Weekend Torino Martedì 12 luglio 2016

Festival Torino e le Alpi 2016: il programma completo

di

Torino - Da venerdì 15 a domenica 17 luglio a Torino e in diverse località montane del Piemonte e della Valle d'Aosta appuntamento con il Festival Torino e le Alpi, che giunge quest'anno alla terza edizione.

Il Festival è dedicato a chi ama la montagna e la cultura, offrendo una prosepttiva sulle alte terre lontana dagli stereotipi e dalla retorica, tra concerti, spettacoli, incontri, mostre, workshop e laboratori.

Di seguito il programma completo

TORINO

VENERDÍ 15 LUGLIO

ORE 18.00
FONDAZIONE MERZ, VIA LIMONE 24
Torino
Inaugurazione del Festival Torino e le Alpi e della mostra
Passi Erratici 2016 - Fine con fine
Saluto di benvenuto e inaugurazione
dell’esposizione curata da Stefano Riba. Le opere dei sei artisti coinvolti nella collettiva, nate nei giorni di residenza ed escursioni in montagna, sono allestite alla Fondazione Merz.

ORE 19.30
FONDAZIONE MERZ
Torino
La gelosia della forma
Performance di Sara Benaglia
Un lavoro che nasce dallo studio sulle aree del Nord Italia che, nel passaggio dall’aratro all’industria, hanno perso parte della propria identità fino a giungere alla crisi del modello lavorativo attuale.

ORE 20.00
FONDAZIONE MERZ
Torino
Aperitivo di montagna in musica, realizzato in collaborazione con il Paniere dei Prodotti tipici della Provincia di Torino

ORE 21.00
FONDAZIONE MERZ
Torino
Di passi e di respiri.
Dall’Himalaya al Mediterraneo
Spettacolo di e con Giuseppe Cederna

SABATO 16 LUGLIO

ORE 16.00
FONDAZIONE MERZ, VIA LIMONE 24
Torino
Visite guidate alla mostra Passi Erratici 2016 - Fine con fine
Il curatore Stefano Riba e alcuni artisti in mostra, nel corso del pomeriggio, condurranno delle visite guidate alla mostra Passi Erratici 2016 - Fine con fine.

ORE 16.30
FONDAZIONE MERZ

Torino
Souvenir
Laboratori didattici
A cura di Dipartimento Educazione della Fondazione Merz
Laboratorio per bambini, anche accompagnati dai genitori, per realizzare, dall’incontro con l’opera di Mario Merz e da una riflessione sul tema del rapporto dell’essere umano con la natura, originali “oggetti-ricordo”, piccoli diari dell’esperienza di visita al museo.
Il laboratorio è gratuito. L’attività è adatta ai bambini dai 4 ai 10 anni.
Possono partecipare fino a un massimo di 15 bambini. Prenotazione obbligatoria sul sito www.torinoelealpi.it

ORE 17.30
FONDAZIONE MERZ
Torino
Struttura - Sport - Montagna
Talk a cura di Stefano Riba con Mauro Giordani, Sara Benaglia, Philippe Fragniere e Glorianda Cipolla.
Un‘ex campionessa di sci alpino oggi curatrice e collezionista di arte contemporanea, un videomaker e due artisti dialogano sul tema dellosport in montagna visto dal punto di vista degli impianti che l’essere umano crea per soddisfare il proprio desiderio di
velocità, adrenalina e divertimento.
A seguire la performance di Sara Benaglia, La gelosia della forma.

ORE 17.30
COLLINA DI SUPERGA
Green around Turin
Un progetto di GreenToso e Torino Bike Academy a cura di Teatro della Caduta Escursione in mountain bike nei boschi della collina di Superga per prendersi
una pausa dalla frenesia della città e scoprire gli emozionanti pendii torinesi in bicicletta.
Il workshop è gratuito e adatto a tutti; non sono richieste specifiche competenze atletiche. Possono partecipare fino a un massimo di 20 persone. La durata del
percorso è di circa un’ora e mezza. Ritrovo per tutti i partecipanti presso il piazzale
della Basilica di Superga. Prenotazione obbligatoria sul sito www.torinoelealpi.it.

ORE 17.30
COLLINA DI SUPERGA
A caccia di insetti
Un progetto di Arnica a cura di Teatro della Caduta
Cos’è un insetto? Come vive? Cosa mangia? Come si sposta? Come si trasforma? Un laboratorio ludico-educativo per scoprire e conoscere da vicino i piccoli abitanti del bosco della collina.
Il workshop è gratuito. L’attività è adatta ai bambini dai 6 ai 10 anni. Possono partecipare fino a un massimo di 20 bambini, eventualmente accompagnati dai genitori. La durata è di circa un’ora e mezza. Ritrovo per tutti i partecipanti
presso il piazzale della Basilica di Superga.
Prenotazione obbligatoria sul sito
www.torinoelealpi.it

ORE 19.00
FONDAZIONE MERZ
Torino
Tre giorni, un’estate
Un progetto di Mirko Mangrevi a cura di Teatro della Caduta
Una performance di circo contemporaneo dedicata ai miti della montagna. La circolarità dell’esperienza, l’ascesa, la discesa, o la caduta, di corpi e oggetti, diventano esperienza fisica, o meglio, un gioco con la Fisica.

