Weekend Torino Mercoledì 10 agosto 2016

Dove vedere le stelle cadenti? San Lorenzo 2016 a Torino

Stelle Cadenti
© Shuttestock

Torino - San Lorenzo è per antonomasia la notte delle stelle. Nel periodo intorno al 10 agosto, infatti, lo sciame meteorico delle Perseidi attraversa i nostri cieli con il fenomeno noto a tutti come stelle cadenti o lacrime di San Lorenzo. E allora da secoli in quelle notti si osserva il cielo stellato nella speranza di incontrare una stella cadente e di esprimere i propri desideri.

Se anche voi siete tra quelli già pronti per l’osservazione del cielo stellato, ecco qualche consiglio per vedere al meglio gli astri. Innanzitutto partiamo dalle date: secondo gli astronomi, il momento migliore per cercare le stelle cadenti non sarà la notte di mercoledì 10 agosto, bensì quella di giovedì 11 e precisamente dal momento del tramonto della luna e fino alle luci dell’alba di venerdì 12.

Certo, per chi vive in città, dove l’inquinamento luminoso è massimo, vedere le stelle può risultare un’impresa quasi impossibile. Ma i torinesi non devono disperare: innanzitutto ci sono diversi eventi sparsi sul territorio che consentono l’osservazione in compagnia di astronomi e astrofili, dal Planetario al Grattacielo San Paolo al Parco di Stupinigi (leggi l’articolo dedicato agli eventi per la Notte di San Lorenzo).

Per chi, invece, preferisce vedere le stelle in autonomia i consigli sono sempre gli stessi: allontanarsi il più possibile da fonti luminose e recarsi in luogo buio e possibilmente sopraelevato.

MONTE DEI CAPPUCCINI

Senza allontanarsi troppo dal centro di Torino, da qui è possibile godere di una posizione sopraelevata. Se poi non riusciste a vedere le stelle, potete sempre ammirare la splendida vista sulla città.

PARCO DEL VALENTINO

Per chi non vuole spostarsi troppo, il Valentino e più in generale i Parchi cittadini possono essere un buon punto d’osservazione. Sebbene la troppa vicinanza alla città, potrebbe rendere l’impresa un po’ complicata.

BASILICA DI SUPERGA

Immersa nel verde, la zona della Basilica di Superga è un punto ideale d’osservazione: sopraelevato e non troppo lontano dal centro. Basta avere un po’ di pazienza e rilassarsi a osservare il cielo con il naso all'insù.

STRADA PROVINCIALE DEI COLLI

La strada che collega Superga a Pino Torinese è indubbiamente uno dei punti migliori per la caccia alle stelle. Sono diverse le aree attrezzate e i parcheggi a disposizione per l’osservazione del cielo, basta armarsi di pazienda e scegliere il punto giusto.

LAGHI DI AVIGILIANA

Poco fuori Torino, c'è il comune di Avigliana, dove sorgono i due laghi morenici (Grande e Piccolo). Qui è possibile trovare una buona combinazione tra allontanamento dalle luci della città e punto comodo da cui osservare il cielo stellato.

COLLE DEL NIVOLET

Per chi non ha problemi a spostarsi da Torino, può optare per il Nivolet, all'interno del Parco del Gran Paradiso. Questo è uno dei punti più amati dagli astrofili del Belpaese perché è tra i luoghi più bui d'Italia, grazie alla schermatura delle montagne. Inotre, essendo sitauto in posizione sopraelevata è la meta ideale per chi non vuole perdersi neanche una stella cadente.

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film