Escursione nella Foresta della Deiva: Loano non solo Mare - Savona

Escursione nella Foresta della Deiva: Loano non solo Mare - Loano (Piazza Valerga) - Savona

22/10/2019

Giovedì 24 ottobre 2019

Ore 08:30

TERMINATO

Savona - Continuano le uscite di Loano non solo mare, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Giovedì 24 ottobre 2019, è in programma un'escursione nella foresta della Deiva, all'interno del Parco del Beigua, lungo il sentiero natura di Sassello. I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga. Da qui si dirigeranno in auto verso Pietra Ligure, dove imboccheranno l'autostrada in direzione di Genova.

Savona - Per la partecipazione alla gita di non soci Cai, è necessario sottoscrivere l'assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le ore 12 del giorno precedente lo svolgimento dell'attività stessa telefonando a Laura Panicucci (ai numeri 019 672366 o 349 7854220). Usciti ad Albisola si raggiunge Sassello: passato il valico del Giovo e superata la frazione di Badani, si arriva al piazzale antistante un'industria dolciaria dell'amaretto, dove sono lasciate le auto e inizia il percorso a piedi. Sulla sterrata si oltrepassa un cancello e si entra nella foresta demaniale della Deiva. Passato il rio del Giovo e la Casa del Custode si prosegue diritto sulla pista forestale ignorando varie deviazioni, tra cui il Castello Bellavista, che si vede al ritorno.

Savona - Proseguendo in salita, si passa nelle vicinanze di località Giumenta e Ca' d'Erro, si attraversano le pendici di nord-ovest di Bric della Rama, della Cima di Deiva e del Bric di Salmaceto arrivando al Passo Salmaceto (ad un'altitudine di 650 metri). Qui è consumato il pranzo al sacco. Il ritorno avviene piegando a sinistra sulla carrareccia che scende sul versante orientale, attraversando pinete, rocce affioranti e alcune vallette e giungendo infine ad un bivio (a circa 3,5 chilometri dal Passo Salmaceto) verso il Castello Bellavista e scendendo, quindi, verso il punto di partenza.

Chi non si presenta al consueto appuntamento in piazza Valerga ma si reca direttamente nel punto di inizio della camminata è invitato ad accertare il regolare svolgimento della gita: all'ultimo momento potrebbero esservi modifiche o cambiamenti dovuti alle condizioni atmosferiche o ad altre ragioni. In caso di previsto maltempo o di allerta (di qualunque colore) la gita è sospesa. Qualora questa eventualità si verificasse, nei limiti del possibile è data comunicazione la sera precedente. La gita ha una durata di circa 4 ore e mezza con un dislivello di 400 metri circa con itinerario ad anello. I capigita sono Guido e Marilena Savini, coadiuvati da Cesare Zunino e Mario Chiappero. 

Questo evento è stato aggiornato con nuove informazioni il 14/11/2019 alle ore 23:19.

Potrebbe interessarti anche: Giro dei Monti Savonesi Storico ad Albenga, la prima edizione, Savona, dal 16 novembre al 17 novembre 2019 , Campionato Invernale Marina di Loano 2019: le gare in programma, Savona, fino al 3 marzo 2020 , Borgo in Festa 2019 a Celle: fiera-mercato, stand e rievocazione storica, Savona, 24 novembre 2019 , 4Chiese Trail 2019, la gara podistica in memoria di Lucio Burastero, Savona, 17 novembre 2019

Scopri cosa fare oggi a Savona consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Savona.