ORE 20.00
FONDAZIONE MERZ
Torino
Aperitivo di montagna in musica, realizzato in collaborazione con il Paniere dei Prodotti tipici della Provincia di Torino

ORE 21.30
FONDAZIONE MERZ
Torino
Superottimisti ad alta quota
Cinema e musica
A cura di Teatro della Caduta
Superottimisti è un progetto dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema, serata all’interno della rassegna Un’Estate al Cinema con musiche originali di Andrea Gattico
Una serata di musica e cinema per raccontare il mondo della montagna attraverso immagini inedite, originali e famigliari e riflettere, con il sorriso, sui cambiamenti di costume che negli ultimi ottant’anni hanno investito il territorio.

ORE 22.00
COLLINA DI SUPERGA
Trekking Stellare
Un progetto di Arnica a cura di Teatro della Caduta
Un viaggio alla scoperta del cielo notturno, tra Luna, pianeti, stelle e...le magie del
bosco di notte! Una facile escursione per adulti e bambini dagli 8 anni in su
nei boschi della collina di Superga con osservazione guidata del cielo a occhio
nudo e attraverso un telescopio.
Il workshop è gratuito. Possono partecipare fino a un massimo di 30
persone. La durata è di circa un’ora e mezza. Ritrovo per tutti i partecipanti presso il piazzale della Basilica di Superga. Prenotazione obbligatoria sul sito www.torinoelealpi.it

DOMENICA 17 LUGLIO

ORE 16.00
FONDAZIONE MERZ, VIA LIMONE 24
Torino
Visite guidate alla mostra Passi Erratici 2016 - Fine con fine
Il curatore Stefano Riba e alcuni artisti in mostra, nel corso del pomeriggio,
condurranno delle visite guidate alla mostra Passi Erratici 2016 - Fine con fine.

ORE 16.30
FONDAZIONE MERZ
Torino
Souvenir
Laboratori didattici
A cura di Dipartimento Educazione della Fondazione Merz
Laboratorio per bambini, anche accompagnati dai genitori, per realizzare,
dall’incontro con l’opera di Mario Merz e da una riflessione sul tema del rapporto dell’uomo con la natura, originali “oggetti-ricordo”, piccoli diari dell’esperienza di visita al museo.
Il laboratorio è gratuito. L’attività è adatta ai bambini dai 4 ai 10 anni. Possono partecipare fino a un massimo di 15 bambini. Prenotazione obbligatoria
sul sito www.torinoelealpi.it

ORE 17.00
FONDAZIONE MERZ
Torino
La voce delle case abbandonate.
Piccolo alfabeto del silenzio
di e con Mario Ferraguti
A cura de il Circolo dei lettori in collaborazione Ediciclo Editore
Entrare nelle case abbandonate non è facile, ti portano in un tempo assoluto,
mandandoti in confusione, soprattutto in montagna. Hanno una voce che si esprime attraverso gli oggetti, i colori, gli equilibri precari, gli alberi giganti che, curiosi delle storie degli uomini, insinuano le radici sotto i pavimenti.
L’incontro è per farne esperienza attraverso un decalogo, una specie di esercizio, necessario a intraprendere un viaggio nei loro silenzi e nelle loro memorie. Per entrarci non da ladri ma da esploratori.

ORE 17.30
COLLINA DI SUPERGA
Green around Turin
Un progetto di GreenToso e Torino Bike
Academy a cura di Teatro della Caduta
Escursione in mountain bike nei boschi della collina di Superga per prendersi
una pausa dalla frenesia della città e scoprire gli emozionanti pendii
torinesi in bicicletta.
Il workshop è gratuito e adatto a tutti; non sono richieste specifiche competenze
atletiche. Possono partecipare fino a un massimo di 20 persone. La durata del percorso è di circa un’ora e mezza. Ritrovo per tutti i partecipanti presso il piazzale della Basilica di Superga. Prenotazione obbligatoria sul sito
www.torinoelealpi.it

ORE 17.30
COLLINA DI SUPERGA
Antichi usi delle molteplici risorse del bosco
Un progetto di Arnica a cura di Teatro della Caduta
Una passeggiata nei boschi di Superga
per scoprire i principi attivi, le caratteristiche botaniche, l’impiego terapeutico e le curiosità storiche delle risorse naturali che ci circondano e imparare a utilizzarle per la nostra salute e il nostro benessere.
Il workshop è gratuito. Possono partecipare fino a un massimo di 30 persone. La durata è di circa un’ora e mezza. Ritrovo per tutti i partecipanti presso il piazzale della Basilica di Superga. Prenotazione obbligatoria sul sito www.torinoelealpi.it

ORE 17.30
COLLINA DI SUPERGA
Bosco che senso, con l’aiuto dello gnomo
Un progetto di Arnica a cura di Teatro della Caduta
Un’occasione di scoperta sensoriale del bosco e dei suoi abitanti più segreti per sviluppare la capacità di osservare e comprendere l’ambiente che ci circonda.
Un’attività di educazione ambientale per i bimbi più piccoli raccontata e vissuta in
modo fantasioso e divertente. Il workshop è gratuito. L’attività è adatta ai bambini dai 3 ai 7 anni. Possono partecipare fino a un massimo di 20 bambini, eventualmente accompagnati dai genitori. La durata è di circa un’ora e mezza. Ritrovo per tutti i partecipanti presso il piazzale della Basilica di Superga. Prenotazione obbligatoria sul
sito www.torinoelealpi.it

ORE 17.30
FONDAZIONE MERZ
Torino
La gelosia della forma
Performance di Sara Benaglia
Un lavoro che nasce dallo studio sulle aree del Nord Italia che, nel passaggio dall’aratro all’industria, hanno perso parte della propria identità fino a giungere alla
crisi del modello lavorativo attuale.

