Concerti Torino Venerdì 30 agosto 2013

Hai paura del buio? A Torino parte il progetto di Manuel Agnelli

Afterhours

Torino - Hai paura del Buio? Un festival musicale itinerante, un evento gratuito che serva da trampolino di lancio per il risveglio culturale e sociale del paese, perché non si può stare senza fare niente, ideato da Manuel Agnelli, leader degli Afterhours e già promotore del Tora! Tora! Festival, dal 2001 al 2005, dedicato alla musica alternativa e indipendente.

Venerdì 30 agosto Hai paura del buio? sarà a Torino, con la prima delle tre date (il 13 settembre a Roma all’Auditorium Parco della Musica e il 30 ottobre all’Alcatraz di Milano).

Un evento nato non per far numero e senza l’appoggio di sponsor ma per la volontà di reagire e svegliarsi da quel sentimento di paura che negli ultimi anni sta paralizzando il nostro paese, come esprime il manifesto del festival:

La gente ha paura perché non sa cosa aspettarsi dal futuro.
La paura ci ha diviso, ci immobilizza e ci tiene a casa.
Il vero male in questo momento è non fare niente, essere passivi sperando che chiuderci nelle nostre tane e nei nostri circoli possa salvarci dai nostri incubi.
Noi vogliamo uscire, confrontarci, mischiarci, sporcarci e contaminarci.
Diventare dei bastardi e dei meticci.
Superare gli steccati che ci hanno diviso e ci hanno spento.
Perché nasca qualcosa di nuovo.
Perché nasca qualcosa.
Ci prendiamo le nostre responsabilità sulla cultura. Sulla quale si fonda ogni azione dell’individuo nel corso della propria vita.
Prendiamo posizione e facciamo informazione, perché la cultura è il nostro modo di fare politica.
La cultura è politica.
Ci siamo scandalizzati per cose che abbiamo lasciato succedere.
Adesso vogliamo divertirci.
Ridare leggerezza alle azioni.
Riscoprire la bellezza.
La bellezza di vivere le cose, farle nascere.
Non subirle.

Manifesto - Hai paura del buio? 2013

Il carattere gratuito, senza fini di lucro ma solo intenti sociali di provare a fare qualcosa di concreto ha convinto anche di XL Repubblica che appoggia e promuove Hai paura del Buio? , anche il ministro dei Beni culturali Massimo Bray con un tweet ha dato il benvenuto a questa iniziativa “contro apatia e rassegnazione”.

Quella torinese è una location insolita per un evento musicale ma che ben si allinea con lo spirito di rinnovamento: le OGR, le officine grandi riparazioni dove un tempo si costruivano e riparavo treni e oggi divenute un laboratorio culturale.

Hai paura del Buio? si inserisce nell’ambito del Traffic Festival l’evento musicale torinese per eccellenza (ideato da Max Casacci dei Subsonica) che caratterizza le estati torinesi da ben dieci anni ma che ha rischiato di non festeggiare questo importante anniversario a causa della mancanza di fondi: saltando il suo consueto appuntamento di inizio estate si pensava avesse lo stesso triste destino di altri eventi musicali gratuiti come l’Heineken Jammin’ Festival di Venezia e del Rock in Idrho di Milano, invece con grande stupore poche settimane fa è giunta la conferma delle date e l’ospitalità dell’happening Hai paura del Buio? .

A partire dalle 18 cancelli aperti e spettacoli gratuiti. Sei palchi su cui si esibiranno artisti in varie discipline dalla musica, con importanti esponenti del rock, pop, electro e cantautori, al teatro, l’ arte, la danza, il cinema, la letteratura e il fumetto.
Per gli orari e le location clicca qui.

Gli ospiti presenti sono:

  • AFTERHOURS (concerto)
  • CRISTIANO CAROTTI (installazioni)
  • MATTEO CASTELLANO (concerto)
  • GUIDO CATALANO (poesia)
  • VALENTINA CHIAPPINI (performance)
  • DARGEN D’AMICO (live set)
  • FUZZ ORCHESTRA (concerto)
  • ENRICO “DER MAURER” GABRIELLI + SEBASTIANO DE GENNARO (musica contemporanea e attitudine punk)
  • ENRICO GABRIELLI (orchestrina di Molto Agevole - liscio d’antan)
  • FRATTURA SCOMPOSTA presenta: STREAMCOLORS, PAOLA TURRONI e GIANCARLO MARCALI (installazioni)
  • IL TEATRO DEGLI ORRORI (concerto)
  • LA MORTE (concerto esibizione)
  • MARTA SUI TUBI (concerto)
  • NEBULAE (danza)
  • OoopopoiooO (VINCENZO VASI + VALERIA STURBA) (performance)
  • MAX PAPESCHI (video installazioni)
  • GRUPPO DI SLAM POETRY CURATO DA MARCO PHILOPAT (contest di poesia) ANTONIO REZZA E FLAVIA MASTRELLA (performance teatrale)
  • DANIELE SILVESTRI (concerto)
  • GRAZIANO STAINO (video performance)
  • ISABELLA STAINO (installazione pittorica)

Potrebbe interessarti anche: , Un dicembre di musica e concerti a Torino: da Mario Biondi a Gnu Quartet , Claudio Baglioni in concerto al Pala Alpitour: orario, scaletta e cosa portare , Premio Carlo Rossi: la prima edizione a Torino, con Caparezza, Paola Turci, Subsonica , Rivolimusica: una nuova stagione di concerti fra tradizione e innovazione , Subsonica: il video del nuovo singolo Respirare in anteprima alla Mole di Torino

Scopri cosa fare oggi a Torino consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Torino.

Oggi al cinema a Torino

La prima pietra Di Rolando Ravello Commedia Italia, 2018 È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente... Guarda la scheda del film