Il Liguriaccio, corso di cucina ligure‑toscana - Savona

Il Liguriaccio, corso di cucina ligure‑toscana - Loano - Savona

16/01/2020

Fino a martedì 3 marzo 2020

Ore 19:00

Savona - Prende ufficialmente il via martedì 21 gennaio 2020 il primo corso di cucina ligure-toscana dal titolo Il Liguriaccio, organizzato da Pro Loco Loano in collaborazione con il ristorante di cucina toscana I' Toscanaccio di Loano. La manifestazione gode del patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Il corso si tiene presso il locale di via Boragine martedì 21 gennaio, 4 e 18 febbraio e 3 marzo (con posti limitati) dalle ore 19 alle 22 e vuole essere l'occasione per sentirsi chef per un giorno, dando a tutti l'opportunità di misurarsi con piatti tipici delle tradizioni delle due regioni.

Savona - Alle serate partecipano anche alcuni ospiti speciali. Al termine di ogni lezione verranno gustati i menu preparati e seguiti dallo chef. La quota di partecipazione per tutte le serate è di 80 euro, comprensivi dei vini e di un omaggio. Per info, contattare i numeri 333 6208624 oppure 392 6156749.

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 24/02/2020 alle ore 22:40.

Potrebbe interessarti anche: Il Cenacolo di Savona, rassegna per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo Da Vinci, Savona, fino al 22 marzo 2020 , Seminario di scrittura creativa e drammaturgia con Carlo Orlando, Savona, dal 13 marzo al 4 maggio 2020 , Il Centa e le sue valli. Arte e storia nelle valli del Centa, il ciclo di incontri, Savona, fino al 21 marzo 2020 , Visita guidata ai tesori del Museo dell'Arte Vetraria Altarese, Savona, 7 marzo 2020

Scopri cosa fare oggi a Savona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Savona.

Allerta Coronavirus Attenzione! Se vi trovate in una delle regioni in cui vige l'ordinanza riguardante l'emergenza Coronavirus, ricordiamo che tutti gli eventi in programma dal 24 febbraio al primo marzo 2020, sono annullati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente gli organizzatori dei singoli eventi.