ORE 18.15
FONDAZIONE MERZ
Torino
Fiabe e leggende in viaggio con l’asino con Geraldina La Sommaire e Claudio Zanotto
A cura di Teatro della Caduta
Storie della tradizione che narrano di contadini, pastori, minatori, eremiti, uomini
selvatici dei boschi, diavoli, masche, fate, folletti e animali per traghettare il presente verso un futuro in armonia, verso un mondo di cui ci si prende cura

IL PROGRAMMA SULLE ALPI

VENERDÍ 15 LUGLIO

ORE 09.00
RIFUGIO LEVI MOLINARI (1.850 M)
Località Grange della Valle, Exilles TO
Le montagne son fatte di pietra
Escursione e approfondimenti naturalistici per ragazzi
A cura di Associazioni Culturali Pentesilea e Municipale Teatro
Giornata di osservazione e racconti sulla cultura delle montagne valsusine con l’accompagnatore naturalistico Marco Pozzi. L’attività è rivolta a ragazze
e ragazzi dai 6 ai 13 anni.
Prenotazione obbligatoria (entro 9 luglio) segreteria@pentesilea.org

ORE 14.30
CENTRO VISITATORI DEL PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO
Località Chanavey, Rhêmes-Notre-Dame AO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Incontro con Milena Bethaz, la guardaparco che racconterà, con il supporto di alcuni video, la storia del suo percorso esemplare fatto di amore per la vita, la natura e la montagna dopo essere stata colpita da un fulmine. Breve escursione fino al capoluogo. L’incontro sarà intervallato da diverse performance artistiche del Teatro Instabile di Aosta, che utilizzerà l’ambiente circostante come scenografia della propria arte.
Prenotazione obbligatoria
info@grand-paradis.it

ORE 15.00
ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLE ALPI MARITTIME
Valdieri CN
Percorsi narrativi a 360°
Workshop per giovani artisti
A cura di Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime
Apertura del workshop rivolto a 10 aspiranti artisti per approfondire le potenzialità dei video girati con la tecnologia a 360°, che si svolgerà tra Valdieri e Chiusa di Pesio dal 15 al 17 luglio 2016.
Workshop riservato ai giovani selezionati con bando

ORE 16.00
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
La civiltà alpina
Percorso multimediale con performing arts
A cura di Fondazione L’UniversiCà ù
Una narrazione che consentirà al pubblico di immedesimarsi nella vita di montagna e offrirà una prospettiva sulle terre alte lontana dagli stereotipi e dalla retorica.

ORE 17.00
VILLA MAFFEI
Frazione Fé, Ceres TO
Visita guidata a Villa Maffei
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Una serie di visite guidate faranno scoprire al pubblico Villa Maffei, con il suo ampio parco tra fontane, sedute e percorsi e il casino della sua portineria, tutti risalenti all’inizio del Novecento.

ORE 17.00
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
Ho scelto di fare il pastore
Presentazione del documentario
A cura di Fondazione L’UniversiCà
La testimonianza di una famiglia che ha deciso di vivere a 1.800 m di altitudine: la vita in alpeggio con centinaia tra mucche e capre e il ciclo della lavorazione del latte tra gesti antichi e nuove tecnologie.

ORE 17.30
CENTRO VISITATORI DEL PARCO
NAZIONALE GRAN PARADISO
Località Chanavey, Rhêmes-Notre-Dame AO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Incontro e degustazione con gli operatori locali alla scoperta delle realtà turistiche
di successo di questa piccola località di montagna, nota per la qualità
dell’accoglienza e per l’attenzione alla sostenibilità. Possibilità di cenare presso i ristoranti di Rhêmes-Notre-Dame convenzionati con il Festival.
Prenotazione obbligatoria
info@grand-paradis.it

ORE 18.00
FORTE DI VINADIO
Vinadio CN
Contaminazioni creative: presentazione del progetto e della mostra Atelier Senza Frontiere
A cura di Emmanuele Società
Cooperativa Sociale Onlus
Mostra di arti visive composta dai lavori realizzati nel corso del workshop Atelier Senza Frontiere, guidato da Michele Bruna e incentrato sui vissuti dei partecipanti rispetto alla montagna, in esposizione presso il Forte di Vinadio fino a domenica 17 luglio.
Seguirà aperitivo a base di prodotti tipici del territorio.

ORE 18.00
RIFUGIO DELLA PACE AL COLLE DELLA MADDALENA (2.000 M)
Colle della Maddalena - Argentera CN
Meets - La montagna descritta attraverso il suono
A cura di Associazione Culturale Origami
Diffusione delle composizioni di soundscape realizzate da sound artist e studenti del corso di Musica Elettronica (METS) del Conservatorio Ghedini di Cuneo. Un’esperienza acustica unica.

ORE 18.00
FORTE DI EXILLES
Exilles TO
Alpenland 2030, tracce di futuro
A cura di Associazione Culturale
Glocal Sounds
Quale futuro per il territorio alpino nei prossimi anni? La montagna può ritornare a essere un luogo dell’abitare?
L’incontro, a cura di Antonio De Rossi e Roberto Dini (Istituto di Architettura Montana – DAD-Politecnico di Torino), indagherà le problematiche e le opportunità che i nuovi processi insediativi comportano nel continuo confronto tra locale e globale, tra innovazione e conservazione, tra montagna e città.

