Torino a ospitare lo spazio dedicato alle arti visive con diverse mostre temporanee per le quali sono in programma specifiche performance.

Il team dei volontari è pronto a ripartire anche quest’anno, la call per aderire è aperta sul sito di Fringe Festival.

I biglietti saranno in vendita a partire dall’8 aprile, per maggiori dettagli sulle formule di abbonamento e per le specifiche sui singoli appuntamenti, si può visitare il sito di Torino Fringe Festival. Questo, invece, il calendario in breve degli eventi che arricchiranno il Fringe oltre agli spettacoli in programma dal 3 al 6 e dal 9 al 13 maggio.

3 maggio ore 23.30 After Fringe – Pop

3 – 13 maggio ore 16.00 – 19.00 Mostre – Ecomuseo urbano

4 maggio ore 23.30 Festa di Apertura – Magazzino sul Po

3 – 4 maggio ore 19.30 Concerto Improsession – Caffè della Caduta

5 – 6 maggio ore 19.30 Concerto Baton Bleu – Caffè della Caduta

5 maggio ore 15.00 Per i più piccoli Gaudats Junk Band – Polo del ‘900

5 -6 maggio ore 11.00 Per i più piccoli Play - Polo del ‘900

5 -6 maggio ore 17 e ore 15 Teatro di strada Darme Cuerda –Piazza Carignano e Piazza Castello

5 maggio ore 23.30 After Fringe – Caffè della Caduta

5 -6 maggio ore 17 e ore 15 Teatro di strada Amore Pony –Piazza Carignano e Piazza Castello

6 maggio ore 15.00 Teatro di strada Storie bucate –Piazza Madama Cristina/San Salvario Emporium

6 maggio ore 23.30 After Fringe – De Amicis Art Bistrot

7 maggio ore 21.00 Eventi speciali Prendo Amore – Le Musichall

6 maggio ore 17.00 Eventi speciali Casa con vista Fringe – Casa del Teatro

8 maggio ore 10 – 17 Conferenza – Sporting Dora

9 maggio ore 23.30 After Fringe – Dunque

10 – 11 maggio ore 23.30 After Fringe – Da Emilia

12 maggio ore 23.30 Festa di chiusura – Magazzino sul Po

13 maggio ore 23.30 After Fringe – De Amicis Art Bistrot

Potrebbe interessarti anche: , Mostre a Torino nell’autunno 2019: street art, fotografia, spazio e Giappone , Uomo Virtuale. Corpo, Mente, Cyborg: la mostra al Mastio della Cittadella , Street art in Blu: da Banksy a Blu in mostra al Teatro Colosseo di Torino , L'arte in viaggio verso l'astro d'argento: a Palazzo Madama la grande mostra sulla Luna , Doppia mostra a Camera con Larry Fink e Jacopo Benassi

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.