ORE 18.00
RIFUGIO LEVI MOLINARI (1.850 M),
Località Grange della Valle, Exilles TO
Dalle Alpi a Torino. Un viaggio di andata e ritorno di uomini e pietre
Teatro ed espressioni creative in quota
A cura di Associazioni Culturali Pentesilea e Municipale Teatro
Le pietre delle montagne per raccontare le vite degli uomini. Tra storytelling e performance teatrale, corporea e musicale, la storia degli uomini delle Alpi nelle pietre che li ricordano.

ORE 18.00
GIARDINO “LA GRAMIGNA”
Via Piave 3, Gaiola CN
Cucina la Valle Stura, con l’attore Dario Benedetto
A cura di Associazione Culturale Kosmoki e Fondazione Nuto Revelli
Sulla cucina del cinecamper del Nuovi mondi, il Festival in viaggio per la montagna, tra proiezioni culinarie, un percorso teatrale di cucina partecipata con prodotti autoctoni ed esotici della Valle Stura.

ORE 18.00
VILLA MAFFEI
Frazione Fè, Ceres TO
Memorie d’Ottocento
Trio Rigamonti in concerto
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Nel Parco di Villa Maffei, la pianista Miriam, la violinista Mariella e il violoncellista
Emanuele Rigamonti esploreranno il romanticismo musicale da F. Mendelssohn Bartholdy ad A. Dvorak.

ORE 19.30
VILLA MAFFEI
Frazione Fé, Ceres TO
Apericiocco e degustazione di prodotti locali
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Aperitivo a base di cioccolato e di altri prodotti tipici del territorio. Saranno
presenti alcuni maestri del cacao.

ORE 21.00
CHIESA DI SAN GIORGIO
Moncenisio TO
La memoria dell’acqua
Enrico Negro in concerto
A cura di Fondazione Dravelli
Un concerto di chitarra acustica solista con la voglia di sconfinare temporalmente e stilisticamente nel passato e nel presente, realizzato in collaborazione con Six Ways - Chitarristica Internazionale.
Prenotazione obbligatoria
info@borderscapes.eu

ORE 21.00
FORTE DI VINADIO
Vinadio CN
Join mountains
Rassegna cinematografica itinerante
A cura di Emmanuele Società Cooperativa Sociale Onlus
Anteprima della rassegna tra le Valli
Grana e Stura, a cura dell’Associazione Contardo Ferrini. Proiezione del
film-documentario “L’orchestra di Piazza Vittorio” di Agostino Ferrante, che narra le origini del noto ensemble multi-etnico, esempio di integrazione interculturale.

ORE 21.00
CENTRO VISITATORI DEL PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO
Località Chanavey,
Rhêmes-Saint-Georges AO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis Proiezione speciale del Gran Paradiso
Film Festival.
Prenotazione consigliata
info@grand-paradis.it

ORE 21.00
ECOMUSEO DELLA SEGALE
Località Sant’Anna, Valdieri CN
Scenari alpini a 360°
Presentazione del progetto
A cura di Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime
Serata di presentazione degli artisti coinvolti nel progetto e proiezione di
video girati con la tecnologia a 360° nel territorio dei parchi Alpi Marittime e Marguareis.

ORE 21.00
TRAPPA DI SORDEVOLO
Sordevolo BI
MONTAGNAFEST 2016
HIGHLIGHT
A cura di Azienda Turistica Locale del Biellese
Un grande evento di restituzione delle undici iniziative che compongono MONTAGNAFEST 2016. Ad animare la serata alla Trappa di Sordevolo, la musica da camera dell’Estate Musicale di Piedicavallo, i lavori e le riflessioni sulla land-art di Arte nel Bosco e Nuovi/Antichissimi Segni, la musica live de La Fonderia Musicale e di Biella Jazz Club e quella elettronica di Sala_Macchine, le performance di Biarteca e il teatro di figura di Giovani in Vetta.
Si consigliano scarpe comode

ORE 21.30
AGRITURISMO BACOMELA
Luserna San Giovanni TO
Su campi avversi
Un film di Andrea Fenoglio e Matteo Tortone
A cura di Associazione Diversi Sguardi e Comune di Torre Pellice
Proiezione del film di Andrea Fenoglio e Matteo Tortone (Italia, 2015, 63’).
Due migranti a Saluzzo per la raccolta della frutta restano senza lavoro. Il
campo di accoglienza sorge sulla terra espropriata a Martin. La terra lega insieme le loro storie. Alla proiezione partecipano i registi.

SABATO 16 LUGLIO

ORE 09.00
CERTOSA DI PESIO
Località Certosa di Pesio, Chiusa di
Pesio CN
Viaggio verso scenari irraggiungibili
Escursione al Pis del Pesio
A cura di Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime
Escursione aperta al pubblico con Guida Parco e artisti al Pis del Pesio,
a 1.426 m di altitudine, in Valle Pesio.
Durante la passeggiata verranno effettuate riprese a 360°.
Ritrovo presso la Certosa di Pesio

ORE 10.00
FORTE DI VINADIO (CN)
Vinadio CN
InterGenerAzioni in Valle
Workshop teatrale Rosso filo – adolescenti e giovani
A cura di Emmanuele Società Cooperativa Sociale Onlus
Il rosso filo rappresenta ciò che unisce e separa gli abitanti della valle e non
solo: i partecipanti sperimenteranno dinamiche di appartenenza e
apertura ma al contempo di sfida e differenziazione dall’altro “diverso da sé”. Il workshop è realizzato dall’Associazione Esseoesse.net.onlus.
Prenotazione obbligatoria
valentina.fida@emmanuele-onlus.org

ORE 10.00
FORTE DI VINADIO (CN)
InterGenerAzioni in Valle
Workshop teatrale Rosso filo – adulti
A cura di Emmanuele Società Cooperativa Sociale Onlus
Il rosso filo rappresenta ciò che unisce e separa gli abitanti della valle e non
solo: i partecipanti sperimenteranno
dinamiche di appartenenza e apertura ma al contempo di sfida e differenziazione
dall’altro “diverso da sé”. Il workshop è realizzato dall’Associazione
Esseoesse.net.onlus.
Prenotazione obbligatoria
valentina.fida@emmanuele-onlus.org

ORE 10.00
TRAPPA DI SORDEVOLO
Sordevolo BI
MONTAGNAFEST 2016
HIGHLIGHT
A cura di Azienda Turistica Locale del Biellese
Un grande evento di restituzione delle undici iniziative che
compongono MONTAGNAFEST 2016. Ad animare l’intera giornata alla Trappa di Sordevolo, la musica da camera dell’Estate Musicale di Piedicavallo, i lavori e le riflessioni sulla land-art di Arte nel Bosco e Nuovi/Antichissimi Segni, la musica live de La Fonderia Musicale e di Biella Jazz Club e quella elettronica di Sala_Macchine, le performance di Biarteca e il teatro di figura di Giovani in Vetta.
Si consigliano scarpe comode

ORE 14.30
OZEIN DI AYMAVILLES
Aymavilles AO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Narrazione itinerante di Abele Blanc, guida alpina di Aymavilles che, passeggiando nel suo villaggio natale di Ozein, racconterà il suo viaggio su tutti gli 8.000 del mondo per poi dare una breve dimostrazione pratica di arrampicata, continuando il suo racconto sul palcoscenico naturale di una parete di roccia. L’incontro sarà intervallato da diverse performance artistiche del Teatro Instabile di Aosta, che utilizzerà l’ambiente circostante come scenografia della propria arte.
Ritrovo presso il ristorante Carillon
Prenotazione obbligatoria
info@grand-paradis.it

ORE 15.00
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
La civiltà alpina
Percorso multimediale con performing arts
A cura di Fondazione L’UniversiCà
Una narrazione che consentirà al pubblico di immedesimarsi nella vita di montagna e offrirà una prospettiva sulle terre alte lontana dagli stereotipi e dalla retorica.

ORE 16.00
FORTE DI VINADIO
Vinadio CN
InterGenerAzioni in Valle
Workshop teatrale Rosso filo – giovani e adulti
A cura di Emmanuele Società Cooperativa Sociale Onlus
L’incontro dei due gruppi dà forma a una perfomance teatrale che
restituisce al pubblico le suggestioni emerse dai laboratori realizzati al mattino: valligiani e villeggianti, giovani e adulti si confrontano/ scontrano a partire dagli sguardi “corporei” emersi che definiscono e ridefiniscono le appartenenze e i legami con le persone e i luoghi. Il workshop è realizzato dall’Associazione Esseoesse.net.onlus.

ORE 16.00
RIFUGIO DELLA PACE AL COLLE DELLA MADDALENA (2.000 M)
Colle della Maddalena - Argentera CN
MEETS - La montagna descritta attraverso il suono
A cura di Associazione Culturale Origami
Diffusione delle composizioni di soundscape realizzate da sound
artist e studenti del corso di Musica Elettronica (METS) del Conservatorio Ghedini di Cuneo. Un’esperienza acustica unica.

ORE 16.00
PIAZZA DEL MUNICIPIO
Torre Pellice TO
Una storia quasi solo d’amore
Presentazione del libro di Paolo
Di Paolo
A cura di Associazione Diversi Sguardi e Comune di Torre Pellice
Lui, rientrato da Londra, insegna recitazione agli anziani. Lei lavora in un’agenzia di viaggi. L’uno guarda l’altra in uno specchio che di entrambi riflette e scompone le ambizioni e le inquietudini.

ORE 16.00
BORGATA PARALOUP
Rittana CN
Paraloup e il lupo: storia di un ritorno naturale
A cura di Associazione Culturale
Kosmoki e Fondazione Nuto Revelli
Passeggiata “Sulle orme del lupo” per grandi e piccini in compagnia di Mattia Colombo, ricercatore impegnato nel monitoraggio della popolazione di lupo nelle valli cuneesi. L’escursione è realizzata in collaborazione con il progetto LIFE WolfAlps.
Prenotazione consigliata
rifugio@paraloup.it

ORE 16.30
FORTE DI EXILLES
Exilles TO
MONO GENESI - Ice Research
Inaugurazione della mostra di Jonathan Guaitamacchi
A cura di Associazione Culturale
Glocal Sounds
L’arte contemporanea internazionale aggiunge in Val di Susa un nuovo
tassello grazie al lavoro del noto artista di origine londinese Jonathan Guaitamacchi, dedicato ad alcuni ghiacciai dell’arco alpino.
Accostate alle loro fotografie in bianco e nero, una serie di bozzetti che reinterpretano le forme create dalla neve solidificata in scenari metropolitani: un sogno a occhi
aperti in cui guglie e crepacci offrono l’ispirazione per la progettazione di palazzi e strade del futuro

ORE 16.30
CERTOSA DI PESIO
Località Certosa di Pesio, Chiusa di
Pesio CN
Scenari irraggiungibili
Rievocazione della vita in monastero
A cura di Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime
Rievocazione performativa di un momento della quotidianità dei
monaci a cura di Sandro Bozzolo, regista vincitore del Premio “Torino e le Alpi” al 18° CinemAmbiente – Environmental Film Festival, edizione 2015.

ORE 16.30
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
Il ritorno dell’agricoltura
Prospettive di nuova imprenditorialità in montagna
A cura di Fondazione L’UniversiCà
Un workshop sulle esperienze di nuova imprenditoria giovanile in Ossola.

ORE 17.00
BORGATA PARALOUP
Rittana CN
Storie di uomini e lupi
Un docufilm di Alessandro Abba
Legnazzi e Andrea Deaglio
A cura di Associazione Culturale
Kosmoki e Fondazione Nuto Revelli
Prima tappa del cinecamper che porta l’arte in montagna presso il pianoro del
Chiot Rosa con la proiezione di “Storie di uomini e lupi” (Italia, Francia, 2015, 76’), che racconta la presenza del lupo attraverso voci provenienti da ambiti differenti: pastori, fotografi, guardaparco, naturalisti.
A seguire, dibattito con Andrea Deaglio e Mattia Colombo. Al termine dell’incontro, “aperitivo con il lupo” a base di prodotti tipici del territorio (costo 5,00 Euro; prenotazione consigliata rifugio@paraloup.it).

ORE 17.30
CAVE DES ONZE COMMUNES
Frazione Urbains, Aymavilles AO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Visita e degustazione di vini della Cave des Onze Communes, esempio di produzione vinicola locale d’eccellenza che ha modellato il paesaggio di Aymavilles. Possibilità di cenare presso i ristoranti di Aymavilles convenzionati con il Festival.
Prenotazione obbligatoria
info@grand-paradis.it

ORE 17.30
PIAZZA DEL MUNICIPIO
Torre Pellice TO
Abraham B. Yehoshua
Incontro con lo scrittore israeliano
A cura di Associazione Diversi Sguardi e Comune di Torre Pellice
Abraham B. Yehoshua è nato nel 1936 ed è uno dei più conosciuti scrittori
viventi. Il suo ultimo romanzo, “La comparsa”, ha come protagonista una donna, Noga, tornata a Gerusalemme dopo molti anni di separazione.

ORE 17.30
VILLA TEPPA
Borgata Losa, Cantoira TO
Racconti in musica.
Il saxofono: il più moderno dei classici Monsieur Sax Quartet in concerto. A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Luca Manassi (sax soprano), Elisa Ughetto (sax contralto), Elena Marchi (sax tenore) e Pierpaolo Morgante (sax baritono) si esibiranno nel Parco di Villa Teppa, nobile dimora costruita nel 1823 per i Fratelli Teppa di Torino, originari di Cantoira. Un concerto che accompagnerà il pubblico alla scoperta del repertorio classico, jazz e contemporaneo del sassofono, intervallato da racconti sulla vita quotidiana agli inizi del Novecento a cura della Società Storica delle Valli di Lanzo.

ORE 18.00
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
Una montagna di pomi di terra
Presentazione del documentario
A cura di Fondazione L’UniversiCà
Un documentario che racconta il ciclo di produzione della patata, reintrodotta in Valle Vigezzo da giovani imprenditori che hanno deciso di puntare sull’agricoltura biologica.

ORE 19.00
PIAZZA VITTORIO AMEDEO
Cesana Torinese TO
Dalle Alpi a Torino. Un viaggio di andata e ritorno di uomini e pietre
Teatro ed espressioni creative in quota
A cura di Associazioni Culturali Pentesilea e Municipale Teatro
Le pietre delle montagne per raccontare le vite degli uomini. Tra storytelling e
performance teatrale, corporea e musicale, la storia degli uomini delle Alpi nelle pietre che li ricordano.

ORE 19.00
PIAZZA DEL MUNICIPIO
Torre Pellice TO
Concerto e letture d’autore per l’aperitivo
A cura di Associazione Diversi Sguardi e Comune di Torre Pellice
Un buon bicchiere di vino accompagnato da letture e musica a cura dell’Associazione MusicaInsieme.

ORE 19.00
VILLA TEPPA
Borgata Losa, Cantoira TO
Apericiocco e degustazione di prodotti locali
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Aperitivo a base di cioccolato e di altri prodotti tipici del territorio. Saranno presenti alcuni maestri del cacao.

ORE 21.00
PIAZZA DEL MUNICIPIO
Moncenisio TO
Aer Mundis in concerto con il violinista Lautaro Acosta
A cura di Fondazione Dravelli
Una musica che compie un viaggio dal jazz alla classica e si spinge verso l’Africa e il Nord Europa passando dall’India. Un viaggio fra melodie antiche filtrato da una sensibilità moderna.

ORE 21.00
FORTE DI VINADIO
Vinadio CN
Liberi tutti
Performance di improvvisazione teatrale - Teatro Sequenza
A cura di Emmanuele Società Cooperativa Sociale Onlus
Quattro attori, un musicista e un unico regista: il pubblico. Uno spettacolo senza copione, che saranno gli stessi spettatori a creare a partire da stereotipi e sguardi sulla montagna. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Associazione Campeggio Resistente.

ORE 21.00
CAVE DES ONZE COMMUNES
Frazione Urbains, Aymavilles AO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Proiezione speciale del Gran Paradiso
Film Festival.
Prenotazione consigliata
info@grand-paradis.it

ORE 21.00
TEATRO UNIONE ALAGNESE
Alagna Valsesia VC
Homines Dicti Walser
A cura di Associazione Forte di Bard
Proiezione del video Homines Dicti Walser realizzato con la supervisione del regista Yann Arthus-Bertrand e musiche di Armand Amar.
Presentazione del progetto e
degustazione di prodotti Walser.
Ingresso libero fino a esaurimento posti

ORE 21.00
WOHNPLATZ
Loc. Capoluogo, Gressoney-Saint-Jean AO
Homines Dicti Walser
A cura di Associazione Forte di Bard
Proiezione del video Homines Dicti Walser realizzato con la supervisione del regista Yann Arthus-Bertrand e musiche di Armand Amar.
Presentazione del progetto e
degustazione di prodotti Walser.
Ingresso libero fino a esaurimento posti

ORE 21.00
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
Sacra Montagna
A cura di Fondazione L’UniversiCà
La sacralità dell’andare in montagna in una produzione originale di teatro-musica.

ORE 21.30
PIAZZA DEL MUNICIPIO
Torre Pellice TO
CoroMoro in concerto
A cura di Associazione Diversi Sguardi e Comune di Torre Pellice
Performance scatenata, fra piemontese e mandinka, lingua dell’Africa occidentale. Il CoroMoro è composto da due italiani e dieci ragazzi africani, rifugiati e richiedenti asilo, che vivono nelle Valli di Lanzo.

ORE 22.00
RIFUGIO DELLA PACE AL COLLE DELLA MADDALENA (2.000 M)
Colle della Maddalena - Argentera CN
SILENT ENCODE
Musica immersa nella natura
A cura di Associazione Culturale Origami
Ogni partecipante potrà scegliere la propria “colonna sonora” (in cuffia) suonata live da artisti della scena elettronica. La montagna in una dimensione inusuale ed ecocompatibile.
Ingresso libero fino a esaurimento cuffie
Prenotazione consigliata
info@associazioneorigami.it

DOMENICA 17 LUGLIO

ORE 08.30
ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLE ALPI MARITTIME
Località Terme di Valdieri, Valdieri CN
Viaggio verso scenari irraggiungibili
Escursione alla Caserma militare della Bassa del Druos
A cura di Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime Escursione aperta al pubblico con Guida Parco e artisti alla Caserma militare della Bassa del Druos, a 2.466 m di altitudine, in Valle Gesso.
Durante la passeggiata verranno effettuate riprese a 360°.
Ritrovo presso il Centro Visita del Parco

ORE 10.00
TRAPPA DI SORDEVOLO
Sordevolo BI
MONTAGNAFEST 2016
HIGHLIGHT
A cura di Azienda Turistica Locale del Biellese
Un grande evento di restituzione delle
undici iniziative che compongono MONTAGNAFEST 2016. Ad animare l’intera giornata alla Trappa di Sordevolo, la musica da camera dell’Estate Musicale di Piedicavallo, i lavori e le riflessioni sulla land-art di Arte nel Bosco e Nuovi/ Antichissimi Segni, la musica live de La Fonderia Musicale e di Biella Jazz Club e quella elettronica di Sala_Macchine, le performance di Biarteca e il teatro di figura di Giovani in Vetta.
Si consigliano scarpe comode

ORE 10.30
PIAZZA DEL MUNICIPIO
Moncenisio TO
Borderscapes, Creative Alpine Marathon - #Illustrazione
A cura di Fondazione Dravelli
Maratona creativa di illustrazione per le strade di Moncenisio. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Inchiostro Festival.
Info e iscrizioni
info@fondazionedravelli.it

ORE 11.00
BORGO CONTI FRANCESETTI
Mezzenile TO
Festa del Ciclamino
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Ideata nel 1960 con l’intento di favorire il flusso turistico verso le Valli di Lanzo e agevolare l’economia locale, la Festa del Ciclamino è organizzata dalla Pro Loco di Mezzenile ogni terzo weekend di luglio.

ORE 14.30
CENTRO VISITATORI DEL PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO
Località Prese, Ceresole Reale TO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Conversazione all’aperto con Piero Chabod, guardaparco del Parco Nazionale Gran Paradiso che, accompagnato dai suoi cavalli di montagna, racconterà curiosità e aneddoti del suo mestiere.
L’incontro sarà intervallato da diverse performance artistiche del Teatro Instabile di Aosta, che utilizzerà l’ambiente circostante come scenografia della propria arte.
Prenotazione obbligatoria
info@grand-paradis.it

ORE 14.30
CASERMA MILITARE DELLA BASSA DEL DRUOS (2.466 M)
Valdieri CN
Scenari irraggiungibili
Rievocazione della vita in caserma
A cura di Ente di gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime
Rievocazione performativa dell’ambiente della caserma attiva a cura di Sandro Bozzolo, regista vincitore del Premio “Torino e le Alpi” al 18° CinemAmbiente – Environmental Film Festival, edizione 2015.

ORE 15.00
FORTE DI EXILLES
Exilles TO
Francigenia
Lecture Perfomance dedicata alla Via Francigena a cura di Maurizio Cilli
A cura di Associazione Culturale Glocal Sounds
Maurizio Cilli propone al pubblico la sua indagine all’origine delle complesse ramificazioni del tracciato e dei contesti intorno ai valichi delle Alpi Occidentali della Via Francigena, Francesca o Romea. Una rappresentazione complessa di una geografia di relazioni fra i luoghi, la vita sociale, i commerci e le implicazioni culturali che animavano di valori simbolici il viaggio e l’esperienza del pellegrinaggio.

ORE 15.00
BIBLIOTECA CIVICA DI DRUOGNO
Località Gagnone - ex Oratorio di San Giulio, Druogno VB
Cultura contemporanea in montagna
A cura di Fondazione L’UniversiCà
Un workshop per confrontare le forme artistiche e architettoniche dello scultore Giancarlo Sangregorio e quelle degli edifici sacri affacciati alle montagne della Val Grande.

ORE 16.00
RIFUGIO DELLA PACE AL COLLE DELLA MADDALENA (2.000 M)
Colle della Maddalena - Argentera CN
MEETS- La montagna descritta attraverso il suono
A cura di Associazione Culturale Origami
Diffusione delle composizioni di soundscape realizzate da sound artist e studenti del corso di Musica Elettronica (METS) del Conservatorio Ghedini di Cuneo. Un’esperienza acustica unica.

ORE 16.00
POLO CULTURALE UNIVERSICÀ
Druogno VB
La civiltà alpina
Percorso multimediale con performing arts
A cura di Fondazione L’UniversiCà
Una narrazione che consentirà al pubblico di immedesimarsi nella vita di montagna e offrirà una prospettiva sulle terre alte lontana dagli stereotipi e dalla retorica.

ORE 16.30
PIAZZA JERVIS
Villar Pellice TO
Musica, street-etno food, danza, letture animate e social painting
A cura di Associazione Diversi Sguardi e Comune di Torre Pellice
Musica e danza con i richiedenti asilo della Valle Pellice. Letture per bambini e adulti. Social painting con gli artisti Diego Scursatone e Davide Binello.
Street food con “Rifùgiati in cucina”.

ORE 17.00
FORTE DI BARD
Bard AO
Homines Dicti Walser
A cura di Associazione Forte di Bard
Proiezione del video Homines Dicti
Walser realizzato con la supervisione del regista Yann Arthus-Bertrand e musiche di Armand Amar.
Presentazione del progetto e degustazione di prodotti Walser.
Ingresso libero fino a esaurimento posti

ORE 17.30
CENTRO VISITATORI DEL PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO
Località Prese, Ceresole Reale TO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Incontro e degustazione con i produttori di formaggio della Valle Orco, che illustreranno la loro abilità nel trasportare la genuinità dei pascoli del Gran Paradiso in prodotti caseari di alta qualità. Possibilità di cenare presso i ristoranti di Ceresole Reale convenzionati con il Festival.
Prenotazione obbligatoria
info@grand-paradis.it

ORE 18.00
BORGO CONTI FRANCESETTI
Mezzenile TO
Suoni d’Autore
Trio Godot in concerto
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone Nella corte del Borgo, uno dei Beni Architettonici più interessanti delle Valli di Lanzo, Virginia Luca (viola), Alberto Marchisio (pianoforte) e Paolo Poma (clarinetto) accompagneranno il pubblico in un’escursione musicale nel repertorio dei grandi classici per trio da camera, da Mozart a Schumann.

ORE 18.30
ECOMUSEO TERRE AL CONFINE
Moncenisio TO
Presentazione del progetto Borderscapes
A cura di Fondazione Dravelli
Presentazione delle iniziative previste nel progetto e delle residenze creative in programma tra le Valli Gesso, Stura di Demonte, Susa e Varaita. A seguire, aperitivo all’aperto a base di prodotti tipici del territorio.

ORE 19.30
BORGO CONTI FRANCESETTI
Mezzenile TO
Apericiocco e degustazione di prodotti locali
A cura di Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Aperitivo a base di cioccolato e di altri prodotti tipici del territorio. Saranno presenti alcuni maestri del cacao.

ORE 20.00
ECOMUSEO TERRE AL CONFINE
Moncenisio TO
Sui bordi - dove finisce il mare
Un film di Francesca Cogni
A cura di Fondazione Dravelli
Il viaggio dal Nord Africa a Lampedusa: attraverso immagini, suoni e animazioni, “Sui bordi - dove finisce il mare” (Italia/ Francia, 2013, 39’) racconta il fenomeno delle migrazioni nel Mediterraneo cercando di dare corpo a ciò che scivola distrattamente nella cronaca.
La serata è realizzata in collaborazione con Spaesamenti/Dépaysements.

ORE 21.00
CENTRO VISITATORI DEL PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO
Località Prese, Ceresole Reale TO
Genius loci e genius saeculi del Gran Paradiso
A cura di Fondation Grand Paradis
Proiezione speciale del Gran Paradiso
Film Festival.
Prenotazione consigliata
info@grand-paradis.it

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

First man Il primo uomo Di Damien Chazelle Drammatico, Biografico U.S.A., 2018 L’avvincente storia della missione della NASA per portare un uomo sulla luna. Il film si concentra sulla figura di Neil Armstrong e sugli anni tra il 1961 e il 1969, esplorando i sacrifici e il costo che avrà per Armstrong e per l’intera nazione,... Guarda la scheda del film